Il tuo esperto del

Canada

Guida di viaggio

in evidenza

Dove si trova il Canada

 

Il Canada si trova nel Nord America, a nord degli Stati Uniti. E’ uno dei paesi più belli al mondo, sempre pronto a stupirti in ogni sua sfacettatura. E’ un paese magnifico, ricco di paesaggi incantati, tapezzati da laghi, fiumi, foreste, coste, spiaggie, montagne e città.

E’ uno dei paesi più grandi al mondo. Con i suoi 9.984.670 km quadrati, si posiziona al secondo posto nella classifica dei paesi più estesi sulla terra. Vista la sua dimensione, il paese non può che essere suddiviso in aree. E’ composto da 10 province e tre territori, con un paesaggio altamente diversificato che spazia dalla tundra artica del nord alle praterie della pianura centrale, a ovest le Montagne Rocciose e a sud-est l’area dei Grandi Laghi.

E’ un paese completo di tutto. Puoi camminare per le strade di Toronto, Montreal e Vancouver; passeggiare tra i laghi o esplorare i numerosi parchi nazionali sparsi in tutto il paese, come il Banff National Park.

Ovviamente, dove c’è natura c’è wildlife. Vai nella British Columbia ad osservare l’orso bruno mentre caccia i salmoni, oppure l’orso polare a Churchill. E ancora, fai snowboard sulle montagne innevate di Whistler o rafting lungo i fiumi.

5

Cosa fare e vedere

5

Come muoversi

Informazioni pratiche

Capitale del Canada: Ottawa

Lingua: il Canada ha due lingue ufficiali: l’inglese e il francese.

Valuta: la valuta canadese è il dollaro canadese (CAD).

Carte di credito e bancomat: gli sportelli ATM sono sparsi in tutto il paese e la carta di credito è accettata ovunque senza problemi.

Prese di corrente: le prese sono di tipo B (uguale a quella utilizzata negli Stati Uniti): 110-120 V, 60Hz.

Periodo migliore per visitare il Canada

Periodo migliore per visitare il Canada: scegliere il periodo migliore per viaggiare in Canada dipende moltissimo da cosa vuoi fare e vedere.

L’alta stagione va da giugno a fine settembre, quindi preparati a prezzi gonfiati e grandi folle ovunque. Il clima e le temperature sono gradevoli, perfette per stare all’aria aperta e per le escursioni.

Anche le mezze stagioni sono un buon periodo per visitare il Canada. Sia la primavera, da marzo a giugno, che l’autunno (settembre-dicembre). Le temperature sono ancora calde e il fogliame si tinge di oro e rosso, rendendo il paesaggio veramente unico.

Visitare il Canada durante l’inverno può essere un’esperienza molto piacevole soprattutto se ami gli sport invernali. Ma se odi il gelo, allora evita. Le strade delle città sono spesso solitarie per via delle temperature rigide. Le persone preferiscono rimanere in luoghi chiusi, al caldo. Tranne nei fine settimana, quando tutti si dirigono verso le stazioni sciistiche per sciare, pattinare sul ghiaccio o fare un’escursione con le ciaspole.

 

Sicurezza in Canada

Sicurezza in Canadail Canada viene regolarmente classificato come uno dei paesi più sicuri al mondo, ma questo non significa che non ci sia criminalità. Purtroppo, piccoli furti e rapine, sebbene molto rari, si verificano. Avvengono più frequentemente nelle città più grandi come Toronto, Calgary e Montreal. Quindi, fai attenzione e tieni al sicuro i tuoi oggetti di valore.

Un altro pericolo sono gli animali selvatici, in particolare gli orsi. Gli orsi sono una vera minaccia in Canada. Devi prendere tutte le precauzioni necessarie specialmente nelle aree rurali. Se vedi un orso in un’area urbana, segnalalo alle autorità locali.

Oltre agli orsi, anche alci e bisonti possono essere pericolosi. Questi sono animali enormi, molto forti e possono essere territoriali soprattutto durante la stagione dell’accoppiamento.

 

Visto e documenti di viaggio

Come cittadino italiano, se vuoi viaggiare in Canada come turista e soggiornare per un periodo inferiore a 90 giorni, avrai bisogno del passaporto e dell’autorizzazione elettronica di viaggio (eTA) (il visto non è necessario per soggiorni inferiori ai 90 giorni).

Passaporto: il passaporto deve avere validità residua di almeno 6 mesi dalla data di ingresso nel paese. 

eTA (electronic Travel Authorization): prima di imbarcarti sul volo diretto in Canada, dovrai ottene l’eTA. L’eTA si richiede online, tramite una procedura molto semplice e veloce. Per richiedere l’eTA sono necessari un passaporto valido, una mail valida (l’eTA viene spedita via mail) e una carta di credito (necessaria per effettuare il pagamento dell’eTA, 7 dollari canadesi). Se tutto è in regola, l’eTA arriva in giornata (o entro un paio di giorni in alta stagione).

Una volta ottenuto l’eTA, questa sarà collegata elettronicamente direttamente al passaporto e rimarrà valida per cinque anni o fino alla scadenza del passaporto.

Quanto costa dormire in Canada

Quanto costa dormire in Canadadormire in Canada non è certo economico. Certo, dormire nelle grandi città come Toronto o Vancouver è più caro rispetto le zone più rurali del paese, ma comunque costano. Basta pensare che dormire in ostello, per un posto letto in dormitorio costa circa 30 CAD (circa 20 €) mentre per una camera doppia in albergo economico si parte da circa 25-30 €, se prenoti con largo anticipo. Altrimenti poi il prezzo aumenta man mano che si avvicina la data di partenza. Inoltre, ostelli ed alberghi economici non ce ne sono molti in Canada e, ovviamente, sono i primi ad esaurire le camere disponibili.

Airbnb è disponibile in tutto il paese, e i prezzi sono simili a quelli degli hotel economici. In media, per una camera in appartamento condiviso si paga una media di 20 € per notte che si abbassa se il bagno è condiviso. Mentre per un appartamento il prezzo medio è di 35-40 € per notte. Questo in linea generale. Tieni conto, però, che nelle grandi città come Toronto, i prezzi si alzano notevolmente, partendo dai 50 € in sù.

Se vuoi risparmiare, allora prova l’avventura del campeggio. I canadesi amano l’aria aperta ed essere immersi nella natura, per cui il Canada offre un’ampia scelta di campeggi sparsi in tutto il territorio. Ma, anche in questo caso, bisogna prenotare con largo anticipo visto i prezzi convenienti e l’alta richiesta, soprattutto per i mesi di giugno – luglio e agosto, tendono ad esaurirsi velocemente. In media, a notte si paga circa 8-20 €.

Se vuoi risparmiare ancora di più, sfrutta il couchsurfing. E’ abbastanza diffuso nelle grandi città, mentre meno nelle aree più remote o nelle piccole cittadine. E’ una buona occasione per trascorrere qualche serata in compagnia di persone locali. I canadesi sono molto simpatici e gentili.

 

Guide del Canada

Toronto               Montreal               Vancouver               Banff

Le regioni del Canada

Il Canada, con i suoi 10 milioni di chilometri quadrati di terra e i suoi 34 milioni di persone, è il secondo paese più grande al mondo. Visto la vastità dell’area che ricopre il paese, è stato suddiviso in cinque regioni: la costa occidentale, le province della prateria, il Canada centrale, il Canada atlantico e i territori del Nord.

Le regioni del Canada

Costa ovest

La costa occidentale del Canada comprende la provincia della Columbia Britannica

Regione delle praterie

La regione della prateria è formata dalle province di Alberta, Manitoba e Saskatchewan. Alberta è nota per i suoi vasti allevamenti di bestiame e la sua grande produzione di petrolio e gas. Saskatchewanalcuni è la provincia del grano, con alcuni dei terreni agricoli più ricchi del mondo. Manitoba, invece, primeggia nel settore minerario e dell’energia idroelettrica.

Province atlantiche

La regione atlantica prende il nome dalla sua vicinanza all’Oceano Atlantico, ed è formata da quattro province: l’Isola del Principe Edoardo, il Nuovo Brunswick, la Nuova Scozia, Terranova e LabradorLe attività economiche nella regione includono miniere, agricoltura, pesca e silvicoltura. 

Territori del Nord

I Territori del Nord sono costituiti da Nunavut, Yukon Territory e Northwest Territories. Nonostante coprano un terzo della superficie terrestre del Canada, questi territori hanno una popolazione bassa di soli 100.000 abitanti. Le attività economiche prevalenti sono estrazione, caccia, cattura e pesca. I Territori del Nord sono stati soprannominati “Terra del sole di mezzanotte” a causa della loro luce estiva che può durare per 24 ore. Il territorio dello Yukon detiene il record per la temperatura più bassa mai registrata in Canada, che era -63 ° C. Inoltre, il fiume Mackenzie nei Territori del Nord-Ovest è il secondo fiume più lungo del Nord America. È lungo 4.200 chilometri.

Canada centrale

La regione del Canada centrale è composta dalle province di Quebec e Ontario. Più della metà della popolazione canadese vive in queste due province. Di conseguenza, l’economia della nazione dipende in gran parte da loro. In effetti, tre quarti di tutti i manufatti canadesi sono prodotti in Ontario e Quebec. Il Quebec è il maggiore produttore canadese di idroelettricità, cellulosa e carta. L’Ontario, d’altra parte, possiede il principale centro finanziario del Canada a Toronto.

Wildlife in Canada