Glacier National Park Montana

Il Glacier National Park, nel Montana, è un vero e proprio gioiello, con paesaggi spettacolari e una fauna selvatica diversa da qualsiasi altra parte della Terra. Istituito come parco nazionale nel 1910, il ghiacciaio copre oltre 1 milione di acri e ospita la più grande popolazione di orsi grizzly negli Stati Uniti continentali, oltre alla lince, all’alce a ai lupi.

Una vacanza nel Giacer National Park è all’insegna dell’aria aperta. Con prati alpini, laghi incontaminati e aspre montagne, il parco è il paradiso per gli escursionisti.

 

Indice dei contenuti

 

Dove si trova il Giacer National Park

Il Glacier National Park è una pittoresca area selvaggia situata nelle Montagne Rocciose settentrionali nel nord-ovest del Montana, negli Stati Uniti, vicino al confine con il Canada e al Parco nazionale dei laghi di Waterton in Canada.

Il Parco Nazionale del Glacier è stato istituito nel 1910 come ottavo Parco Nazionale degli Stati Uniti e copre oltre 1.500 miglia quadrate. Non è famoso solo per i suoi ghiacciai, ma anche per la Lake McDonald Valley, il Logan Pass e la Saint Mary Valley. E’ attraversato dalla famosa autostrada panoramica Gong-to-the-Sun Road. Inoltre, The North Fork, Goat Hunt, Many Glacier e Two Medicine sono tra le principali attrazioni da esplorare.

 

Breve storia del Giacer National Park

L’area occupata dal Giacer National Park, originariamente era abitata dai nativi americani, ma l’11 maggio del 1910 venne proclamata parco nazionale.

Il Giacer National Park confina con il Waterton Lakes National Park, in Canada, e i due parchi, insieme, formano  il Waterton-Glacier International Peace Park. Nel 1932, venne designato come primo parco internazionale per la pace. Ed entrambi i parchi furono proclamati Riserva della Biosfera dalle Nazioni Unite nel 1976 e nel 1995 come Patrimonio dell’Umanità.

In seguito all’istituzione del parco nazionale, vennero costruiti molti hotel e chalet, molti dei quali vennero poi proclamati monumenti storici nazionali.

 

Quando visitare il Giacer National Park

Dato che il ghiacciaio del parco riceve parecchia neve durante l’inverno, è normale che durante i mesi freddi oltre strade siano inaccessibili e chiuse. Per cui, se vuoi poter accedere a tutto il parco, il momento migliore per visitare il Glacier è in estate.

Con molte attività all’aperto tra cui scegliere, luglio e agosto sono ottimi periodi per un vacanza al Glacier, la strada panoramica è completamente aperta e il tempo è piacevole. L’estate, tuttavia, è anche il periodo di massima affluenza nel parco, con rifugi e campeggi spesso a pieni. Gli hotel e resort della zona sono più cari durante l’alta stagione e dovrai prenotare gli alloggi con largo anticipo se hai intenzione di soggiornare in un lodge o in un campeggio situato all’interno del parco.

Anche l’autunno è un buon periodo per visitare il Glacier National Park, in particolare settembre e ottobre, quando il fogliame che è stupendo, con tonalità dei rossi, arancio e gialli che rendono il paesaggio incantato. Inoltre la folla si è già dispersa, per cui puoi goderti il parco in tutta tranquillità.

L’inverno è perfetto se ami la neve. Nei mesi freddi tutta la regione è coperta dalla neve e oltre strade sono chiuse perché inagibili per via del ghiaccio. Le strade vicino all’Apgar Village, a 11 miglia dalla Gong-to-the-Sun Road, sul lato occidentale del parco, sono le uniche strade mantenute aperte durante questa stagione. Però non lasciarti intimorire dal freddo e dalle strade chiuse. Il parco ha un sacco da offrire anche in inverno. Sci di fondo e le ciaspolate sono attività molto popolari in questo periodo nel parco.

Le aree appena fuori dal parco ospitano numerosi eventi e festival divertenti durante tutto l’anno: Under the Big Sky Festival e il Whitefish Arts Festival si tengono a luglio, l’Huckleberry Days Arts Festival ad agosto e il Festival Amadeus, un festival di musica classica dura una settimana. Per cui l’estate è un periodo meraviglioso per visitare questo angolo del Montana.

Tuttavia, se visiti il parco prima dell’inizio della stagione estiva, puoi pedalare sulla Gong-to-the-Sun Road, che è libera dal traffico veicolare. Mentre la passeggiata di Natale a Downton Whitefish si svolge a dicembre.

 

Clima e temperature nel Giacer National Park

Il Continental Divide divide il Giacer National Park in due regioni climatiche ben distinte: l’Artico continentale e il Pacifico marittimo. Il tempo nel parco può essere molto imprevedibile. Per cui controlla sempre il meteo prima di uscire per fare un’escursione. L’abbigliamento più adeguato è quello a strati. Inoltre, ricordati di avere sempre con te una giacca da pioggia nei mesi estivi e un cappotto pesante in inverno.

In linea generale, nei mesi estivi, luglio e agosto, il clima è caldo e soleggiato, con temperature medie attorno ai 29 C, mentre di notte fa più fresco. La temperatura può scendere anche a 9 C.

In inverno il clima è rigido e freddo. Le temperature possono scendere anche molto al di sotto dello zero, quindi dovrai vestirti molto pesante per rimanere al caldo. Normalmente, di giorno la temperatura è attorno a -1 C e nella notte scende a -9 C.

A quote più elevate, come ad esempio al Logan Pass, il clima è ovviamente più freddo di 10-15 gradi.

 

Quanto tempo dedicare alla visita del Giacer National Park

Potresti trascorrere tantissimo tempo al Glacier senza mai annoiarti. L’ideale sarebbe una settimana, ma probabilmente, non avrai a disposizione tutto questo tempo. Però, pianifica almeno due giorni interi. Il parco è molto grande e molto bello. Merita di essere esplorato con qualche escursione.

 

Come arrivare a Giacer

Il Glacier National Park si trova nell’angolo nord-ovest del Montana, nelle Montagne Rocciose.

Il modo più semplice e veloce per arrivare al Glacier National Park è volare fino a Kalispell, nel Montana, al Glacier Park International. Questo è l’aeroporto internazionale più vicino al parco, ma puoi anche volare all’aeroporto internazionale di Missoula o all’aeroporto internazionale di Great Falls e poi guidare fino al Glacier.

Molte sono le compagnie aeree che volano fino a Kalispell, nel Montana: American Airlines, Delta, JetBlue e Alaska Airlines solo per nominarne alcune.

Da Kalispell, con la macchina, prendi l’autostrada 2 in direzione nord fino all’entrata ovest del Glacier (circa 33 miglia di distanza).

Treno: Se non vuoi guidare, il servizio ferroviario Amtrak viaggia verso East Giacer e West Giacer. Inoltre, Giacer Park Inc. offre un servizio navetta da queste località.

 

Come muoversi nel Giacer National Park

Per visitare il parco e muoverti nel Glacier National Park hai diverse opzioni a tua disposizione.

Self-drive: questa è probabilmente l’opzione più popolare e più comoda. Il modo migliore per esplorare il parco è con la propria auto. Per cui, se hai già noleggiato l’auto all’aeroporto, utilizza il veicolo anche per muoverti all’interno del parco a tuo piacimento, in totale libertà.

Navetta gratuita: se non ti va di guidare, il National Park Service fornisce una navetta gratuita che corre lungo la Going-to-the-Road da Apgar Visitor Center a St. Mary Visitor Center, ma è operativa solo nei mesi estivi. Però non è chiaro se tornerà anche per la stagione 2020 e per gli anni futuri.

Tour del Glacier National Park: Se preferisci non guidare, molti esperti veterani del parco accompagnano i visitatori nei famosi Glacier Red Bus Tours. Gli autobus vintage degli anni ’30 sono una parte iconica della storia e del patrimonio del parco. I lunghi autobus rossi con i piani rialzati sono perfetti per ammirare le montagne. Si ritiene che la flotta sia la più antica flotta di veicoli da turismo al mondo. Gli autobus passano sui lati orientale e occidentale del ghiacciaio in modo da poter prenotare due tour in una sola visita. Tieni presente che si tratta di veicoli vintage e non sono conformi agli standard di comfort e spazio.

 

Cosa fare nel Giacer National Park

 

1. Fai escursioni guidate

Se sei interessato a conoscere la vita delle piante e degli animali nel Giacer National Park, prenota un’escursione naturalistica con Giacer Guides che ti insegnerà un sacco di cose sulla storia e sulla natura del parco. Un visita guidata del parco è un ottimo modo per iniziare l’esplorazione del Glacier.

2. Escursionismo indipendente

Il parco è pieno zeppo di sentieri escursionistici adatti anche a tutta la famiglia. Il Glacier offre molte escursioni, sia facili che difficili. Ricordati di portare con te l’attrezzatura giusta per le escursioni nei boschi, lo spray per le zanzare  e la mappa dei sentieri del parco.

Alcuni facili percorsi escursionistici nel Glacier National Park sono:

  • Trail of the Cedars (1 miglio)
  • Apikuni Falls (2,7 km)
  • Rocky Point (3 km)
  • Hidden Lake Overlook (2.7 miglia)
  • Mary Falls e Virginia Falls (5,8 km)

 

3. Programma Junior Ranger

Il Parco Nazionale offre un programma Junior Ranger adatto per i bambini. I bimbi possono ottenere un badge speciale dopo aver frequentato un programma guidato dai ranger e aver completato le attività indicate nell’opuscolo Ranger del Giacer National Park. I badge Junior Ranger possono essere presi presso i centri visitatori Apgar, Logan Pass o St. Mary.

4. River Rafting con Glacier Guides

Goditi un’avventura di rafting sulle acque bianche lungo il fiume Flathead con Giacer Guides! Se hai bambini di età inferiore a 8 anni o desideri nemo avventura, prova il galleggiante panoramico.

5. Equitazione

Uno dei modi popolari per esplorare la bellezza del Glacier National Park è a cavallo. Puoi fare un giro lungo i sentieri attraverso boschi e cascate con Swan Mountain Outfitters. Le guide non solo ti insegneranno ad andare a cavallo, ma ti daranno un sacco in utili informazioni sul parco.

6. Esplora il lago McDonald

Con 10 miglia di lunghezza e 472 piedi di profondità, il lago McDonald è il lago più grande del Glacier National Park. Puoi noleggiare kayak, paddle board o canoe. Puoi anche fare un giro in barca di un’ora con la Glacier Park Boat Company.

7. West Glacier e Apgar Village

Passeggia nella piccola città di West Glacier, all’ingresso est del parco. Goditi le prelibatezze di Huckleberry, gli hot dog di alce, i souvenir, un minimarket e altri negozi divertenti in questo grazioso villaggio.

Proprio come il West Glacier, l’Apgar Village è una graziosa cittadina all’estremità meridionale del lago McDonald, dove è possibile gustare gelati, noleggiare kayak e rilassarsi.

8. Camas Road

Hamas Road è una lunga strada con splendide viste sul lago McDonald e sul resto del parco. Puoi trovare molti percorsi naturalistici nell’area. Questa zona è considerata l’area con la più alta concentrazione di lupi nel parco, ma sono molto sfuggenti, per cui non è facile vederne uno.

9. Going to the Sun Road

Percorrere la Going to the Sun Road è un must nel Glacier National Park. Questa è la strada panoramica più famosa del parco. Fu costruita negli anni ’30 ed offre alcune delle viste più incredibili del parco mentre si snoda per 50 miglia di strada fino al Logan Pass. Puoi scaricare il tour audio di Going to the Sun Road dalla Guida GyPSy. La strada termina al Centro visitatori di Logan Pass dove puoi diventare un Junior Ranger o fare un’escursione.

 

Dove dormire nel Giacer National Park

Decidere dove dormire quando visiti il Glacier National Park può essere una sfida. Dovresti cercare un alloggio nelle vicinanze con moltissimi mesi di anticipo. Soprattutto se vuoi stare all’interno del parco.

Il parco offre molte opzioni di alloggio. Devi solo decidere il tipo di sistemazione che preferisci: campeggio, lodge di lusso, B&B, rifugi, hotel…c’è di tutto. Xanterra è il concessionario di tutti gli alloggi all’interno del Glacier National Park e gestisce anche i famosi autobus rossi. Molti dei grandi lodge esistono da più di un secolo, quindi tienilo a mente!

Se vuoi rimanere all’interno del parco, ma senza rinunciare al lusso, lo storico Lake McDonald Lodge situato lungo le rive del Lago McDonald è un’ottima opzione. Questo classico chalet in stile svizzero è un bellissimo hotel nel cuore del Glacier National Park. Se desideri rimanere qui, dovresti assolutamente prenotare con un anno di anticipo, se possibile!

Altri hotel nel Glacier National Park includono Many Glacier Hotel, Cedar Creek Lodge, Swiftcurrent Motor Inn, Rising Sun Motor Inn e Village Inn ad Apgar.

Se ami la natura, allora il campeggio è un ottimo modo per viverla a pieno. Ci sono una manciata di campeggi nel Giacer National Park, ma anche questi devono essere prenotati con largo anticipo. Puoi scegliere tra 13 campeggi: Apgar, Valanga, Bowman Lake, Cut Bank, Fish Creek, Kintla Lake, Logging Creek, Many Glacier, Quartz Creek, Rising Creek, Sprague Creek, St. Mary e Two Medicine. La maggior parte dei campeggi è del tipo primo arrivato, primo servito. I prezzi vanno da $ 10 a $ 25.

Se non riesci a trovare alcun alloggio all’interno del parco, non ti preoccupare, avrai tonnellate di opzioni appena fuori dal parco.

Ad esempio c’è il Whitefish Mountain Resort, a circa 35 miglia dall’ingresso del parco. Questa struttura include una piscina e un ristorante in loco. Inoltre offre moltissime attività divertenti per tutta la famiglia, tra cui tubing estivo, zipline, percorso aereo, arrampicata, trekking, mountain bike, sci in inverno e l’incredibile sciovia fino in cima della montagna dove è possibile trovare una stazione di ranger che si affaccia sul Glacier National Park. I panorami sono spettacolari.

Puoi trovare molti posti dove dormire nelle vicine Columbia Falls, Whitefish e Kalispell.

 

Dove mangiare a Giacer

Il Montana non è molto conosciuto per il suo cibo. Ci sono molti caffè e ristoranti, ma l’alta cucina non è il suo forte.

In ogni caso, durante le giornate di esplorazione, il pranzo al sacco con panini e snack è l’ideale. Inoltre, ricordati che i ristoranti sono aperti solo in alta stagione e spesso con orari limitati. Sono anche pochi e lontani tra loro, specialmente all’interno dei confini del parco.

Molti dei lodge principali all’interno del parco dispongono di ristoranti tra cui la sala da pranzo Fireside di Russell al Lake McDonald Lodge. Russell riceve molti complimenti nelle recensioni, ma è anche costoso (ad esempio: da $ 28 a $ 31 per un antipasto). C’è anche Ptarmigan al Many Glacier Lodge, ma ha un prezzo simile.

Se ne hai la possibilità, assaggia la carne di alce e cervo mentre sei nel Montana. Entrambe sono presenti in molti piatti popolari come hamburger e panini. Se sei davvero coraggioso potresti persino trovare alcune ostriche di Rocky Mountain.

 

Informazioni utili

Tasse / permessi
L’entrata al Glacier National Park con veicolo costa $ 25 in estate (dal 1 maggio al 30 novembre) e $ 14 in inverno (dal 1 dicembre al 30 aprile). Questa tassa consente l’ingresso nel parco per 7 giorni e comprende tutti i passeggeri nel veicolo.

Se entri nel parco a piedi, in bicicletta o in moto, dovrai pagare una tassa di ingresso di $ 12 in estate e tassa di di $ 10 in inverno.

Articoli recenti

Gombe National Park

Il Gombe National Park è il parco più piccolo della Tanzania ed è uno dei gioielli meglio custoditi del paese. Situato vicino al confine...

La Columbia Icefields Parkway: guida di viaggio

La Columbia Icefields Parkway in Canada è una delle migliori strade panoramiche del mondo. Se stai pianificando il tuo viaggio nelle Montagne Rocciose canadesi, sei...

Animali Canada

Il Canada è una vasta nazione che si estende dal confine settentrionale degli Stati Uniti, attraversa vaste praterie, montagne monumentali, foreste lussureggianti e tundra...

Montagne Rocciose Canadesi

Stai programmando un viaggio nelle Montagne Rocciose Canadesi ma non sai da dove cominciare? Vuoi visitare i posti migliori di Jasper, Yoho, Kootenay o...

Safari in Africa: le regole da rispettare

La maggior parte delle persone che fanno un safari in Africa viaggia con una compagnia turistica e vengono accompagnati da guide professionali che fanno...

Gli 11 migliori musei New York

New York è una città vivace e piena di vita. Le sue principali attrazioni sono note in tutto il mondo. Compaiono spesso nei film...