I ponti più belli di New York City

Safari vicino Cape Town

Cape Town, in Sudafrica è conosciuta in tutto il mondo per i suoi paesaggi mozzafiato, i suoi ristoranti di classe mondiale e le sue affascinanti attrazioni culturali (tra cui Robben Island e District Six). Tuttavia, ciò che molti visitatori non sanno è che la città è anche un comodo punto di partenza per alcune delle migliori riserve di caccia del Western Cape. Se non hai tempo di dirigerti verso le iconiche riserve sudafricane come il Kruger National Park, non preoccuparti: puoi fare un safari vicino a Cape Town.

Tutte le riserve elencate di seguito si trovano a poche ore di macchina da Città del Capo e sono prive di malaria.

 

Dove andare in Safari vicino Cape Town

 

1 Buffelsfontein Game Reserve

Sebbene gli animalisti e i patiti di safari non vedano di buon occhio le riserve che tengono i carnivori in recinti separati, Buffelsfontein Game Reserve è comunque l’opzione più conveniente se hai poco tempo a disposizione e non vuoi rinunciare a vedere i grandi felini.

Il Buffelsfontein Game Reserve è un ex ranch di bestiame convertito in riserva privata di 1.600 ettari. Si trova a solo un’ora di auto dal centro di Cape Town e ospita quattro dei Big Five (leone, leopardo, bufalo e rinoceronte bianco). Avrai anche l’opportunità di avvistare ghepardi, giraffe, zebre e molte altre iconiche specie di antilopi a bordo di una jeep con tanto di guida.

Puoi optare per un safari della durata di 1,5 ore, oppure un safari più completo di 3 ore. Se prenoti un pomeriggio in safari in qualsiasi giorno tranne la domenica, potrai anche vedere il momento in cui viede dato da mangiare ai leoni.

Se vuoi fare un’esperienza alternativa, puoi scegliere per un safari in mountain bike.

Se hai tempo, puoi anche scegliere di trascorrere la notte alla riserva. Sono disponibili varie tipologie di alloggio. Dai campi tendati ai chalet con angolo cottura per viaggiatori in economia ai più lussuosi cottage a quattro letti.

 

2. Aquila Private Game Reserve

Un’altra riserva per un safari vicino a Cape Town è l’Aquila Private Game Reserve. L’Aquila Private Game Reserve si trova due ore a nord-est di Città del Capo. E’ una riserva 4 stelle che offre safari di mezza giornata, di un’intera giornata e di pernottamento. Ospita i Big Five, tra cui rinoceronte, elefante, leone, leopardo e bufalo. Inoltre, hai anche la possibilità di fare un safari a cavallo o in quad.

Il parco ospita anche l’Aquila Animal Rescue and Conservation Centre, che fornisce una casa per gli animali salvati e che non sono più in grado di sopravvivere da soli in natura.

Sebbene il parco sia abbastanza vicino per una gita di un giorno da Cape Town, gli alloggi per la notte includono un lodge di lusso e diversi chalet caratteristici con caminetti interni e docce esterne, permettendoti di apprezzare appieno la magia della vita nel bush.

 

3. Inverdoorn Game Reserve

A mezz’ora di distanza dall’Aquila Private Game Reserve c’è la Inverdoorn Game Reserve, un’altra area protetta di 10.000 ettari nel Klein Karoo.

Inverdoorn ha raggiunto lo status di Big Five nel 2012 con l’introduzione di un branco di elefanti. È anche sede dell’organizzazione no profit Western Cape Cheetah Conservation e ai visitatori viene data l’opportunità di vedere da vicino questi magnifici predatori. Alcuni ghepardi si sono abituati al contatto umano e possono persino essere accarezzati (sotto la stretta supervisione dei renger, ovviamente).

Se hai voglia di trascorrere la notte nella riserva, c’è l’Iziba Safari Lodge all’interno del parco che offre una scelta di sistemazioni a 4 e 5 stelle. C’è un campo tendato e una serie di chalet ben arredati.

 

4. Sanbona Wildlife Reserve

Per un safari vicino a Cape Town puoi anche optare per la Sanbona Wildlife Reserve, a poco più di tre ore di distanza.

Questa riserva si trova ai piedi delle montagne Warmwaterberg, ed è un paradiso Klein Karoo noto per la sua fauna selvatica indigena e la sua antica arte rupestre. Si estende su circa 54.000 ettari abitati dai Big Five, oltre che dal ghepardo e i piccoli mammiferi autoctoni.

Offre un’ampia gamma di attività oltre al classico safari: birdwatching, passeggiate nella natura, tour di arte rupestre e osservazione delle stelle, e safari in barca sulla Bellair Dam.

Se avessi voglia di soggiornare nella riserva, ci sono ben tre lodge di lusso tra cui puoi scegliere, di cui un lodge tendato con vasche idromassaggio, ponti privati ​​e un ristorante raffinato.

 

5. Riserva naturale privata di Grootbos

Se il tuo obiettivo sono i Big Five marini (squali bianchi, balene, delfini, pinguini africani e foche del Capo), allora fai un viaggio di due ore a sud di Cape Town e raggiungi la Riserva naturale privata di Grootbos. Questa riserva si trova nel punto in cui si incontrano l’Oceano Atlantico con  l’oceano Indiano.

La riserva si estende per 2.500 ettari e ospita quasi 800 specie vegetali diverse, di cui 100 in via di estinzione. Le sue foreste protette di latifoglie hanno più di 1.000 anni.

Le attività disponibili includono i safari costieri in associazione con Dyer Island Cruises, le immersioni in gabbia con i grandi squali bianchi, tour di osservazione delle balene, equitazione, passeggiate nella natura e safari botanici.

Se vuoi pernottare nella riserva, puoi scegliere tra il Garden Lodge, il Forest Lodge o in ville di lusso private.

 

Altri articoli su Cape Town

In evidenza

  • Cosa fare e vedere in Sudafrica
  • Migliori lodge del Sudafrica
  • Quando andare in Sudafrica

 

Ciao, sono Francesca, ma tutti mi chiamano semplicemente Francy.  Nel mio cuore c’è l’Africa, la natura e il wildlife. Avevo un lavoro sicuro che amavo molto, ma le circostanze e le emozioni mi hanno portato a chiudere quel capitolo della mia vita, per aprirne uno migliore. Ed ora, uno ad uno, sto realizzando tutti i miei sogni. Sono partita per il Sud Africa ed ho conseguito la certificazione FGASA Level 1, diventando così una Safari Guide. Ora giro per il mondo senza vincoli e limiti, mossa solo dall’ardente desiderio di vivere le mie più profonde emozioni in totale libertà. 

Francy