Chicago guida viaggi hotel

Cosa fare a Chicago

STATI UNITI


 

Chicago è una città tentacolare, con tonnellate di attrazioni sparse in tutti i suoi quartieri. Fortunatamente, è munita di un ottimo e conveniente sistema di trasporto pubblico, quindi spostarsi è un gioco da ragazzi. Le cose da fare a Chicago sono tante e molte delle migliori attrazioni sono costose. Per cui, se hai intenzione di visitare molte attrazioni, considera l’acquisto di un CityPASS, che copre l’ingresso di cinque attrazioni.

 

Cosa fare a Chicago

 

  1. Crociera sul fiume della Chicago Architecture Foundation (CAF): è uno dei migliori tour negli Stati Uniti. Il CAF River Cruise è una delle migliori cose da fare a Chicago. Questa crociera ti porterà su tutte le ramificazioni del fiume di Chicago, attraversando 50 edifici storici lungo il tragitto. Il tour dura circa 90 minuti ed è un modo fantastico per conoscere un po ‘di storia della Città del Vento. I tour sono in programma da aprile a novembre.
  2. Art Institute of Chicago: L’Art Institute di Chicago è uno dei più grandi musei degli Stati Uniti e ospita opere rinomate tra cui “The Old Guitarist” di Picasso e il “Water Lilies” di Monet. Questa galleria d’arte è famosa per la sua vasta collezione di dipinti degli impressionisti francesi, ma include anche antiche sculture egiziane, tessuti giapponesi e moderni capolavori americani. Il museo è enorme, quindi ritagliati almeno due o tre ore per vistiarlo.
  3. Shedd Aquarium: è uno dei più grandi acquari del mondo. The Shedd ospita circa 32.000 animali  (beluga, squali, razze, cavallucci marini e pesci), oltre a uccelli, rettili, piccole scimmie, pinguini e altro ancora. Con oltre due milioni di visitatori all’anno, questo premiato acquario è una delle attrazioni più popolari di Chicago, in particolare per le famiglie. La coda per l’acquisto del biglietto può essere veramente lunga, ti consiglio quindi di acquistare i biglietti in anticipo per l’ingresso prioritario.
  4. The Bean: è conosciuto ufficialmente come “Cloud Gate”, ma più comunemente chiamato “The Bean”. Questa scultura dalla forma unica e particolare, è diventata l’icona della città ed una tappa popolare per un selfi da postare su Instagram. La parte interna sotto il suo arco moltiplica le immagini, mentre l’esterno le allunga, rendendolo un ottimo punto per scattare un selfie molto divertente. Si trova all’interno del Millennium Park ed è gratuita.
  5. The Loop: è il quartiere degli affari di Chicago, uno dei più importanti al mondo. Chiamato così per le ferrovie e le funivie che un tempo circondavano l’area, The Loop è il vero centro di Chicago. Questo è il luogo perfetto dove soggiornare per i turisti che visitano per la prima volta la città. Questa zona è nota per la sua straordinaria architettura, che comprende la Willis Tower (precedentemente Sears Tower), il secondo edificio più alto dell’emisfero occidentale e il più alto di Chicago. Altri edifici simbolo della città includono il Carbide and Carbon Building e il Chicago Theater. Questa zona ospita anche lo spazio di ritrovo più amato della città, Grant Park, che comprende il Millennium Park e il fagiolo, ed è a nord dell’Art Institute di Chicago. All’estremità meridionale del Loop troverai il Museum Campus, sede del Field Museum, il Planetario Adler (il più antico planetario d’America) e lo Shedd Aquarium.
  6. Museo DuSable: è un museo affiliato dello Smithsonian di Washington DC. Il DuSable Museum è il più antico e uno dei più grandi musei incentrati sulla storia, l’arte e la cultura afroamericana di Chicago. Con oltre 13.000 oggetti nella sua collezione, il museo cura una vasta gamma di manufatti, effetti personali e opere d’arte che vanno dall’America dell’era della schiavitù attraverso il movimento dei diritti civili fino ai giorni nostri.
  7. Field Museum of Natural History: il Field Museum di Chicago ha uno dei più grandi e vasti spettacoli al mondo di storia naturale, tra cui fossili, pietre preziose, antichi manufatti e oggetti antropologici e tre laboratori di lavoro. L’icona del museo è il Sue, il fossile di T. rex (dinosauro) più completo mai scoperto. Il museo è enorme con oltre 24 milioni di oggetti disposti su più ali e piani, quindi pianifica di trascorrere almeno alcune ore qui.
  8. Museo della scienza e dell’industria: al Museo della Scienza e dell’Industria troverai l’astronave Apollo 8, una locomotiva a vapore, un Boeing 727, un bombardiere subacqueo della Seconda Guerra Mondiale e un sottomarino. Le mostre qui coprono tutto ciò che riguarda la scienza, dalla biologia alla costruzione navale, alla meteorologia e altro ancora. Questa è un’ottima meta per famiglie con bambini. Pianifica di trascorrere un paio d’ore, soprattutto se hai intenzione di vedere un film IMAX.
  9. Millennium Park: il Millennium Park occupa il suo angolo nord-ovest del Grant Park ed è sede di alcune delle attrazioni più conosciute della città, tra cui il fagiolo, la fontana della corona, una pista di pattinaggio sul ghiaccio, il giardino e il padiglione, un luogo in cui si esibiscono regolarmente concerti gratuiti e l’orchestra sinfonica del parco. Arte pubblica ed eventi gratuiti per famiglie si svolgono quasi sempre qui, rendendolo un’attrazione da non perdere per qualsiasi visita a Chicago.
  10. Museo di arte contemporanea (MCA): è tra i più grandi musei di arte contemporanea del mondo. Il MCA ospita opere di una vasta varietà di generi del ventesimo secolo, tra cui pop art e surrealismo, insieme a opere più contemporanee, tra cui installazioni video e mostre sonore.
  11. L’Istituto Orientale: con un focus sull’antico Vicino Oriente, l’Istituto Orientale espone migliaia di reperti di antiche civiltà umane raccolti dagli scavi in ​​tutto il Medio Oriente nell’antica Mesopotamia, Nubia, Babilonia e altro, con collezioni impressionanti di arte e reperti persiani ed egiziani, risalenti al 10.000 a.C. Fondato nel 1919 grazie al finanziamento di J.D. Rockefeller, oggi l’istituto è ancora attivo come centro di ricerca, con un laboratorio e un centro di conservazione a Luxor, in Egitto.
  12. Cattedrale del Santo Nome: Questa splendida cattedrale in stile neogotico è un must artistico e architettonico da vedere con la sua famosa Croce della Resurrezione, il soffitto arcuato di 46 metri ed è una tonnellata di porte in bronzo. Commissionata nel 1874 dopo il grande incendio di Chicago, la Cattedrale del Santo Nome fu progettata da Patrick Charles Keeley. Su una pietra angolare esterna, c’è ancora un foro di proiettile dalla sparatoria di Hymie Weiss da parte dei membri della banda di Al Capone.
  13. Museo nazionale di arte messicana: Questo fantastico museo espone opere d’arte di artisti messicani e latini, che vanno dalle epoche antiche a quelle moderne della storia messicana con opere che durano 3000 anni. L’ingresso è sempre gratuito.
  14. Planetario Adler: l’Adler Planetarium ospita la storica Atwood Sphere e l’Osservatorio di Doane, con il più grande telescopio ad apertura per uso pubblico. Le mostre sono tutte per famiglie, ma offrono anche un programma Adler After Dark per soli adulti ogni terzo giovedì del mese.
  15. Chicago Cultural Center: l’iconico edificio del Chicago Cultural Center è noto per la sua bellezza architettonica, con due graziose cupole di vetro colorato (la più grande cupola Tiffany del mondo e una ancora più grande cupola in stile rinascimentale), pareti a mosaico e soffitti a cassettoni. Solo l’edificio in se stesso merita una visita, ma intressanti sono anche le numerose mostre d’arte, spettacoli teatrali e spettacoli di danza durante tutto l’anno, tutti gratuiti e aperti al pubblico.
  16. Little India: conosciuto anche come Desi Corridor, il tratto di Devon Avenue tra Ravenswood Avenue e California Avenue è forse la più grande area di Desi negli Stati Uniti, con ristoranti e negozi pieni di cibo indiano, pakistano e bengalese, spezie, arte, abbigliamento e manifesti di Bollywood. Questo è un posto imbattibile per assaggiare la tipica cucina indiana, per acquistare sari colorati e gioielli.
  17. Chicago Picasso: alta oltre 15 metri, questa scultura è un’opera senza titolo di Picasso, probabilmente ispirata a una donna francese che l’artista conosceva. Questo è il primo pezzo di arte pubblica in città che non era una rappresentazione di una figura storica.
  18. Distilleria Koval: La prima distilleria aperta a Chicago dal proibizionismo, Koval ha rivitalizzato l’arte della produzione di whisky in città, rivisitandola per incontrare i gusti contemporanei. Tutti i whisky sono miscelati e distillati in casa utilizzando ingredienti biologici dal sapore leggero. Questa premiata distilleria merita sicuramente una visita, sia per un tour dietro le quinte, per un corso di cocktail o per seminari sul whisky.
  19. Il modello di Chicago: con oltre 1000 edifici rappresentati da stampe 3D su circa 30 metri quadrati, questa è la replica più grande e dettagliata della città di Chicago. Il modello viene aggiornato ogni anno dalla Chicago Architecture Foundation per essere sempre aggiornato su eventuali modifiche allo skyline del mondo reale. Questa attrazione gratuita si trova all’ingresso del piano principale dell’edificio dello scambio ferroviario.
  20. Leather Archives & Museum: Gran parte della collezione presso il Leather Archives si concentra sullo stile di vita della pelle LGBT, sebbene l’ambito generale sia più ampio, compresi tutti i sessi e gli orientamenti e tutti i tipi di pratiche sessuali alternative. Il museo espone diverse opere originali di Tom of Finland, antichi dispositivi S&M e giacche di pelle e giubbotti di importanti personalità. Il museo è aperto da giovedì a domenica.
  21. Money Museum: Situato all’interno della Federal Reserve Bank di Chicago, il Money Museum è noto per il suo cubo di vetro rotante riempito con un milione di dollari, così come una foto dove i visitatori possono scattare una foto con una valigia riempita con un altro milione dollari. Questa è una fermata veloce e divertente con mostre interattive su economia, valuta contraffatta e storia del denaro in America. Le visite guidate sono disponibili ogni giorno alle 13:00, oppure i visitatori possono presentarsi in qualsiasi momento. Il museo è piccolo e sempre gratuito, ma è aperto solo dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 5.
  22. Gold Coast: Questo è il quartiere più ricco di Chicago, e così è sempre stato fin dalla sua nascita nel 1880, quando diversi milionari si stabilirono qui dopo il Grande Incendio di Chicago. Palazzi signorili, grattacieli di lusso e boutique di stilisti fiancheggiano le strade della Gold Coast, oltre ai rivenditori di Rolls Royce e Lamborghini. Questa è la sede di alcuni centri commerciali, tra cui Water Tower Place e 900 negozi del Nord Michigan. Ma Oak Street è l’hub più amato per lo shopping di lusso e ospita negozi di stilisti come Hermes e Prada, oltre a boutique di alta moda. Rush Street è un paradiso per ristoranti all’avanguardia, oltre a bar e club. Altre attrazioni della zona includono la storica Torre dell’acqua e la sua piccola galleria d’arte e il John Hancock Center, con il suo osservatorio al 94 ° piano.
  23. Green Mill Jazz Club: il Green Mill è il più antico jazz club degli Stati Uniti dove si esibiscono band dal vivo ogni sera, spesso suonando fino alle 5 del mattino. Il bar inaugurato nel 1907 era il ritrovo preferito di Al Capone. Una rete di tunnel utilizzata dai gangster si trova ancora sotto l’edificio. L’arredamento è tutto Art Nouveau e Art Deco, che lo ha reso un locale cinematografico popolare usato in vari film.
  24. Lincoln Park Zoo: risalente al 1868, il Lincoln Park Zoo è uno dei più antichi parchi del Nord America e ospita circa 1200 animali provenienti da tutto il mondo, tra cui scimmi, orsi polari, leoni e rinoceronti. Lo zoo è aperto 365 giorni all’anno e l’ingresso è sempre gratuito.
  25. Robie House: Costruita da Frank Lloyd Wright intorno al 1910, la Robie House è uno dei migliori esempi dello stile Prairie School, il primo stile architettonico unicamente americano. Wright ha progettato non solo la casa ma anche i suoi arredi interni, creando una struttura armoniosa, con enfasi su linee orizzontali, splendidi vetri artistici e cornicioni a sbalzo. Gli interni sono accessibili solo con visite guidate, che operano tutti i giorni tranne il martedì e il mercoledì.
  26. Museo di storia di Chicago: Il Chicago History Museum raccoglie ed espone una serie di oggetti della storia di Chicago, tra cui la prima locomotiva e la prima autovettura per treni passeggeri, la carrozza di Lincoln e il suo letto di morte. Include anche alcuni cimeli di Chicago, come un whisky dell’era del proibizionismo, un originale costume da coniglietta di Playboy e cimeli del fuoco dell’Iroquois Theater.
  27. Jean Baptiste Point du Sable: Rendi omaggio al fondatore di Chicago. Point du Sable fu il primo residente permanente di un insediamento alla foce del fiume che sarebbe poi diventato la città. Un commerciante di pellicce afroamericano, che si dice sia di origine haitiana. Point du Sable è stato registrato per la prima volta lì dove risiedeva all’inizio del 1790. Il busto si trova sul Magnificent Mile, a nord del fiume Chicago e di Usable Bridge. La sua dimora permanente si trova nella Pioneer Court.
  28. John Hancock Center: Questo iconico grattacielo di 100 piani è meglio conosciuto per il suo ponte di osservazione al 94 ° piano, con un panorama a 360 ° su Chicago.
  29. Tribune Tower: Sede del giornale Chicago Tribune, questo grattacielo neogotico del 1925 è noto soprattutto per la sua collezione di 149 famose rocce incastonate nelle pareti esterne. Le rocce sono principalmente frammenti di altri edifici, tra cui la Grande Piramide e il Taj Mahal, ma alcuni sono pezzi provenienti da altri luoghi significativi, come la Grande Muraglia cinese e l’Antartide. Una roccia lunare è esposta in una finestra e, più recentemente, è stato incorporato un pezzo del World Trade Center.
  30. Magnificent Mile: Questo tratto di Michigan Avenue è il cuore dello shopping di Chicago, con vetrine di negozi di fascia alta e media che si estendono da Oak Street a nord e terminano sul fiume Chicago, poco prima di entrare nel Loop. I visitatori troveranno grandi magazzini, come Bloomingdale e Barney, accanto a boutique d’élite, come Prada e Gucci. Il Magnificent Mile ospita anche il più grande negozio di Ralph Lauren al mondo e il negozio di punta degli Stati Uniti di Burberry. Ristoranti raffinati, pizza con piatti profondi e caffè punteggiano la strada, accanto a edifici storici e alcuni dei grattacieli più alti della città, tra cui Wrigley e Hancock.
  31. Puppet Bike: Il gruppo principale di artisti di strada, Puppet Bike, suona spettacoli di marionette impostati su una colonna sonora eclettica e su un palcoscenico montato su un triciclo. Circa otto persone diverse si alternano nello spettacolo in varie località della città, spesso vicino all’Art Institute, al Chicago Theatre o vicino al Wrigley Building.
  32. Oz Park: è un parco pubblico nel quartiere di Lincoln Park, con statue a grandezza naturale del cast di The Wizard of Oz. Questo parco a tema Oz ospita un parco giochi chiamato Dorothy’s Playlot. Le statue, sono le principali attrazioni con l’Uomo di Latta all’ingresso nord-est, Dorothy e Toto ad ovest vicino al Playlot, e lo Spaventapasseri non lontano, dietro l’Uomo di Latta. Il Cowardly Lion è più lontano dalle altre tre statue e si trova nell’angolo sud-est vicino ai campi da tennis.
  33. Navy Pier: Questo grande molo con la sua iconica ruota panoramica è una delle attrazioni più visitate di Chicago. Il Navy Pier è il punto di partenza di molte imbarcazioni turistiche, inoltre include un giardino botanico al coperto, il Chicago Children Museum e lo Shakespeare Theatre e numerose altre attrazioni. L’edificio principale ospita tonnellate di ristoranti e negozi di souvenir.
  34. La torre dell’acqua di Chicago: un’icona di Chicago, la Water Tower si distingue tra gli altri grattacieli della città. Questa è la seconda torre d’acqua più antica degli Stati Uniti e uno dei pochi edifici sopravvissuti al Grande Incendio nel 1871. Questo pittoresco edificio si trova sul Miglio Mag, adiacente al centro commerciale Water Tower Place, e attualmente ospita una piccola galleria d’arte con ingresso gratuito.