Animali Canada

Il Canada è una vasta nazione che si estende dal confine settentrionale degli Stati Uniti, attraversa vaste praterie, montagne monumentali, foreste lussureggianti e tundra sconfinata, fino a raggiungere quasi il Polo Nord. In un ambiente così affascinante non può mancare un’incredibile abbondanza di animali. Specialmente alle latitudini settentrionali la fauna selvatica regna sovrana. Animali come lupi, orsi grizzly, alci, linci e caribù vagano liberamente per il paese. Non mancano nemmeno magnifici mammiferi marini come orche e balene che solcano le coste rocciose canadesi. Inoltre, il Canada è uno dei pochi posti al mondo in cui è possibile vedere un orso polare. Se sei alla ricerca della vera natura selvaggia e delle avventure nella natura selvaggia, poche destinazioni possono eguagliare la grandezza del Canada.

 

Indice dei contenuti

  1. Le migliori destinazioni dove vedere gli animali in Canada
  2. Isola di Vancouver
  3. Churchill
  4. Nunavut
  5. Great Bear Rainforest, BC
  6. Altre destinazioni
  7. I migliori animali del Canada
  8. Orso polare
  9. Balena Beluga
  10. Gufo delle nevi
  11. Caribù
  12. Orca

 

Le migliori destinazioni per vedere gli animali in Canada

In un paese così vasto e pieno di natura selvaggia, ci sono molti spazi naturali dove poter ammirare la fauna selvatica canadese. Alcuni sono molto turistici come Churchill e l’isola di Vancouver; altri sono più remoti e difficili da raggiungere come il territorio del Nunavut.

Ecco alcuni dei migliori posti per l’osservazione degli animali in Canada.

 

Isola di Vancouver

L’isola di Vancouver è conosciuta come uno dei posti migliori del Nord America per l’osservazione delle balene. Le acque che circondano l’isola di Vancouver pullulano di orche (orche killer), oltre a foche, leoni marini e focene. Circa 20.000 balene grigie del Pacifico fanno la loro migrazione annuale lungo la costa occidentale dell’isola di Vancouver.

Diversi viaggi per l’osservazione delle balene partono da Victoria. Per i più avventurosi, le gite in kayak lungo la costa della British Columbia possono offrire incredibili incontri ravvicinati con le orche assassine.

Altri animali selvatici degni di nota nella zona includono anche aquile e orsi grizzly.

Inoltre, non puoi perderti una visita al miglior acquario del mondo, l’Acquario di Ucluelet.

 

Churchill

Churchill è soprannominata la capitale mondiale dell’orso polare e con buone ragioni. È uno dei pochi posti al mondo in cui è possibile osservare gli orsi polari nella natura selvaggia. Alla fine di ottobre e inizio di novembre, gli orsi polari si radunano vicino a questa remota cittadina del Manitoba mentre aspettano che le acque della Baia di Hudson si congelino per cacciare la loro preda preferita: le foche.

Gufi delle nevi, volpi artiche, volpi rosse e pernici bianche offrono grandi opportunità fotografiche. La maggior parte dei visitatori fa un tour su autobus della tundra modificati dove è possibile osservare in sicurezza un gran numero di orsi.

Durante l’estate i beluga si radunano in gran numero nella foce del fiume Churchill. Se sei un appassionato di fauna selvatica puoi vederli durante le gite in barca. Ma se sei più  avventuroso, puoi optare per il kayak o persino per lo snorkeling con questi affascinanti mammiferi marini.

 

Nunavut

Il Nunavut è il territorio più esteso e settentrionale del Canada. È una delle aree più remote e scarsamente popolate del mondo, per non parlare del luogo più freddo del Canada. Dei pochi umani che vivono lì, la maggior parte sono Inuit, il popolo nativo del Canada settentrionale. Una visita al Nunavut non è solo ricca di animali, ma anche ricca di cultura.

Le acque del Nunavut supportano diverse forme di vita marina artica come balene, beluga, narvali, orsi polari e trichechi.

C’è abbondanza di fauna selvatica anche nell’entroterra. Buoi muschiati, lupi, volpi e orsi vagano per la tundra, che d’inverno è permanentemente ghiacciata e d’estate invasa dalle zanzare. Nunuavut supporta anche la più grande popolazione di caribù del Canada, la mandria di Kaminuriak (Qamanirjuaq), che conta più di 460.000 esemplari.

Le attività della fauna selvatica includono l’osservazione degli orsi polari, l’osservazione delle balene e il kayak con le balene beluga. Alcune compagnie di viaggio offrono safari di lupi, che seguono la famosa migrazione dei caribù, oltre a tour del bue muschiato e dell’aurora boreale.

 

Great Bear Rainforest, BC

La Great Bear Rainforest è una vasta area di foresta pluviale temperata situata lungo la costa della Columbia Britannica, che si estende dall’isola di Vancouver fino al sud-est dell’Alaska. Si trova all’interno di una delle più grandi regioni temperate della foresta pluviale rimaste sul pianeta.

La Great Bear Rainforest è nota per ospitare lo Spirit Bear, una sottospecie dell’orso nero americano in cui il 10-20% della popolazione ha un gene recessivo che si traduce in un mantello bianco.

Altre specie di fauna selvatica degne di nota includono l’orso grizzly, il salmone, i leoni di montagna e il lupo costiero. Questi lupi sono anche atipici poiché hanno imparato a pescare il salmone, creando opportunità di osservazione della fauna selvatica molto rare.

In primavera, le megattere arrivano per nutrirsi e i salmoni iniziano le loro migrazioni annuali lungo il fiume per deporre le uova. Questo, a sua volta, attira grizzly, orsi kermodei e lupi. L’arrivo del salmone è anche una buona notizia per le orche, i leoni marini, le foche e le aquile testabianca (detta anche aquila calva).

Le opportunità di osservazione della fauna selvatica includono tour di osservazione di grizzly e orsi spirito e avvistamento di balene. Puoi anche andare in kayak con orche, megattere, leoni marini e lontre marine.

 

Altre destinazioni

Il Prince Albert National Park nel Saskatchewan è stato messo sulla mappa dall’ambientalista Grey Owl. Infatti puoi visitare la sua capanna sul lago. Sul lago Lavallee si trova la seconda colonia di pellicani bianchi più grande del Nord America. Questa colonia è completamente protetta e si applicano restrizioni alla visita.

Durante la tua visita a questa natura selvaggia di 400.000 ettari puoi vedere il più grande branco di bisonti delle pianure del Canada, oltre a alci, caribù, orsi neri e volpi rosse.

La penisola di Avalon si trova all’estremità meridionale dell’isola di Terranova nel nord-est del Canada.

In una giornata intensa puoi vedere un branco di caribù, la più grande colonia di pulcinelle di mare del Nord America, e una straordinaria colonia di sule visibile dalle scogliere della terraferma.

 

I migliori animali del Canada

Dalle orche agli orsi polari, il Canada ha moltissima fauna selvatica da offrire. Alcuni dei migliori incontri con gli animali includono il kayak con le orche assassine, lo snorkeling con i beluga e l’osservazione degli orsi polari.

Altri animali canadesi che potresti vedere durante la tua visita in Canada sono gufi delle nevi, orsi grizzly, volpi artiche, pulcinelle di mare e lupi.

Orso polare

Uno degli animali più iconici della terra, l’orso polare è anche il più grande carnivoro terrestre. La loro principale fonte di cibo sono le foche, che vengono cacciate sulla banchisa quando risalgono in superficie per respirare. Gli orsi polari possono anche nutrirsi di trichechi, beluga e uccelli.

Il loro senso dell’olfatto è così acuto che riescono ad annusare la preda che si trova a un chilometro di distanza e fino a 80 cm sotto la neve.

Per vedere un orso polare, la cosa migliore è andare a Churchill, Manitoba sulla Baia di Hudson. Durante i mesi di ottobre e novembre, gli orsi polari si radunano nell’area in attesa che la baia si congeli. È qui che puoi fare tour sui famosi buggy della tundra e vedere da vicino questi fantastici animali.

Balena beluga

Questo cetaceo bianco è riconoscibile per il suo corpo tozzo, la piccola testa a forma di melone e il collo semiflessibile. Vivono nelle acque artiche intorno a Canada, Russia, Groenlandia e Svalbard.

I piccoli beluga hanno un colore grigiastro e cambiano in bianco man mano che invecchiano. Nutrendosi di pesci, vermi e invertebrati, le balene beluga possono girare la testa e muovere le membra.

Per vedere e nuotare con le balene beluga, ancora una volta, la soluzione migliore è andare a Churchill, nel Manitoba, dove ci sono compagnie di tour che ti porteranno su barche turistiche, kayak o snorkeling per vedere queste adorabili creature quando arrivano nei mesi estivi.

Gufo delle nevi

Conosciuto anche come gufo artico, il gufo delle nevi abita nella tundra aperta intorno al circolo polare artico, dal Canada alla Russia e alla Scandinavia.

Strettamente imparentato con i gufi reali, la loro principale fonte di cibo sono i piccoli mammiferi, in particolare i lemming (roditori). I maschi sono completamente bianchi, mentre le femmine hanno segni neri distinguibili e sono di dimensioni maggiori.

Se hai intenzione di partire per osservare gli orsi polari intorno a Churchill, Manitoba, dovresti prendere un giorno per noleggiare un camion e guidare attraverso le strade locali. Avrai grandi opportunità di vedere questo bellissimo gufo.

Caribù

Ogni anno, centinaia di migliaia di caribù partecipano a una delle più grandi migrazioni della terra. Nella tarda primavera, durante la stagione del parto, le femmine incinte guidano la marcia verso nord, verso la tundra arida e battuta dal vento. Si nutrono principalmente di licheni, erba, muschio e foglie di salice. Quando cade la neve si dirigono di nuovo a sud verso climi più caldi.

Diverse compagnie di viaggio offrono tour di caribù nei campi remoti del Nunavut dove è possibile assistere alla migrazione estiva in direzione sud del branco di Qamanirjuaq (Kamanuriak) lungo la costa occidentale della Baia di Hudson, che è sicuramente uno dei più grandi spettacoli di fauna selvatica del mondo.

Orca

Molti osservatori della fauna selvatica sognano di avere un incontro ravvicinato con uno dei più grandi predatori della terra: l’orca assassina (nota anche come orca). Questi mammiferi marini vivono e cacciano in gruppi noti come baccelli. Le orche hanno la pinna dorsale più alta di tutte le balene e i delfini. Un maschio grande può avere una pinna dorsale più alta di un uomo. La pinna dorsale di una femmina è in genere alta solo circa 50 cm, quindi sono facili da distinguere a distanza.

Il modo più semplice per osservare questi magnifici animali è fare un tour di osservazione della fauna selvatica intorno all’isola di Vancouver nella British Columbia. Per i più avventurosi, un viaggio in kayak nello Stretto di Johnstone può portare a dei veri e propri incontri ravvicinati con le orche assassine.

Articoli recenti

Gombe National Park

Il Gombe National Park è il parco più piccolo della Tanzania ed è uno dei gioielli meglio custoditi del paese. Situato vicino al confine...

Icefields Parkway

La Columbia Icefields Parkway in Canada è una delle migliori strade panoramiche del mondo. Se stai pianificando il tuo viaggio nelle Montagne Rocciose canadesi, sei...

Animali Canada

Il Canada è una vasta nazione che si estende dal confine settentrionale degli Stati Uniti, attraversa vaste praterie, montagne monumentali, foreste lussureggianti e tundra...

Montagne Rocciose Canadesi

Stai programmando un viaggio nelle Montagne Rocciose Canadesi ma non sai da dove cominciare? Vuoi visitare i posti migliori di Jasper, Yoho, Kootenay o...

Safari in Africa: le regole da rispettare

La maggior parte delle persone che fanno un safari in Africa viaggia con una compagnia turistica e vengono accompagnati da guide professionali che fanno...

Gli 11 migliori musei New York

New York è una città vivace e piena di vita. Le sue principali attrazioni sono note in tutto il mondo. Compaiono spesso nei film...