Cosa vedere in Finlandia

Con così tanti posti da visitare in Finlandia, è difficile sapere da dove cominciare. Mentre Danimarca, Norvegia e Svezia sono destinazioni molto popolari, la Finlandia viene spesso dimenticata. Questo è un peccato perché è veramente un paese straordinario.

A parte Helsinki, la capitale e le piccole città, come Tampere e Turku, che hanno il loro fascino, sarà la natura a conquistarti. La Lapponia, nel nord del paese, è un’esplosione di meraviglia e ne rimarrai affascinato!

Ecco quali sono le migliori destinazioni da non perdere quando si visita la Finlandia.

I migliori posti da visitare nella Finlandia meridionale e zona dei laghi

Potresti pensare che non ci siano molti posti in Finlandia che valga la pena visitare a parte Helsinki. Ma ti sbagli! Questa nazione del Nord Europa ospita luoghi fantastici, caratteristici villaggi, natura incontaminata e una splendida zona dei laghi!

1. Tampere

Tampere è la seconda città più grande della Finlandia, incastonata tra i due splendidi laghi di Pyhajarvi e Nasijarvi. Ha molto da offrire. Dal Parco Pyynikki alla torre di osservazione della città, senza dimenticare i musei: il Museo Vapriikki, il Museo Lenin e il Moomin Museum. La lista delle cose da fare a Tampere è lunga e vale la pena una visita di almeno un giorno intero!

2. Helsinki

In un viaggio in Finlandia non può mancare la visita della capitale Helsinki. L’architettura classica intorno al porto che si affaccia sul Baltico e la grande cattedrale dalla cupola bianca sono le attrazioni iconiche della città. Ma la lista delle cose da fare deve includere anche il Museo Nazionale della Finlandia, la Piazza del Mercato e l’ex fortezza Suomenlinna.

La città è abbastanza compatta da girare e sono sufficienti solo 3 giorni di visite per comprenderne il suo fascino.

Se mentre sei a Helsinki, hai voglia di fare un’escursione di un giorno, prendi il battello e vai a Tallin! Se, invece, hai voglia di natura, il Parco Nazionale di Nuuksio è il posto dove andare. Puoi fare di tutto, dal nuoto nei laghi, alle escursioni nei sentieri del parco, alla pesca, al campeggio e allo sci durante l’inverno. Si trova all’interno dell’area metropolitana di Helsinki. Ciò significa che puoi salire sui mezzi pubblici e arrivarci senza troppe difficoltà.

3. Savonlinna e Lago Saimaa

Savonlinna è una città situata nel cuore della regione del lago Saimaa, il lago più grande della Finlandia e il quarto lago d’acqua dolce più grande d’Europa. È uno dei posti più belli da visitare in Finlandia. La città è incuneata tra i laghi di Haapavesi e Pihlavesi. Puoi vedere l’acqua e le rive verdi a perdita d’occhio.

Oltre alla natura con tutte le sue attività, Savonlinna offre anche attrazioni architettoniche come il castello di Olavinlinna (St Olaf) risalente al XV secolo e la chiesa di Kerimäki, che è una delle più grandi chiese in legno del mondo.

4. Turku

Turku è la città più antica del paese e l’ex capitale della Finlandia. Nonostante le sue piccole dimensioni, ci sono molte cose da fare a Turku. Una delle migliori cose che puoi fare è la crociera nell’arcipelago. Ci sono oltre 20.000 isole, che possono essere raggiunte a piedi, in bicicletta o in barca. È un’area ricca di bellezze naturali e vale la pena esplorarla in una giornata di sole!

Oltre a questo, puoi visitare il castello di Turku, costruito nel 1280 e passeggiare lungo il fiume Aura nel centro della città. È una passeggiata panoramica e c’è una vasta gamma di caffè, negozi e ristoranti lungo la strada dove puoi fermarti.

5. Lago Keitele (Äänekoski)

Con una superficie di oltre 493 chilometri quadrati, il lago Keitele è uno dei laghi più grandi della Finlandia. Ci sono diverse piccole città sparse sulle rive del lago come Äänekoski, Sumiainen, Suolahti e Viitasaari. Nel mezzo ci sono centinaia, se non migliaia, di piccoli cottage estivi in cui i finlandesi amano rifugiarsi.

Puoi trascorrere le giornate esplorando la foreste circostante, raccogliendo mirtilli selvatici, pescando sul lago e rilassandoti nella tradizionale sauna finlandese.

6. Vaasa

Vaasa è una città sulla costa occidentale della Finlandia e uno dei luoghi meno conosciuti del paese. E’ un luogo colorato e vibrante con molte delizie culturali e naturali da scoprire.

Una delle cose migliori che puoi fare è visitare la città vecchia, conosciuta come Vanhan Vaasa, con la piazza del mercato che è il cuore pulsante di Vaasa. Un’altro spettacolo da non perdere è il Replot Bridge. Con i suoi 1.045 metri di lunghezza, è il ponte più lungo della Finlandia e vale la pena dare un’occhiata ai panorami che offre.

Puoi anche visitare il museo all’aperto di Bragen. È simile al Museo Skansen di Stoccolma e mostra vari oggetti della fine del XIX secolo.

7. Svedjehamn (arcipelago di Kvarkven)

A poca distanza da Vaasa c’è Svedjehamn, un bellissimo villaggio di pescatori nell’arcipelago di Kvarken. L’arcipelago è uno dei 7 siti finlandesi del patrimonio mondiale dell’UNESCO con un fenomeno naturale unico in cui le isole emergono dal mare.

Ci sono alcuni fantastici sentieri nelle vicinanze che ti portano attraverso la foresta e lungo le passerelle in terra paludosa. Durante l’estate, la foresta è piena di mirtilli selvatici così fitti che puoi raccogliere un’intera ciotola in pochi minuti.

8. Parco nazionale Leivonmaki

Un’altra destinazione immersa nella natura sono i sentieri che attraversano il Parco Nazionale di Leivonmaki dai quali ammirare le viste mozzafiato sul lago con la lussureggiante foresta che si riflette nelle acque cristalline.

Consiglio la passeggiata Esker Ridge che ti porta lungo uno stretto tratto di terra circondato da vasti specchi d’acqua. E’ un’esperienza indimenticabile soprattutto se vai al tramonto.

I migliori posti da visitare nella Finlandia centro-nord

Nonostante il nord della Finlandia sia molto freddo in inverno, offre alcune delle migliori esperienze che tu possa fare nella tua vita! E’ un vasto territorio con una natura tra le più incontaminate del pianeta, paesaggi incantati, la mitica aurora boreale e la casa di Babbo Natale!

1. Rovaniemi e Lapponia

Uno dei luoghi più famosi della Finlandia è la Lapponia con la sua capitale, Rovaniemi. È un paese delle meraviglie invernale e, tecnicamente, la casa di Babbo Natale!

Rovaniemi offre molto per il viaggiatore avventuroso. Si trova all’interno del circolo polare artico, quindi sarà gelido durante l’inverno ma anche molto bello. Puoi visitare il Parco Nazionale Oulanka, ammirare l’aurora boreale e cavalcare una slitta trainata da husky o renne.

Durante i mesi estivi, puoi assistere allo straordinario sole di mezzanotte, un periodo che dura un paio di mesi in cui il sole semplicemente non tramonta sotto l’orizzonte.

2. Parco nazionale di Oulanka

Il Parco Nazionale di Oulanka è considerato uno dei migliori parchi nazionali della Finlandia. Ci sono una serie di bellissime rapide che attraversano il canyon noto come Kiutaköngäs Falls. È una facile passeggiata di 1 km dal parcheggio, l’ideale per ogni tipo di viaggiatore. Appena oltre le cascate troverai alcuni panoramici ponti girevoli di corda che attraversano il canyon.

La passeggiata verso le cascate di Kiutaköngäs fa parte del Big Bear Trail (Karhunkierros Trail), lungo 82 km, che richiede 3-4 giorni per essere completato. Le persone vengono qui da tutto il mondo alla ricerca degli orsi bruni ma sono abbastanza difficili da individuare. Tuttavia, quasi sicuramente incontrerai delle dolcissime renne lungo il percorso.

3. Parco Nazionale Lemmenjoki

Il Lemmenjoki National Park si estende su ben 2.850 chilometri quadrati lungo i confini nord della Finlandia, dove le aspre colline lasciano il posto ai campi di ghiaccio.

L’intera area è attraversata da oltre 60 chilometri di sentieri escursionistici ben segnalati e ben mantenuti, che attirano ogni anno migliaia di viaggiatori pronti ad esplorare le magnifiche foreste di abeti rossi e gli azzurri laghi che si trasformano in ghiaccio in inverno.

4. Neristan (Kokkola)

Neristan è la città vecchia di Kokkola, una città sulla costa occidentale della Finlandia a metà strada tra Vaasa e Oulu. Vecchi edifici in legno colorato fiancheggiano piccole strade acciottolate. Alcuni sono stati trasformati in caffè, ristoranti e negozi, mentre molti altri sono rimasti abitazioni residenziali. A differenza di Helsinki, Neristan non ha mai visto folle di turisti passare per la città, e quindi ha conservato un fascino molto autentico.

Se ti trovi sulla costa nord-occidentale della Finlandia per un paio di giorni, potresti anche fare una gita alla vicina isola di Tankar, dove c’è un piccolo villaggio storico con un vecchio faro.

Le migliori guide turistiche della Finlandia

Altri articoli

I migliori Hotel economici a Dresda

Dormire in uno dei migliori hotel economici a Dresda ti consentirà di risparmiare per permetterti di esplorare tutto ciò che di straordinario c'è in...

Cosa vedere a Berlino in 3 giorni

Quando ho visitato Berlino per la prima volta mi è sembrato surreale. E' una città che ha così tante storie da raccontare, dalla caduta...

Cosa vedere a Rotterdam

Cerchi consigli di viaggio per Rotterdam, nei Paese Bassi? Con la nostra guida sulle cose da vedere a Rotterdam puoi essere sicuro di non...