Cosa vedere in Ontario

L’Ontario è una delle 13 province e territori del Canada ed ospita oltre un terzo della popolazione canadese, concentrata tra la capitale finanziaria, Toronto, e la capitale della nazione, Ottawa. Ma l’Ontario non è solo formato da rinomate metropoli. Gran parte del suo territorio è ricoperto da vaste distese di natura selvaggia e incontaminata, costellata da migliaia di laghi, foreste e pittoreschi villaggi.

Questa enorme provincia offre infinite opportunità di viaggio per tutti i tipi di viaggiatori, per tutti i gusti e per tutte le stagioni. Visita alcuni dei migliori musei e gallerie d’arte del Canada, passeggia tra le strade di Toronto e Otawa, rilassarsi nei resort in riva al lago, vai in kaiak o a pescare, vai a sciare o a fare snowboard, pattina sul ghiaccio, fai un’escursione in motoslitta, divertiti ai festival, assisti ad una partita di hockey, fai shopping, vai ad uno spettacoli di Broadway e visita le attrazioni culturali. 

Questa provincia ha così tanto da offrire  e ci sono così tante cose da vedere e da fare che hai solo l’imbarazzo della scelta. Organizza il tuo viaggio con il nostro elenco delle principali attrazioni turistiche in Ontario.

 

Cosa vedere in Ontario

1. Cascate del Niagara

Le Cascate del Niagara sono l’icona canadese famosa in tutto il mondo, visitata da milioni di turisti ogni anno. Si trovano proprio nella città di Niagara Falls, per cui sono facili da raggiungere e da visitare. Inoltre, distano solo 1,5 ore di auto da Toronto e 30 minuti da Buffalo.

Sono formate da tre serie di cascate. La più grande, la Horseshoe Falls, è in Canada, e si scaglia a terra da 57 metri d’altezza, creando un grande muro d’acqua.

Puoi passeggiare lungo una passerella che si affaccia sul sia fiume che sulle cascate, così da ammirare gli splendidi panorami, oppure puoi prendere il battello per avvicinarti maggiormente al muro d’acqua, oppure, se ti piacciono le viste dall’alto, puoi fare un giro in elicottero, per scattare magnifiche foto alle cascate da una prospettiva privilegiata e unica.

2. Visita la città di Toronto

Toronto è una grande metropoli multiculturale, situata sulle sponde del lago Ontario, ed è ricca di attrazioni culturali come teatri e musei. Toronto è suddivisa in caratteristici quartieri ben distinti uno dall’altro, come il quartiere italiano di Little Italy, la comunità greca di Greektown e l’eclettico Kensington Market.

Toronto offre ogni genere di attrazione, dalla cultura, al divertimento, alla vita notturna. Tra le principali attrazioni di Toronto ci sono la CN Tower, l’Eaton Centre, il Ripley’s Aquarium, il Royal Ontario Museum e il Canada’s Wonderland. 

Assolutamente da non perdere è la CN Tower di Toronto, una delle strutture più simboliche del Canada. Con i suoi 553 metri di altezza, è riconoscibile da ogni parte della città e dai dintorni in qualsiasi momento del giorno e della notte. 

Un’altra attrazione imperdibile di Toronto è il Royal Ontario Museum (ROM), uno dei principali musei della provincia, ed ospita una vasta gamma di collezioni, dalla storia naturale e scientifica alle mostre culturali di tutto il mondo.

Tra le numerose galleria d’arte presenti a Toronto, spicca l’Art Gallery of Ontario (AGO), una delle gallerie d’arte più prestigiose del Canada. Ospita una vasta collezione di dipinti canadesi con particolare attenzione agli artisti dell’Ontario e di Toronto. Ospita anche la più grande collezione canadese di arte africana e oceanica.

3. Visita la capitale Ottawa

Ottawa è la capitale federale del Canada e merita una visita se viaggi in Ontario. Si trova a circa cinque ore di auto da Toronto e solo due da Montreal. 

La città è ricca di musei e gallerie d’arte, come la National Gallery of Canada, il Museo dell’Aviazione e dello Spazio e la Royal Canadian Mint. Inoltre, molte delle cose da fare a Ottawa sono molto economiche o addirittura gratuite. 

La principale attrazione di Ottawa è il Parliament Hill, ed è da lì che la maggior parte dei visitatori inizia il tour della città. Se visiti Ottawa in estate, sul prato di fronte al Parlamento, puoi assistere al Cambio della Guardia.

Un’altra attrazione imperdibile di Ottawa è la National Gallery of Canada che ospita alcune delle collezioni più importanti del paese, di artisti sia locali che internazionali.

5. Canada’s Wonderland

Circa 30 chilometri a nord-ovest del centro di Toronto si trova il Canada’s Wonderland, un enorme parco a tema, aperto solo nei mesi estivi. E’ una meta particolarmente indicata per le famiglie con bambini.

Qui potrai avventurarti sulle montagne russe e su altre giostre ricche di adrenalina adatte non solo per bambini ma anche per gli adulti. C’è anche un parco acquatico, un parco di dinosauri e spettacoli dal vivo. Visitare Wonderland è una semplice gita di un giorno da Toronto.

6. Visita i parchi dell’Ontario

Ci sono ben oltre 300 parchi nazionali e provinciali in Ontario.

Nel sud dell’Ontario, a sole due ore da Toronto, l’Algonquin Provincial Park è uno dei parchi più popolari, con una vasta rete di sentieri escursionistici e splendidi campeggi sul lungolago. 

Più lontano ma ugualmente bello, il Killarney Provincial Park è un’altra grande area per escursioni, dove fare canoa e campeggiare.

Sulle rive del Lago Huron e della Georgian Bay, trovi il Bruce Peninsula National Park, il Parco Nazionale delle Isole Georgian Bay e il Fathom Five National Marine Park.

Se sei alla ricerca di un po’ di storia, allora il Petroglyphs Provincial Park, è quello che fa per te. Si trova a nord-est di Peterborough, ed offre un’eccezionale collezione aborigena di 500/1.000 anni fa.

7. Assaggia il vino locale

L’Ontario è rinomato anche per la sua vasta offerta di vino pregiato.

Questa provincia canadese ospita diverse regioni viticole. La più importante è la regione del Niagara. Oltre ai vini tradizionali, come il pinot nero e il Riesling, la regione del Niagara è famosa per i suoi vini di ghiaccio e per i vini di vendemmia tardiva ottenuti da uve congelate sulla vite.

Ma Niagara non è l’unica regione vinicola dell’Ontario. Rinomate sono anche la contea del Principe Edoardo, a metà strada tra Toronto e Montreal, e l’isola di Pelee, sul lago Erie. 

Se ami il vino, puoi fare un tour tra le cantine locali per la degustazione dei migliori vini della regione. 

8. Thousand Islands

Lungo il fiume di San Lorenzo, si trova un’area naturale panoramica conosciuta come le Thousand Islands (mille isole). Sono oltre 1.800 isole, situate a cavallo tra il confine tra Stati Uniti e Canada. È una delle zone di vacanza più antiche e conosciute dell’Ontario.

Una delle cose più popolari da fare in questa zona è una crociera romantica con cena al tramonto attraverso il labirinto di isole. Gananoque è la principale località turistica della zona e la principale porta di accesso alle Mille Isole.

9. Visita il sito storico Trent-Severn in Canada

Il sito storico di Trent-Severn fu costruito tra la fine del 1800 e l’inizio del 1900. Si tratta di un sistema di canali navigabili che collegano il lago Ontario con la baia georgiana sul lago Huron.

In passato, questi canali venivano utilizzati principalmente per il trasporto di grano e legname. Oggi, invece, è soprattutto una meta turistica all’interno dei parchi Canadesi e in alcune delle chiuse, sono sorte delle strutture adibite a campeggio e aree per picnic.

10. Parco storico di Fort William

Il Fort William Historical Park è la ricostruzione del quartier generale dell’entroterra gestito dalla Northwest Company per il commercio di pellicce canadesi dal 1803 al 1821. Situato sulle rive del fiume Kaministiquia nella parte meridionale di Thunder Bay, il Fort William comprende 57 edifici su 250 acri.

Ogni estate commercianti di pellicce, voyageurs e persone delle prime nazioni convergevano sul Forte per il “rendezvous” annuale che vedeva lo scambio di tonnellate di pellicce provenienti dalle poste occidentali con merci commerciali provenienti da Montreal, tutte trasportate su canoe in corteccia di betulla.

11. Partecipa ad un Festival

L’Ontario è la patria dei Festival. I canadesi amano molto andare a teatro e divertirsi. Ci sono due festival molto famosi in Ontario: lo Shaw Festival e lo Stratford Festival.

Lo Shaw Festival mette in scena le produzioni di Bernard Shaw e dei suoi contemporanei da aprile a dicembre nella pittoresca città di Niagara-on-the-Lake.

Lo Stratford Festival è uno degli eventi teatrali stagionali più famosi dell’Ontario e presenta, tra maggio e ottobre, le migliori opere teatrali sia classiche che contemporanee, con particolare attenzione alle opere di William Shakespeare. 

12. Pesca nel nord dell’Ontario

Se la pesca è il tuo sport preferito, l’Ontario del Nord è uno dei posti migliori in Canada dove praticarla. I rifugi per la pesca in Ontario vanno da resort di lusso a cottage più rustici, e la maggior parte offre barche, guide e cabine affinché la tua pesca sia un successo. 

La pesca migliore si trova spesso su remoti laghi settentrionali e vi si accede con piccoli aerei galleggianti. I resort offrono pacchetti fly-in, e, in alcuni casi, anche il passaggio in barca.

13. Muskoka e Cottage Country

Il Cottage Country, o Muskoka è una meta molto popolare in estate. Questa regione si trova a nord di Toronto, e tutto ruota intorno al Lago Muskoka.

La sua vicinanza dalla città, a sole due/tre ore da Toronto, l’ha resa estremamente popolare tra i locali. I laghi sono circondati da case di lusso e case di vacanza.

La città principale è Gravenhurst, situata sulle rive del lago Muskoka, ma attorno ci sono molte altre piccole comunità minori. Qui, puoi salire su un piroscafo e fare una breve crociera e il giro del lago.

14. Lake of Woods

Lake of the Woods si trova sul confine tra Manitoba e Ontario, invadendo anche nello stato del Minnesota. Questo grande lago offre un ambiente incredibilmente panoramico e una natura selvaggia incontaminata.

Lake of the Woods offre l’occasione di andare in barca e pescare. Le isole confinano con la costa nord canadese fortemente frastagliata, mentre la costa sud è piatta, sabbiosa e paludosa in alcuni punti.

15. Rilassati in un resort

Tutta la provincia è costellata da una vasta gamma di resort, dall’essenziale al lusso, e permette ai visitatori di vivere la natura dell’Ontario senza dover montare una tenda.

Molte di questi resort sono vicini all’acqua, alle piste da sci, ai campi da golf, ai percorsi escursionistici e per mountain bike e sono aperte tutto l’anno, offrendo divertimento e distrazioni stagionali.

Alcuni resort offrono alloggi con cucine. Le camere possono anche trovarsi all’interno di un lodge principale o adiacente. Tutti gli ospiti hanno accesso alle attività e ai servizi del resort, che generalmente includono piscine, ping pong o biliardo, giochi, barche, racchette da neve e altro ancora.

Tra le località più famose c’è Deerhurst nell’esclusivo distretto di Muskoka. Oppure Blue Mountain Resort, appena fuori dalla città di Collingwood, sulle rive della Georgian Bay.

Articoli recenti

Gombe National Park

Il Gombe National Park è il parco più piccolo della Tanzania ed è uno dei gioielli meglio custoditi del paese. Situato vicino al confine...

La Columbia Icefields Parkway: guida di viaggio

La Columbia Icefields Parkway in Canada è una delle migliori strade panoramiche del mondo. Se stai pianificando il tuo viaggio nelle Montagne Rocciose canadesi, sei...

Animali Canada

Il Canada è una vasta nazione che si estende dal confine settentrionale degli Stati Uniti, attraversa vaste praterie, montagne monumentali, foreste lussureggianti e tundra...

Montagne Rocciose Canadesi

Stai programmando un viaggio nelle Montagne Rocciose Canadesi ma non sai da dove cominciare? Vuoi visitare i posti migliori di Jasper, Yoho, Kootenay o...

Safari in Africa: le regole da rispettare

La maggior parte delle persone che fanno un safari in Africa viaggia con una compagnia turistica e vengono accompagnati da guide professionali che fanno...

Gli 11 migliori musei New York

New York è una città vivace e piena di vita. Le sue principali attrazioni sono note in tutto il mondo. Compaiono spesso nei film...