Cosa vedere nel Wyoming

Il Wyoming è lo stato meno popoloso degli Stati Uniti ma è soprannominato lo “stato dei pari diritti”. Fu qui che alla fine del 19° secolo, fu concesso alle prime donne il diritto di voto e dove fu eletta la prima governatrice donna dello Stato.

Il Wyoming è pieno zeppo siti naturali straordinariamente belli. Dalle montagne alle foreste, dai campi geotermici alle infinite aree selvagge con caratteristici ranch e rodei tipici del Far West.

Dai un’occhiata al nostro elenco dei migliori posti da vedere nel Wyoming per iniziare a pianificare la tua prossima vacanza negli USA.

I migliori parchi del Wyoming

Yellowstone National Park

Il Parco Nazionale di Yellowstone è costantemente uno dei parchi nazionali più visitati degli Stati Uniti. Dalle straordinarie caratteristiche geologiche, alla fauna selvatica, agli splendidi paesaggi, c’è qualcosa per tutti a Yellowstone.

Si estende in un’enorme area di 2 milioni di acri piena di sorprendenti meraviglie naturali che lo hanno portato a essere dichiarato patrimonio dell’umanità e riserva della biosfera. Ospita una vasta collezione di sorgenti termali, geyser, piscine minerali psichedeliche e fumarole.

Per avere maggiori informazioni ti consiglio di leggere:

Grand Teton national Park

Il Parco Nazionale del Grand Teton è uno dei luoghi più popolari da visitare nel Wyoming. E’ un’area selvaggia di 310.000 acri caratterizzato da splendidi prati, laghi, e gli spettacolari pinnacoli dell’intera catena montuosa del Teton.

La sua vetta più alta è il Grand Teton (13.770 piedi), dalla quale deriva il nome del parco. di altezza. Nella parte sud-orientale del parco si trovano alcuni dei migliori punti di osservazione della fauna selvatica. Non è raro poter ammirare le alci durante una visita.

Hot Springs State Park

Situato nel Wyoming centrale, a Thermopolis, l’Hot Springs State Park è famoso per le sue piscine di acqua minerale e la sorgente termale minerale più grande del mondo. L’acqua della sorgente viene incanalata in stabilimenti balneari e piscine all’aperto in cui è possibile nuotare.

Il parco offre anche numerosi sentieri escursionistici e altre divertenti attrazioni da vedere, come ad esempio, il ponte sospeso sul fiume dal quale si possono ammirare splendide viste del parco.

Qui è anche dove è possibile vedere i bisonti nel loro habitat naturale mentre si è in esplorazione della natura selvaggia.

Fossil Butte National Monument

Se ami le rocce, adorerai il Fossil Butte National Park. Ospita uno dei siti più conosciuti e meglio conservati al mondo di antichi fossili di animali e piante, come fossili di pesci d’acqua dolce, uccelli, pipistrelli, tartarughe, alligatori, piccoli cavalli e molte altre specie.

Questo monumento nazionale è conservato come patrimonio paleontologico e attira molti visitatori curiosi di conoscere la vita nella terra subtropicale preistorica del Wyoming.

Devils Tower National Monument

Questa sorprendente creazione geologica è stata il primo monumento nazionale ufficiale negli Stati Uniti ed è famosa non solo per la sua spettacolare bellezza naturale, ma anche perché è un luogo sacro per le tribù indiane delle pianure settentrionali.

E’ uno dei luoghi più impressionanti da vedere nel Wyoming. La Devils Tower è un’impressionante formazione geologica che svetta a 1.200 piedi da terra situata nel mezzo di una prateria vicino alle Black Hills.

National Elk Refuge

Il National Elk Refuge è stato creato nel 1912 come habitat invernale per proteggere le alci. Ogni inverno circa 7.500 alci migrano nella zona e rimangono qui da metà dicembre fino all’inizio di aprile.

Le alci sono libere di entrare e uscire dal parco, tuttavia, in alcune zone, sono presenti delle recinzioni poste lungo i confini del parco per evitare conflitti tra animali e persone e veicoli.

L’area che comprende il rifugio è costituita da prati, paludi e affioramenti. Oltre alle alci, ci sono anche altri animali come le pecore bighorn, i cervi muli e i cigni. Sono state registrate un totale di 47 specie di mammiferi e 147 specie di uccelli. La caccia agli alci in questa regione è strettamente regolamentata.

Le città da visitare nelloWyoming

Cody

Cody è uno dei posti migliori da visitare nel Wyoming per vivere la cultura del “selvaggio West” con i suoi cowboy. La città è stata fondata alla fine del XIX secolo dal famoso Buffalo Bill Cody, che era una leggenda vivente nota per le sue imprese come pilota del Pony Express, l’imprenditorialità, i suoi spettacoli e molto altro ancora. Offre diversi musei, ristoranti e rodei.

Si trova vicino al Parco Nazionale di Yellowstone, per cui è un’ottima tappa da aggiungere al tuo viaggio se vuoi avere un’idea della cultura cowboy ancora presente oggi nello Stato.

Jackson Hole

La cittadina Jackson è uno dei luoghi più popolari da visitare nel Wyoming. Situata splendidamente tra le catene montuose del Grand Tetons e del Gros Ventres, è il punto di riferimento per Jackson Hole, una spettacolare valle che ricopre un’area di quasi 400 miglia quadrate. E’ un ottima base di partenza per una vacanza al Grand Teton e a Yellowstone.

È una destinazione rinomata per le attività ricreative all’aperto come osservazione della fauna selvatica, escursionismo  in estate, mentre in inverno puoi dedicarti alla neve grazie alle tre rinomate stazioni sciistiche locali: Snow King Mountain Resort, Jackson Hole Mountain Resort e Grand Targhee Resort. E per gli amanti dell’arte c’è il National Museum of Wildlife Art.

Offre ai visitatori anche ottime sistemazioni.

Cheyenne

La capitale del Wyoming, Cheyenne, è la capitale americana dei rodeo, dei cowboy e delle ferrovie. La città è ricca di storia, arte, cultura e architettura. Offre numerosi musei storici, ranch, resort, famosi festival annuali come Cowboy Symposium, Depot Days, Cheyenne Frontier Days e molti altri.

Buffalo

Buffalo è una delle città più conosciute e storiche del West americano. Si trova vicino alle splendide montagne Bighorn e funge da centro turistico della regione montuosa.

Questa storica cittadina è quella che devi visitare almeno una volta se viaggi nel Wyoming. Con splendidi paesaggi, una dozzina di edifici storici, hotel e punti ristoro, Buffalo è la destinazione perfetta per una vera esperienza del vecchio Far West.

Alcune attrazioni più significative sono il Jim Gatchell Museum, il Western Hotel che è completamente decorato in stile 1800 e il TA Ranch, dove si erano rintanati gli invasori della guerra della contea di Johnson.

Altri articoli

Cosa vedere a San Francisco in 3 giorni: itinerario dettagliato

Stai pianificando di trascorrere 3 giorni a San Francisco, in California? Ecco l'itinerario perfetto su cosa vedere in un fine settimana nella Città d'Oro. San...

Cosa vedere in Islanda in 7 giorni

L'Islanda è uno di quei paesi che una volta esplorato non vorresti più lasciare. E' pieno di panorami sbalorditivi con cascate scintillanti, spiagge di...

Ostelli a Oslo

Oslo è la magica capitale della Norvegia ed è sede di tanti siti meravigliosi da vedere e bellissimi luoghi all'aperto da esplorare. Sfortunatamente, Oslo,...