Ghepardo

by tvvi8

Home » Kenya » Ghepardo
"

Read more

Il ghepardo è uno degli animali più difficili da avvistare durante un safari in Africa. Sono bellissimi, ma sfuggenti. E spesso viene confuso con il leopardo. A prima vista questi due felini sembrano simili, ma se li si guardano bene, le differenze sono lampanti. Prediligono gironzolare nelle foreste secche e nella savana, in particolare in prossimità di piccole alture.

 

Caratteristiche generali del ghepardo

Dimensioni: 2 m (dalla testa alla fine della coda)
Peso: 40-60 Kg
Aspettativa di vita: 16 anni
Gestazione: 95 giorni
Habitat: savana, spazi aperti
Food: carnivoro

 

Caratteristiche fisiche del ghepardo

 

I ghepardi sono facili da distinguere dagli altri felini africani grazie alla loro corporatura snella e alle zampe lunghe. Il loro mantello è di colere giallo, abbellito da tantissime macchie nere. Ma queste macchie non hanno la forma di una rosetta come quelle del Leopardo.

Un’altra caratteristica particolare che li distingue dal Leopardo sono le due linee nere che partono dagli occhi fino ad arrivare alla bocca. Si parla di ‘lacrime del ghepardo’ proprio perchè queste linee nere sembrano due lacrime che scendono dagli occhi. Nella realtà, servono per impedire che la luce solare accechi il ghepardo durante la caccia.

 

Aspetto sociale

 

I maschi sono territoriali, ma non sono così solitari come i leopardi. I maschi possono formano delle coalizioni, mentre le femmine preferiscono vivere da sole con i loro cuccioli.

Non c’è un periodo specifico i cui avviene l’accoppiamento. I cuccioli nascono dopo un periodo di gestazione di circa tre mesi, e danno alla luce in media 4 piccoli. Però solo il 10% sopravvive perchè vengono lasciati soli dalla madre durante la caccia diurna e quindi rimangono molto più vulnerabili e meno protetti dagli attacchi degli altri predatori.

 

La Velocità da record del ghepardo

 

Ma la caratteristica che li fa emergere il ghepardo nel mondo animale è la loro incredibile velocità, facendogli guadagnare il primato di essere l’animale più veloce sulla Terra. Tutto è fatto su misura per garantire un’eccellente velocità. Il corpo è sottile e muscoloso per consentire al ghepardo di passare da 0 a 100 km / h in meno di tre secondi. Un’ accelerazione pari a quella di una Ferrari.

Sebbene possano raggiungere la velocità fino a 120 km / h, non possono mantenere tali velocità a lungo. Spesso, le loro possibili vittime come impala, springbok e steenbok sopravvivono solo perchè riescono a ‘stancare’ il ghepardo.

Il ghepardo è un animale diurno, per cui cacciano durante il giorno. Mentre il leopardo caccia di notte. Tuttavia, essendo più piccoli e meno aggressivi rispetto gli altri predatori, spesso perdono il loro pasto a causa degli ‘opportunisti’.

 

Dove vedere il ghepardo

 

Se vuoi vedere il ghepardo nel loro habitat naturale, devi andare in Namibia, a visitare uno dei numerosi progetti di conservazione del ghepardo. Tra questi, la migliore è la Cheetah Conservation Fund nell’area dell’ Otjiwarongo.

In Sud Africa, è possibile vedere alcuni esemplari al Kruger National Park, ma bisogna essere molto fortunati. Oppure nella Phinda Private Game Reserve, dove si trova una popolazione stabile di ghepardi. In altri paesi dell’Africa, puoi avvistare questo felino nel Serengeti National Park in Tanzania o nella Riserva Nazionale Masai Mara in Kenya. Se invece preferisci il paesaggio del Botswana, allora devi andare nella zona di Chitabe del Delta dell’Okavango.