Europa

Perché visitare l'Europa

L’Europa è conosciuta per le sue iconiche città come Vienna, Parigi, Londra, Berlino e  Barcellona. Ce n’è per tutti i gusti. Ma anche l’Europa ha il suo lato WILD. La Svizzera e l’Austria rivendicano paesaggi mozzafiato attraversati da sentieri escursionistici sia facili che impegnativi. Per non parlare poi dei fiordi norvegesi. Sono uno spettacolo della natura. La Lapponia offre esperienze indimenticabili come le slitte trainate dagli husky, la cultura Sami e il freddoloso Ice Hotel. Le Highlands e le isole scozzesi sono ricoperte da distese di praterie e foreste. E l’Islanda incanta con i suoi vulcani e ghiaccia

Europa del Nord: se stai cercando la natura incontaminata, allora l’Europa del Nord è l’ideale. E’ famosa in tutto il mondo per i suoi fenomeni naturali: l’aurora boreale e il Sole di Mezzanotte. Tra i paesi più belli che ricoprono quest’area troviamo la Norvegia, Finlandia, Danimarca, Estonia, Islanda, Svezia e Inghilterra.

Europa orientale: l’Europa dell’est è la parte europea più economica. Ma questo non vuol dire che non sia magnifica. Anzi!  È composta da Bulgaria, Repubblica Ceca, Ungheria, Bielorussia, Russia, Polonia, Moldavia, Romania, Slovacchia e Ucraina.

Europa meridionale: è l’Europa del Mediterraneo, come Italia, Spagna, Malta, Croazia, Grecia, Bosnia ed Erzegovina e Montenegro. Sono soprattutto note per la loro storia antica e il mare.

Europa occidentale: è la parte dell’Europa più gettonata, forse perchè meno selvaggia. Include paesi come Germania, Austria, Francia, Paesi Bassi e Svizzera ed attirano ogni anno milioni e milioni di turisti da tutto il mondo.

Le principali città da visitare in Europa:

Stoccolma

Svezia

Berlino

Gemania

Tallinn

Estonia

amsterdm

Paesi Bassi

Helsinki

Finlandia

Reykiavik

Islanda

Vienna

Austria

Dresda

Gemania

Amburgo

Germania

Riga

Lettonia

Edimburgo

Scozia

Copenaghen

Danimarca

Monaco

Germania

Cracovia

Polonia

Dublino

Irlanda

Londra

Inghilterra

Lisbona

Portogallo

Praga

Repubblica Ceca

Periodo migliore per visitare l'Europa:

Sicuramente il momento migliore per viaggiare in Europa è durante la bassa stagione. Sia per i prezzi sia per la folla di turisti. Poi dipende molto anche da cosa vuoi fare. Se vuoi vedere i mercatini di Natale, trocerai sempre la ressa. Se vuoi avventurarti all’inseguimento dell’aurora boreale, allora il periodo migliore va da novembre a marzo, ma troverai molto freddo. Se ami il mare, posti come la Grecia e la Spagna sono perfetti anche in maggio o settembre. E’ bassa stagione, e puoi goderti il meritato riposo senza la calca di Luglio e Agosto, i mesi peggiori in tutta Europa.

Come muoversi in Europa:

Ci sono molti modi per girare l’Europa dall’Italia! In particola l’Europa occidentale dispone di una buona rete di trasporti e solitamente la prenotazione dei biglietti viene fatta online. Ecco una panoramica dei modi migliori per viaggiare in Europa:

  • L’opzione più economica è quell di sfruttare gli autobus a lunga percorrenza anche se in genere richiedono più tempo per arrivare a destinazione. La compagnia più popolare è Flixbus che fa tappa in varie città italiane.
  • Un altro modo per viaggiare in Europa è in treno. Ci sono molti pass Interrail che permettono di raggiungere più destinazioni con un solo biglietto. Sono davvero facili da usare e ce ne sono di tutti i tipi. I treni ad alta velocità e i treni con cuccetta collegano i vari paesi. Le stazioni ferroviarie centrali si trovano solitamente nel centro delle principali città, il che spesso le rende più convenienti dei voli.
  • Vivendo in Italia, specialmente se risiedi nel nord Italia, hai la possibilità di raggiungere svariati paesi europei con la tua autovettura. Questo ti darà la libertà di andare dove vuoi ed esplorare completamente a modo tuo, in base alle tue esigenze e tempi. 
  • Se in macchina ti senti troppo stretto per un viaggio su strada, l’opzione migliore è quella del camper. E’ un’esperienza fantastica. Non sarai vincolato a nulla! Con il camper hai una libertà senza precedenti e accesso a luoghi che altrimenti non avresti. Inoltre eliminerai la necessità di pagare l’alloggio ogni notte.