Ostelli ad Amsterdam: i migliori del 2024

Amsterdam è una città che saprà sicuramente catturare il tuo cuore con i suoi incantevoli canali, la sua storica architettura e la sua vivace scena culturale. Se desideri immergerti in questa dinamica capitale europea senza spendere una fortuna, i migliori ostelli ad Amsterdam sono una buona soluzione da considerare.

Informazioni generali sugli ostelli ad Amsterdam

Lo standard generale degli ostelli ad Amsterdam è molto elevato. Il mercato è dominato da due catene locali (Stayokay e Flying Pig).

Ecco alcune cose che dovresti considerare prima di prenotare un ostello ad Amsterdam:

  • Prezzi: In linea generale, gli ostelli nella capitale dei Paesi Bassi sono costosi, soprattutto perché la città è una grande attrazione turistica. Un letto in un dormitorio parte da € 30/35 a notte (normalmente nei dormitori grandi), ma aspettati di arrivare anche a € 60 a notte per posto in un dormitorio di medie dimensioni (da 6 a 10 letti).
  • I fine settimana sono costosi: i prezzi degli ostelli sono spesso più elevati durante i fine settimana.
  • Posizione: Considerando che Amsterdam è una città compatta di medie dimensioni, ti consiglio di soggiornare in zona centrale, vicino alle principali attrazioni turistiche e alla vita notturna. Gli ostelli più economici tendono ad essere situati un po’ fuori dal centro, ma, fortunatamente, la rete dei trasporti pubblici è buona, quindi non è un grosso problema.
  • Orari di check-in e orari di pulizia: molti ostelli prevedono orari di check-in pomeridiani (intorno alle 14:00-16:00), ma quasi tutti ti permetteranno di depositare i bagagli se arrivi prima dell’orario.
  • Party Hostels: Amsterdam è famosa per essere una destinazione ideale per la vita notturna e per fare festa. Per questo molti ostelli sono i cosiddetti “Party Hostels”. Questi generalmente hanno un bar o una discoteca annessa all’ostello, quindi possono essere rumorosi. Se stai cercando un ostello tranquillo dove riposare la notte, evita questi ostelli.
  • Infrastrutture/servizi: Ogni ostello offre connessione Wi-Fi gratuita e armadietti. Alcuni includono anche la colazione nella tariffa.
  • Staff: la maggior parte degli ostelli dispone di uno staff eccellente. Di solito sono molto amichevoli e disponibili a darti ottimi consigli su ristoranti, bar e club.

I migliori ostelli ad Amsterdam

I migliori ostelli di Amsterdam sono soluzioni di alloggio perfetti se desideri risparmiare. Non sono solo posti economici dove dormire, ma anche vivaci centri sociali dove poter entrare in contatto con altri viaggiatori. Inoltre, si trovano vicino a tanti i luoghi imperdibili, facilitando l’esplorazione della città.

Amsterdam offre oltre 100 ostelli sparsi per tutta la città, quindi non dovresti avere problemi a trovarne uno adatto alle tue necessità. Detto questo, anche se molti ostelli sono eccellenti, ce ne sono alcuni mediocri/pessimi che è meglio evitare. Ecco perché ho sentito la necessità di scrivere questa guida ai migliori ostelli di Amsterdam in base alla qualità complessiva, alla posizione, al prezzo e alle recensioni degli ospiti.

Ecco la mia guida ai 15 migliori ostelli di Amsterdam:

1. ClinkNOORD

ClinkNOORD è uno degli ostelli più popolari di Amsterdam e riceve spesso recensioni positive. Si trova nel vivace quartiere Noord, dall’altra parte del fiume rispetto all’area principale della città, ma c’è un traghetto gratuito 24 ore su 24, 7 giorni su 7 che va dalla stazione ferroviaria all’ostello, quindi alla fine è vicinissimo a tutto.

La struttura si sviluppa in un edificio ristrutturato degli anni ’20 e offre un buon mix di atmosfera moderna e fascino storico.

Le camere spaziano dalle suite private per una maggiore privacy ai dormitori misti perfetti per fare amicizia più velocemente. Ogni camera è progettata con uno stile pulito e minimalista per garantire un soggiorno confortevole e rilassante. I dormitori sono dotati di armadietti di sicurezza e biancheria da letto, mentre le camere private aggiungono un tocco di lusso con il bagno privato.

Clinknoord dispone di una cucina dove puoi cucinare i tuoi pasti. Hanno anche un bar e un piccolo ristorante in loco.

2. Ecomama

Ecomama si trova nel cuore di Amsterdam e offre approccio ecologico all’ospitalità, combinando sostenibilità con comfort e stile. Gli interni sfoggiano un design eccentrico e accogliente con spazi comuni che incoraggiano gli ospiti a socializzare e rilassarsi.

Le camere variano da camere private deluxe ad accoglienti dormitori condivisi, soddisfacendo un’ampia gamma di preferenze e budget. Ogni camera riflette l’etica ecologica dell’ostello, progettate con materiali riciclati e decorazioni naturali. I dormitori sono dotati di letti confortevoli, armadietti personali e bagni in comune, mentre le camere private offrono spazio aggiuntivo e privacy.

3. Stayokay Amsterdam Vondelpark

Stayokay Vondelpark è un vivace ostello situato proprio accanto al parco più grande e famoso di Amsterdam, Vondelpark. Offre la perfetta combinazione tra vita cittadina e natura. La sua ottima posizione offre un facile accesso ai vicini musei, i caffè e la vivace zona di Leidseplein.

Le camere spaziano da dormitori condivisi a camere familiari private, in grado di accogliere gruppi di diverse dimensioni e preferenze. Ogni camera è pulita, semplice e funzionale, progettata pensando al comfort del viaggiatore. I dormitori includono letti a castello, armadietti e bagno in comune, mentre le camere private offrono più spazio e privacy.

Bar, ristorante in loco e noleggio biciclette completano l’offerta della struttura.

4. MEININGER Amsterdam City West

Il MEININGER Amsterdam City West riceve recensioni molto positive ovunque, ma si trova un po’ fuori dal centro città, vicino a Sloterdijk. Tuttavia è ben collegato con i mezzi pubblici al centro, fornendo così un facile accesso alle principali attrazioni di Amsterdam.

Sembra un po’ più un hotel economico che un ostello tradizionale, quindi questa è una buona opzione se desideri un posto tranquillo e sobrio in cui soggiornare. La buona combinazione di servizi di tipo alberghiero con le dinamiche sociali tipiche di un ostello lo rende una scelta popolare se cerchi comfort e comunità in un unico posto.

Le camere vanno dalla opzioni private a quelle condivise, per gruppi, famiglie e coppie. Ogni camera privata è progettata in modo elegante con particolare attenzione alla funzionalità e al comfort, dotata di letti con biancheria fresca, bagno privato, armadietti personali,  TV e asciugacapelli. Offre anche una cucina self-catering e un bar in loco.

5. Stayokay Amsterdam Oost

Lo Stayokay Amsterdam Oost è situato nel quartiere alla moda di Zeeburg, ospitato in un ex edificio scolastico che combina il fascino storico con il design moderno. La sua posizione in una zona tranquilla consente di alloggiare in un rifugio rilassante pur rimanendo abbastanza vicino al vivace centro città.

La struttura offre sia camere private che dormitori condivisi, soddisfacendo varie esigenze e preferenze. Ogni camerate condivise mantengono un equilibrio tra semplicità e funzionalità, con letti comodi, armadietti personali e bagni in comune. Le opzioni private aggiungono un tocco di privacy e comodità per chi viaggia in gruppo o con le famiglie, garantendo un soggiorno confortevole e senza problemi.

Le aree comuni sono spaziose e invitanti, perfette per socializzare con gli altri ospiti o semplicemente per rilassarsi dopo una giornata di visite turistiche.

6. Flying Pig Downtown

Flying Pig Downtown è uno degli ostelli più conosciuti e premiati in Europa ed è uno dei più apprezzati di Amsterdam. Conosciuto per la sua atmosfera vivace e accogliente, offre una buon base se ami far festa. Si trova nel cuore della capitale olandese, a pochi passi dalla stazione centrale e dal vivace quartiere a luci rosse.

L’interno è originale ed eclettico, con spazi comuni che incoraggiano gli ospiti a socializzare, condividere storie e fare nuove amicizie. Le camere si rivolgono a una varietà di viaggiatori, dagli avventurieri solitari ai gruppi di amici. Puoi scegliere tra dormitori misti o per sole donne, camere private e opzioni con bagno privato. Tutte le stanze sono confortevoli e pratiche. Sono dotate di letti a castello, armadietti personali e biancheria gratuita.

La struttura offre la colazione gratuita ed è dotata di una cucina self-catering e molte aree comuni.

7. Via Amsterdam

Via Amsterdam Hostel si trova nella zona suburbana di Diemen, offre un buon rifugio dal caos della città pur rimanendo accessibile alle principali attrazioni di Amsterdam tramite una breve corsa in metropolitana. Questo ostello fonde il design urbano con un tocco artistico.

Le camere spaziano dalle opzioni con bagni privati ai dormitori misti e per sole donne, garantendo un alloggio confortevole per ogni tipo di viaggiatore. Ogni camera presenta un design elegante e minimalista con servizi pratici come armadietti personali, prese di corrente e luci da lettura per ogni letto. I dormitori sono spaziosi e offrono agli ospiti la propria tenda per la privacy per un senso di spazio personale in un ambiente condiviso.

8. MEININGER Amsterdam Amstel

MEININGER Amsterdam Amstel si trova vicino alla stazione Amstel, offrendo un facile accesso sia al cuore della città che alle zone circostanti. L’ostello vanta un design contemporaneo ed elegante, attraente per una vasta gamma di viaggiatori, dalle famiglie ai viaggiatori con lo zaino in spalla.

Le camere sono state progettate con un’estetica pulita e moderna e attrezzate per soddisfare diverse esigenze e preferenze. Gli ospiti possono scegliere tra camere private, ideali per coppie o famiglie in cerca di maggiore privacy, e dormitori condivisi per viaggiatori che desiderano fare amicizia. Ogni camera dispone di letti confortevoli, armadietti e connessione Wi-Fi gratuita, mentre le camere private offrono anche un bagno privato.

9. Flying Pig Uptown

Flying Pig Uptown si trova un po’ fuori dal centro città ma è comunque una posizione, proprio dietro l’angolo alla maggior parte dei musei di Amsterdam e a un bellissimo parco, il famoso Vondelpark.

Con un mix di vivaci aree sociali e un’atmosfera accogliente e familiare, Flying Pig Uptown si rivolge a backpackers e giovani viaggiatori in cerca di divertimento, avventura e una vera esperienza ad Amsterdam.

Le camere del Flying Pig Uptown offrono una varietà di opzioni per soddisfare esigenze e budget diversi, da dormitori misti a dormitori per sole donne e camere private per chi cerca più solitudine. Ogni spazio è stato progettato pensando al comfort, dotato di letti a castello con luci di lettura individuali, armadietti di sicurezza e accesso al bagno in comune. L’arredamento è originale ed eclettico e riflette lo spirito vibrante dell’ostello.

I servizi offerti includono colazione gratuita, tour a piedi gratuiti, bar e caffetteria in loco, un’area fumatori e molto spazio per socializzare.

10. St Christopher’s at The Winston

St. Christopher’s at The Winston si trova nel cuore della città, proprio tra il vivace quartiere a luci rosse e la vivace Piazza Dam. Questo originale ostello funge anche da hotel d’arte, dove ogni camera è decorata con disegni originali di artisti locali. Inoltre, la struttura è rinomata per il suo vivace bar e discoteca, The Winston, che offre un mix perfetto tra arte, musica e vita notturna, catturando la vera essenza dello spirito dinamico di Amsterdam. E’ un ostello per feste, il che significa che può diventare piuttosto rumoroso di notte.

Le camere variano da camere private con bagno interno a dormitori condivisi. Sia che tu scelga il comfort di una stanza privata o il cameratismo di un dormitorio, troverai letti puliti e confortevoli e un armadietto per i tuoi effetti personali.

La colazione è ha pagamento extra così come il sevizio deposito bagagli.

11. The Bulldog

Bulldog è un ostello un po’ leggendario ad Amsterdam. Si trova nel cuore assoluto della città, nel rinomato quartiere a luci rosse.

Conosciuto per essere stato il primo coffee shop di Amsterdam, The Bulldog si è evoluto in un vivace ostello per feste, ma non ammette gruppi di addii al celibato o altri gruppi numerosi. E’ permesso fumare erba nel salotto o sul tetto, ma non nelle stanze. Ha un’ottimo servizio di sicurezza, un bar, colazione gratuita, asciugamani gratuiti e checkout alle 11:00.

Le camere soddisfano una varietà di preferenze, offrendo di tutto, dalle camere private con bagno ai dormitori misti. Ogni spazio è pulito, sicuro e progettato con un tocco moderno e urbano. Puoi aspettarti letti confortevoli, armadietti personali e un comodo accesso al bagno condiviso o privato, a seconda della camera scelta.

12. Generator Amsterdam

Generator Amsterdam si trova nella zona alla moda della città, all’interno del vivace Oosterpark. La struttura è moderna, ospitato in un edificio storico trasformato in uno spazio elegante e contemporaneo. È noto per la sua atmosfera sociale, attraente per un pubblico più giovane che desidera esplorare la scena culturale e la vita notturna di Amsterdam.

Le camere spaziano dalle lussuose camere private ai confortevoli dormitori condivisi, soddisfacendo gusti e budget diversi. Ogni camera è progettata con un’estetica elegante e minimalista, garantendo uno spazio funzionale. I servizi includono letti confortevoli, opzioni di deposito e bagno privato o condiviso, a seconda della tipologia di camera.

13. Dutchies Amsterdam

Il Dutchies Hostel si trova all’estremità occidentale di Amsterdam. Con i suoi murali vivaci e l’arredamento colorato, l’ostello emana un’atmosfera divertente e amichevole, attirando una folla diversificata di viaggiatori. La struttura è perfetta se cerchi un posto confortevole, pulito e tranquillo in cui soggiornare, con un facile accesso alle attrazioni della città tramite i vicini trasporti pubblici.

Le camere sono luminose, ariose e progettate con cura, con opzioni che vanno dalle camere private ai dormitori condivisi. Ogni camera include letti confortevoli, armadietti personali e connessione Wi-Fi gratuita. I dormitori condivisi sono dotati di letti a castello e bagni in comune, offrendo un’opzione economica senza sacrificare il comfort o la pulizia. Le camere private hanno un po’ più di privacy e spazio, ideali per chi viaggia in coppia o in piccoli gruppi.

14. Hans Brinker Hostel Amsterdam

L’Hans Brinker Hostel Amsterdam è famoso per il suo approccio semplice e senza fronzoli tipico degli alloggi economici. E’ situato nel cuore della vivace scena culturale di Amsterdam, perfettamente posizionato per esplorare la città.

Le camere sono semplici e funzionali, progettate pensando al viaggiatore in economia. Le opzioni spaziano dalle camere private ai dormitori misti e divisi per sesso, in grado di ospitare gruppi di diverse dimensioni. Ogni camera dispone di servizi di base come letti a castello, armadietti di sicurezza e bagno in comune.

15. Shelter City Hostel

Vuoi un posto tranquillo in cui soggiornare? Shelter City è il posto che fa per te. Ubicato in una posizione fantastica nel cuore della città, non permette fumo, droga e alcol.

Shelter City offre anche la colazione gratuita e ha ottime recensioni ovunque. Inoltre, è uno degli ostelli più economici, quindi non sorprende che sia uno degli ostelli più famosi di Amsterdam.

Risorse utili per organizzare la visita di Amsterdam

Per organizzare al meglio la visita della capitale olandese potrebbe interessarti leggere anche:

Altri articoli

Un giorno a Praga: itinerario completo

E' difficile non innamorarsi di Praga. Sono passati molti anni da quando ci sono stata la prima volta. E' stato uno dei miei primi...

Ostelli a Helsinki: i migliori del 2024

Helsinki è una delle capitali meno visitate d’Europa. Pianificando un viaggio in Scandinavia, in genere si pensa di vistare Copenaghen o Stoccolma, ignorando completamente...

3 giorni a Stoccolma: itinerario completo

L'affascinante ed elegante capitale della Svezia è davvero una delle città più belle d'Europa. Trascorrendo 3 giorni a Stoccolma hai sicuramente tempo sufficiente per...