Glacier National Park escursioni

Il Glacier National Park ospita alcuni dei percorsi escursionistici più emozionanti degli Stati Uniti. Lo scenario di questo parco nazionale è strabiliante e non c’è modo migliore di fare alcune escursioni per esplorarlo in profondità. Con enormi montagne innevate, cascate, laghi e ghiacciai, questo parco è un paradiso per gli amanti della natura. La maggior parte delle migliori escursioni nel Glacier National Park si trovano a Many Giacer, Two Medicine e nell’area intorno alla Gong-to-the-Sun Road e Logan Pass.

Quando fare escursioni nel Glacier National Park

La Gong-to-the-Sun Road è in genere aperta da fine giugno / inizio luglio fino a metà ottobre. Le date esatte di apertura e chiusura dipendono dalle nevicate stagionali per cui variano ogni anno.

Il periodo migliore per fare escursioni nel Glacier National Park è dall’inizio di luglio a metà ottobre. Le aree Many Glacier e Two Medicine potrebbero essere aperte anche prima e dopo queste date, ma la neve sui sentieri può rendere troppo rischioso fare le escursioni. È meglio visitare il Glacier National Park in estate e all’inizio dell’autunno se hai intenzione di fare escursioni ed avere l’opportunità di visitare tutte le aree del parco.

Le 10 migliori escursioni nel Glacier National Park

  • Avalanche Lake
  • Hidden Lake
  • Highline Trail
  • St. Mary e Virginia Falls
  • Cascate Apikuni
  • Cracker Lake
  • Ghiacciaio Grinnell
  • Lago iceberg
  • Tunnel di pernice bianca
  • Pitamakan Pass e Dawson Pass

La Gong-to-the-Sun Road è la strada panoramica lunga 50 miglia che attraversa il Giacer National Park, attraversando uno splendido scenario montano. Ed è qui dove trascorrerai la maggior parte del tuo tempo durante la tua visita al parco perché è da qui che partono molte delle più belle escursioni del Glacier National Park.

Avalanche Lake

Questa è una delle escursioni più facili del parco. Non percorrerai grandi salite, nessuna vista sulle montagne, solo un sentiero molto tranquillo attraverso una fitta foresta che termina in un lago molto carino, luogo perfetto per un picnic.

Questa escursione inizia al Trail of the Cedars, un percorso ad anello di 0,7 miglia. Per avere la migliore esperienza, prendi il sentiero costiero attraverso la fitta foresta di alberi di cedro e assicurati di vedere la Valanga.

  • Distanza: 4,6 miglia
  • Dislivello: 500 piedi
  • Difficoltà: facile
  • Durata: da 2 a 3 ore
    Trailhead: Trail of the Cedars, vicino al lago McDonald

Hidden Lake

Questa è una delle escursioni più popolari nel Glacier National Park. Partendo da Logan Pass, camminerai su una combinazione di sentieri di ghiaia per arrivare alla vista dell’Hidden Lake. Lungo la strada, tieni gli occhi aperti per avvistare le capre di montagna. Questo è uno dei posti più facili per vederli nel Glacier National Park.

  • Distanza: 2,8 miglia
  • Dislivello: 460 piedi
  • Difficoltà: facile
  • Durata: 1,5 ore
  • Trailhead: Logan Pass

Highline Trail

L’Highline Trail è una delle migliori escursioni nel Glacier National Park. Per quasi 12 miglia, questo sentiero ti porterà sopra la Gong-to-the-Sun Road, con viste mozzafiato sul parco e la possibilità di vedere ghiacciai, fiori selvatici e fauna selvatica.

Il dislivello del sentiero è minimo, quindi se stai cercando un’escursione con panorami alpini senza dover fare molta fatica, non troverai un’escursione migliore del Highline Trail.

  • Distanza: 11,6 miglia
  • Dislivelli: 800 piedi
  • Discesa totale: 3000 piedi
  • Difficoltà: moderata
  • Durata: da 5 a 7 ore
  • Trailhead: Logan Pass o Loop. Partire dal Logan Pass rende questa una passeggiata in discesa complessiva.

St. Mary & Virginia Falls

Attraverserai una foresta che è stata bruciata nel luglio 2015 per arrivare alla bellissima cascata a due livelli di St. Mary Falls, con la possibilità di proseguire fino a Virginia Falls.

St Mary Falls

Ci sono due posti da dove poter iniziare questa escursione. Dal piccolo parcheggio sulla Going-to-the-Sun Road, etichettato St. Mary Falls Trailhead. Oppure, prendendo la navetta per St. Mary Falls. Dalla fermata della navetta decolla, dovrai camminare solo per 0,4 miglia tra andata e ritorno per raggiungere la cascata.

  • Distanza: 3,9 miglia da St. Mary Falls, 3,8 miglia da Virginia Falls (andata e ritorno)
  • Dislivello: perdita di 260 piedi (a St. Mary Falls) e un aumento di 285 piedi (a Virginia Falls)
  • Difficoltà: facile
  • Durata: da 1 ora (St. Mary Falls) a 2 ore (Virginia Falls)
  • Trailhead: St. Mary Falls Trailhead o St. Mary Falls Shuttle Stop

Cascate Apikuni

Questa è una breve e popolare escursione a una cascata che si trova vicino al Many Glacier Hotel.

  • Distanza: 2 miglia
  • Dislivello: 700 piedi
  • Difficoltà: facile
  • Durata: 1 ora
  • Trailhead: parcheggio Apikuni

Cracker Lake

Cracker Lake è uno dei laghi più belli del Glacier National Park. È un lago color acquamarina brillantemente colorato che è circondato da pendii erbosi e fiori selvatici.

Questa escursione inizia vicino al Many Glacier Hotel. Le prime miglia del sentiero sono una pista per cavalli, quindi può essere fangosa e solcata.

  • Distanza: 12,6 miglia
  • Dislivello: 1400 piedi
  • Difficoltà: faticosa
  • Durata: da 6 a 8 ore
  • Trailhead: molti parcheggi Glacier Hotel

Grinnell Glacier Hike

Questa escursione include paesaggi alpini mozzafiato, cascate, laghi verde smeraldo, fiori di campo, la possibilità di vedere la fauna selvatica e, naturalmente, un ghiacciaio.

Ci sono due modi per fare questa escursione. Puoi farlo come un’escursione di andata e ritorno dal sentiero principale sul Continental Divide Trail. Oppure, puoi abbreviarla prendendo la barca attraverso il lago Swiftcurrent e il lago Josephine.

  • Distanza: 10,6 miglia
  • Dislivello: 1600 piedi
  • Difficoltà: faticosa
  • Durata: da 5 a 7 ore
  • Trailhead: Grinnell Glacier Trailhead su Continental Divide Trail o Lake Josephine

Lago Iceberg

Questa escursione condivide il sentiero per il tunnel Ptarmigan. Camminerai attraverso l’area degli orsi grizzly, quindi fai attenzione. E’ meglio se percorri il sentiero in gruppo, facendo molto rumore e portando con te lo spray contro gli orsi. Come per l’escursione al ghiacciaio Grinnell, potrai godere di spettacolari vedute alpine, fiori di campo e un bellissimo lago alpino.

  • Distanza: 9,6 miglia
  • Dislivello: 1200 piedi
  • Difficoltà: faticosa
  • Durata: da 5 a 7 ore
  • Trailhead: Swiftcurrent Motor Inn

Tunnel di Ptarmigan

Questa escursione condivide il sentiero per il Lago Iceberg. A circa metà strada, il sentiero per il tunnel Ptarmigan si interrompe a destra. Il sentiero diventa più ripido e faticoso, ma con incredibili panorami alpini. Verso la fine dell’escursione, attraverserai il Tunnel di Ptarmigan. Dall’estremità opposta del tunnel, avrai le viste più spettacolari del Glacier National Park.

Questo percorso non è così popolare come il Lago Cracker o l’Iceberg, quindi se ti piace l’idea di fare escursioni in solitaria, questa è una buona opzione.

  • Distanza: 10,6 miglia
  • Dislivello: 2300 piedi
  • Difficoltà: faticosa
  • Durata: da 5 a 7 ore
  • Trailhead: Swiftcurrent Motor Inn

Two Medicine

L’area Two Medicine potrebbe non essere così popolare come la Gong-to-the-Sun Road o Many Giacer, ma lo scenario e i percorsi sono altrettanto spettacolari.

Questa epica escursione occupa un giorno intero ed è un percorso ad anello. Partendo dal North Shore Trailhead, vicino al Two Medicine Campground, raggiungerai il Passo Pitamakan, girando attorno alla Rising Wolf Mountain. Al Passo Pitamakan, camminerai sulle cresta stretta, da cui avrai una vista panoramica straordinaria sul Giacer National Park. Poi prosegui fino al Dawson Pass e una volta arrivato al Two Medicine Lake, prendi la navetta per tornare al Two Medicine Campground.

  • Distanza: 14,8 miglia
  • Difficoltà: faticosa
  • Durata: da 7 a 9 ore
  • Trailhead: North Shore Trailhead

Altri articoli

Un giorno a Praga: itinerario completo

E' difficile non innamorarsi di Praga. Sono passati molti anni da quando ci sono stata la prima volta. E' stato uno dei miei primi...

Ostelli a Helsinki: i migliori del 2024

Helsinki è una delle capitali meno visitate d’Europa. Pianificando un viaggio in Scandinavia, in genere si pensa di vistare Copenaghen o Stoccolma, ignorando completamente...

3 giorni a Stoccolma: itinerario completo

L'affascinante ed elegante capitale della Svezia è davvero una delle città più belle d'Europa. Trascorrendo 3 giorni a Stoccolma hai sicuramente tempo sufficiente per...