Cosa vedere a Vancouver

Incastonata tra una lussureggiante foresta pluviale, una catena montuosa imponente e vaste vallate, Vancouver, nella Columbia Britannica, è l’icona della costa occidentale canadese ed una delle città più vivibili al mondo. L’elenco delle cose da vedere a Vancouver è veramente infinito. Offre attività di tutti i tipi, adatte per ogni età e passione.

Vai a fare surf, osserva le orche e passeggia in un magnifico parco urbano, tutto in un unico posto: Vancouver. Questa multietnica città canadese rappresenta un’ottima meta per gli appassionati di attività all’aria aperta, con ben tre montagne di fama mondiale a disposizione, tutte a soli 15 minuti di macchina dal centro. Più una centinaia di altri parchi naturali con migliaia di sentieri escursionistici e innumerevoli fiumi e laghi da esplorare.

 

Cosa vedere a Vancouver

1. Visita il Museo di antropologia: tra le numerose cose da vedere a Vancouver, c’è sucuramente il museo di Antropologia, in particolare se vuoi conoscere le radici della città. Questo musei si affaccia sull’insenatura di Burrard, nel campus dell’Università della British Columbia, ed offre un mix di opere aborigene, sia antiche che contemporanee, che insieme raccontano la vera storia di questa grande città.

2. Percorri la Sea-to-Sky: è considerato uno dei più bei percorsi al mondo. Il tratto di strada Sea-to-Sky parte dal centro di Vancouver e raggiunge la famosa città sciistica di Whistler. Cascate, panorami mozzafiato, uno splendido centro culturale e un ponte sospeso sono le tappe imperdibili lungo questa strada da percorrere in macchina in totale autonomia (solo un’ora e mezza di auto). Lungo la strada troverai la gondola Sea-to-Sky, una delle più nuove ed emozionanti attrazioni di Vancouver. Mentre lo Sky Pilot Suspension Bridge, è lungo 100 metri ed offre viste a 360 gradi di tutto ciò che la regione di Squamish ha da offrire. Dalle aspre montagne al fiordo turchese sottostante.

3. Passeggia a Stanley Park: Stanley Park di Vancouver è stato nominato il Miglior Parco del mondo da Trip Advisor. E per ottime ragioni: qui puoi andare in bicicletta, visitare i siti di antichi villaggi aborigeni, rilassarti in spiaggia, o in un giardino di rose e osservare i leoni marini e delfini nel Pacifico. Tutto questo è Stanley Park.

4. Chinatown: Chinatown di Vancouver è una delle più antiche comunità orientali del Canada. Situata ai margini del Downtown Financial District e di Gastown, Chinatown offre una vasta gamma di negozi funky, mercati economici e i migliori ristoranti Dim Sum in città.

5 Fai un’escursione su Grouse Grind: soprannominata “la Scala di Madre Natura”, questa non è una semplice passeggiata domenicale. Situato sulla North Shore di Vancouver, ai piedi della Grouse Mountain, il Grind ti porta a circa 850 metri di altitudine. Una volta raggiunta la cima, potrai rilassarti nel caratteristico chalet panoramico sorseggiando un buon drink. E una volta che ti sei ripreso, goditi un giro panoramico lungo la montagna sulla gondola del Grouse.

6. Passeggia per Gastown: la vera Vancouver ha le sue radici in quello che oggi è un dei quartiere alla moda della città, Gastown. Un tempo Gastown era la terza città più grande del Canada e sede di vari mulini per legname. Oggi è ora sede di eleganti appartamenti in stile loft, ristoranti europei, boutique all’ultimo grido e gallerie degne di nota.

7. Trova il tuo Zen: Chinatown è sede di uno dei giardini cinesi più impressionanti del Canada, Sun Yat Sen. Ciò che lo rende così squisito è la sua architettura. Il sito riproduce i tipici giardini orientali con cortili, ruscelli, e una vegetazione impeccabilmente scolpita, tutto in linea con la tradizione confuciana e buddista.

8. Kayak a Deep Cove: se ami le attività da fare all’aria apeta, all’ora il kayak fa al caso tuo. E’ una delle cose più popolari da fare a Vancouver e Deep Cove è uno dei posti migliori e più sicuri per farlo in Canada.

9. Prendi un Aquabus per Granville Island: nessuna visita a Vancouver è completa senza una visita all’artistica Granville Island. Una volta era un centro di produzione industriale, mentre ora è il luogo dove fare acquisti di prodotti biologici, sorseggiare tè premium, assaggiare cioccolatini pregiati, ascoltare busker e guardare gli eleganti yacht che si spostano su il molo. Non puoi non inserire Granville Island nella tua lista delle cose da vedere a Vancouver!

10. Visita il mercato notturno di Richmond: se sei a Vancouver durante i mesi estivi, che è il periodo migliore per visitarla, il Richmond Market è una delle cose più interessanti da vedere a Vancouver. E’ la sede della più grande comunità cinese della città con infinite bancarelle di ciondoli, cibo e dimostrazioni d’arte.

11. Fai un tour gastronomico: Vancouver è una delle città più etnicamente diversificate al mondo, il che significa che sono presenti cucine locali provenienti da tutto il mondo. Potresti fare un giro del globo mangiando qui!

12. Escursione nel Lynn Canyon: Vancouver è nota per avere due ponti sospesi, entrambi spettacolari. Uno è sempre affollato di turisti e costoso, mentre l’altro è più frequentato dai locali ed è gratuito. Situato nel cuore della Lynn Valley, il Lynn Canyon Park offre numerosi sentieri escursionistici, cascate mozzafiato, e un ponte sospeso.

13. Passeggia nel Van Dusen Botanical Gardens: se sei un appassionato di giardini adorai passeggiare nei 22 acri dei giardini botanici Van Dusen di Vancouver. La cosa bella è che puoi visitarlo tutto l’anno. E nei mesi più caldi è il posto ideale per un picnic e per una passeggiata lungo Laburnum Walk.

14. Guarda un concerto al Commodoro: Vancouver offre un’ampia scelta di locali con musica dal vivo. Uno dei luoghi più antichi e amati è la Commodore Ballroom. Nato negli anni 1920 durante l’era dell’Art Déco, il Commodoro ha ospitato artisti del calibro di U2, Tina Turner e Lady Gaga.

15. Vai a correre nel Pacific Spirit Park: questo parco ricopre ben 874 ettari di foresta incontaminata con numerosi sentieri su cui correre. Puoi scegliere di percorrere i 10 km lungo il perimetro o stare all’interno.

16. Rilassati al tramonto nella baia inglese: quando arriva l’ora di cena, passeggia lungo Denman Street fino a raggiungere English Bay. Siediti su una panchina e ammira lo spettacolare tramonto che gratuitamente di viene offerto da madre natura.

17. Visita la Christ Church Cathedral: Vancouver ha molte chiese, ma poche belle come la Christ Church Cathedral. La sua struttura è in stile neogotico, costruita con travi di abete della West Coast Douglas. Dalle sue splendide vetrate colorate agli splendidi archi, questo è un ottimo posto per trovare pace e tranquillità.

18. Escursione alla Sunshine Coast: Vancouver è fantastica, ma se ti avanza del tempo, ci sono molte gite di un giorno che sono degne di nota. Una corsa in traghetto di quaranta minuti ti porterà alla Sunshine Coast. Puoi fare base a Sechelt, Roberts Creek o Gibsons, oppure affittare una cabina lungo la costa e trascorrere le tue giornate facendo shopping nei mercati locali degli agricoltori, o oziando in laghi tranquilli come la spiaggia.

19. Il PNE: anche la PNE è tra le cose da vedere a Vancouver. Ogni estate, la Pacific National Exhibition ritorna in città per un periodo di 17 giorni. La tradizione centenaria è la preferita dai locali e porta con sé una serie di giostre, aste di animali da fattoria, una serie di concerti popolari, birrerie all’aperto, venditori di generi alimentari e tutti gli ingredienti di un’entusiasmante fiera cittadina.

20. L’Acquario di Vancouver: l’Acquario di Vancouver è uno dei più grandi acquari del Nord America. Situato nel cuore di Stanley Park, questa attrazione è una delle cose più popolari da fare a Vancouver. C’è molto da vedere ed offre una rotazione regolare di reperti unici.

21. Commercial Drive: Commercial Drive è una delle strade più antiche ed etnicamente più eclettiche di Vancouver, che devi assolutamente visitare. Questa strada secolare ospita un mix di case contemporanee ed edoardiane, panetterie portoghesi, caffetterie brasiliane, ristoranti di pasta italiana e numerose boutique hippy-chic.

22. Sci, snowboard e neve: Vancouver ha un clima temperato, ma nei mesi invernali le montagne della North Shore si trasformano in un paese delle meraviglie innevato. Con tre eccellenti montagne tutte raggiungibili in soli 15 minuti di auto dal centro della città e una navetta gratuita per ognuna di esse, Vancouver è il luogo perfetto per una vacanza invernale. Seymour e Grouse Mountain a North Vancouver offrono piste impegnative e divertimento per tutta la famiglia. Mentee per lo sciatore di classe mondiale, salta a bordo di una navetta e vai a Whistler / Blackcomb per una delle migliori esperienze alpine al mondo.

 

Muoversi a vancouver

Vancouver è una città abbastanza contenuta e molte delle attrazioni principali si trovano vicine l’uno all’altra, per cui il modo migliore per spostarsi a Vancouver è a piedi, in bicicletta e con i mezzi pubblici.

Il sistema di trasporto pubblico è ben organizzato. C’è il sistema Translink che include lo SkyTrain, il traghetto SeaBus e numerose linee di autobus.

A piedi o in bici: Il centro di Vancouver è molto facile da girare a piedi. Potresti anche noleggiare una bicicletta. I prezzi si aggirano tra i 30 $ e i 40 $ al giorno. Devi solo considerare il fatto che non puoi utilizzare la bicicletta sui marciapiedi (è illegale) ed è obbligatorio l’uso del casco. Vancouver ha anche un programma di bike sharing, Mobi di ShawGO. Ci sono stazioni raggruppate in tutto il centro cittadino. Un pass giornaliero standard parte da CAD 9,75.

Trasporto pubblico: Il trasporto pubblico di Vancouver è sia efficiente che conveniente. Il sistema Translink include autobus, il traghetto SeaBus e lo SkyTrain (metropolitana leggera), tutti economici. La città è divisa in zone e le attrazioni principali sono all’interno della zona 1. Le tariffe per adulti di sola andata costano circa 2,85 CAD per viaggiare all’interno della zona 1. Poi i prezzi aumentano se si viaggia fuori dal centro della città verso luoghi come Richmond o North Vancouver.
Come in molte città, sono disponibili i pass giornalieri. A Vancouver un pass costa circa 10 $ per gli adulti e comprende corse illimitate su tutti gli autobus, i traghetti SeaBus e lo SkyTrain.

Taxi: Se hai fretta puoi prendere un taxi, ma sono un po’ caretti. Le tariffe partono da 3,20 CAD e ogni  chilometro aggiuntivo costa circa 1,85 CAD.

 

Le migliori escursioni da Vancouver

  • Whistler
  • Squamish
  • Steveston

 

Quanto costa dormire a Vancouver

Ostello: in media, per un posto letto in dormitorio pagherai circa 25 CAD a notte, mentre se preferisci una camera doppia privata, il prezzo è di circa 60 CAD a notte. La colazione gratuita è inclusa in molti ostelli.

Hotel economici: Gli hotel economici costano circa tra i 75 e i 120 CAD a seconda della vicinanza al centro città. Le stanze condivise su Airbnb hanno una media di circa 60 CAD, mentre un appartamento privato / casa costa generalmente circa 150 CAD.

 

Come risparmiare a Vancouver

  1. Viaggia durante le mezze stagioni:  sia l’autunno che la primavera sono ottimi periodi per visitare Vancouver senza la folla estiva e per risparmiare. Spesso hotel e voli aerei offrono occasioni a prezzi più competitivi durante questi mesi.
  2. Prendi la Canada Line per l’aeroporto: questo è di gran lunga il modo più economico per raggiungere l’aeroporto. Prendi la Canada Line per raggiungere il centro città per meno di 13 CAD.
  3. Parchi e giardini gratuiti: se vuoi trascorrere la giornata all’aperto senza spendere molti soldi, passeggia per i numerosi parchi e giardini che la città ha da offrire, magari noleggiando una bicicletta.
  4. Acquista i “Tickets Tonight”: il Centro visitatori di Tourism Vancouver offre “Biglietti stasera”, che sono biglietti a metà prezzo per eventi sportivi per la sera stessa.
  5. Visita la Vancouver Art Gallery: dopo le 17:00 di martedì, l’ingresso alla Vancouver Art Gallery avviene solo dietro libere donazione (le tariffe normali sono di 20 CAD per adulto).
  6. Scia di notte: se ami sciare, prendi uno skipass per sciare sulle colline Grouse Mountain. Sono scontati nelle ore serali.
  7. Mangia dai food truck: Vancouver ama lo street food e i food truck sono sparsi in tutta la città. Offrono cucine differenti a prezzi bassi.

Articoli recenti

Gombe National Park

Il Gombe National Park è il parco più piccolo della Tanzania ed è uno dei gioielli meglio custoditi del paese. Situato vicino al confine...

La Columbia Icefields Parkway: guida di viaggio

La Columbia Icefields Parkway in Canada è una delle migliori strade panoramiche del mondo. Se stai pianificando il tuo viaggio nelle Montagne Rocciose canadesi, sei...

Animali Canada

Il Canada è una vasta nazione che si estende dal confine settentrionale degli Stati Uniti, attraversa vaste praterie, montagne monumentali, foreste lussureggianti e tundra...

Montagne Rocciose Canadesi

Stai programmando un viaggio nelle Montagne Rocciose Canadesi ma non sai da dove cominciare? Vuoi visitare i posti migliori di Jasper, Yoho, Kootenay o...

Safari in Africa: le regole da rispettare

La maggior parte delle persone che fanno un safari in Africa viaggia con una compagnia turistica e vengono accompagnati da guide professionali che fanno...

Gli 11 migliori musei New York

New York è una città vivace e piena di vita. Le sue principali attrazioni sono note in tutto il mondo. Compaiono spesso nei film...