Denali National Park – Come pianificare la visita

Il Denali National Park attira oltre 600.000 turisti all’anno e per buoni motivi. Il Denali è un vasto parco nazionale dell’Alaska, capace di regalare ai visitatori infiniti paesaggi panoramici e una fauna unica ed interessante. La maggior parte dei visitatori si avventurano raramente oltre l’ingresso del parco e si limitano a  prendere l’autobus che percorre la Denali Park Road, e perdendo le incredibili opportunità di approfondire il parco per esperienze uniche e scoprire la parte più incontaminata e solitaria dell’Alaska.

Continua a leggere questa guida e scoprirai come organizzare al meglio la tua visita e la tua esplorazione del Denali National Park.

 

Perchè visitare il Denali National Park

Il Denali National Park si estende per oltre sei milioni di acri di natura incontaminata nel cuore dell’Alaska. Il fulcro del parco è il spettacolare monte Denali ( o Monte McKinley), la montagna più alta del Nord America.

A differenza della maggior parte dei parchi nazionali istituiti con l’obiettivo di proteggere le meraviglie naturali, Denali è stato istituito per proteggere un intero ecosistema. Un’area molto vasta che comprende montagne, ghiacciai, valli glaciali, foresta boreale e tundra artica, attraversata da una sola strada di 92 miglia (circa 150 km).

Il parco ospita 38 specie di mammiferi, 160 specie di uccelli e 758 specie di piante. La maggior parte dei visitatori spera di vedere i big five del parco: alce, caribù, lupo, pecora Dall e orso bruno o grizzly.

Se sei un appassionato di natura, fauna selvatica, cultura locale e scenari straordinari adorerai visitare il Parco nazionale di Denali.

 

Breve storia del Parco Denali

Nel 1917, circa 2,1 milioni di acri di natura selvaggia dell’Alaska furono designati come Parco Nazionale del Monte McKinley dal presidente Woodrow Wilson. Il parco fu ribattezzato Denali National Park nel 1980, quando quasi triplicò a sua dimensione.

Oggi, il parco comprende poco più di sei milioni di acri, e comprende il parco, la natura selvaggia e le terre protette, e naturalmente il Monte Denali, il monte più alto del Nord America, 6190 m sul livello del mare. All’interno del parco, sono disponibili 6 campeggi, circa 570 km di sentieri ufficiali e 150 km di strada, la Denali Park Road.

 

Periodo migliore per visitare il Denali National Park

Il periodo migliore per visitare il Denali National Park è senza dubbio l’estate, anche perchè il parco è aperto ai visitatori solo dall’inizio di giugno fino a metà settembre.

Le giornate estive sono lunghe con 20 ore di luce solare sul solstizio d’estate (21 giugno). Questo è il periodo di alta stagione, le tutte le attività sono ai massimi livelli.

La primavera è breve, con la tundra che passa dal color marrone al verde in pochi giorni. All’inizio di giugno i fiori di campo iniziano a fiorire e forniscono colore fino a fine luglio. Gli animali sono attivi per tutta l’estate e fanno rifornimento di cibo prima dell’inizio di un altro inverno freddo. Le zanzare, purtroppo, ci sono anche in Alaska, dall’inizio dell’estate fino l’inizio di agosto.

L’autunno arriva presto in Alaska. Già a metà agosto la tundra inizia a cambiare colore, assumento tonalità di un bel rosso brillante, arancione e giallo. Le notti iniziano a diventare abbastanza buie e si possono già vedere le prime aurore boreale.

 

Come arrivare al Denali National Park

Denali si trova nel cuore dell’interno dell’Alaska (oltre 320 km a nord di Anchorage) ed è facilmente accessibile su strada, ferrovia o aereo. L’Alaska è immensa e le distanze da percorrere sono enormi, quindi pianifica il tuo itinerario attentamente.

Auto – L’ingresso al Denali Park, si trova al 237° miglio dell’Alaska Route 3, chiamata anche George Parks Highway o semplicemente l’autostrada Parks. Il viaggio da Anchorage dura circa 5,5 ore su strada. Arrivando da Fairbanks, il viaggio dura circa 3 ore.

Treno – L’Alaska Railroad Denali Star Line corre tra Anchorage e Fairbanks, parallelamente alla Parks Highway. C’è una partenza da ogni città ogni mattina d’estate. Il percorso in direzione nord da Anchorage dura circa 8 ore, mentre in direzione sud da Fairbanks circa 4 ore.

Aereo – Un’alternativa più comoda ma più costosa è l’aereo. Puoi noleggiare un aereo da Anchorage e arrivare fino all’ingresso del parco o a Kantishna, la piccola comunità che si trova all’interno del parco alla fine della Denali Park Road. Volando risparmierai una lunga giornata di viaggio e potrai godere di un fantastico panorama dell’Alaska dall’alto. Ma tieni presente che il tempo in Alaska è molto imprevedibile e che i voli possono essere ritardati o cancellati.

I visitatori possono accedere al Parco Nazionale e alla Riserva di Denali in auto e in Alaska Railroad. L’ingresso al parco si trova 237 miglia a nord di Anchorage e 125 miglia a sud di Fairbanks tramite l’autostrada Parks. Il tipico clima estivo nel parco è fresco, umido e ventoso. I visitatori devono imballare i vestiti per temperature che vanno dai 40 agli 80 gradi Fahrenheit. Indumenti impermeabili, un cappotto leggero e spray per insetti sono essenziali.

 

Le migliori cose da fare nel Parco Nazionale di Denali

Le persone visitano l’Alaska per i paesaggi incredibili, la fauna selvatica straordinaria, e per tornare alla natura e godersi la solitudine tranquilla che sfugge alla vita quotidiana a casa.

Dai suoi 6190 m di altezza, il Denali domina lo strabiliante paesaggio della catena montuosa dell’Alaska, che si erge sopra l’orizzonte delle due più grandi città del paese, Fairbanks e Anchorage.

Conosciuto in tutto il mondo per i suoi fantastici paesaggi e la sua incredibile fauna, il Parco nazionale di Denali è un luogo di eccitazione, di ispirazione ed esplorazione per i viaggiatori.

1. Il Denali in autobus: una delle attività più popolari è quella di esplorare il Denali in autobus lungo la Denali Park Road di 92 miglia. La Denali Park Road è l’unica strada in tutto il parco e solo le prime 15 miglia possono essere guidate da un veicolo privato durante l’estate (da metà maggio a inizio settembre); oltre quelle prime 15 miglia, la strada si trasforma in ghiaia e dovrai andare in bici o fare un’escursione nel parco o prendere un autobus.

Puoi prendere gli autobus navetta, i Visitor Transportation Shuttles (VTS), che offrono maggiore flessibilità per esplorare il parco. Potrai salire e scendere a tuo piacimento per fare escursioni quando vuoi. Sono economici, ma non aspettarti spiegazioni del parco dagli autisti). Queste navette partono dal Wilderness Access Center ogni mezz’ora tra le 6:00 e le 22:00 in estate.

In alternativa, puoi prendere gli autobus turistici che sono muniti di guide esperte che ti forniranno tutte le informazioni del caso e si fermeranno ogni tanto per permetterti di ammirare il paesaggio e la fauna selvatica. Ci sono tre tour tra cui scegliere, e variano in lunghezza da cinque a 12 ore, viaggiando tra le 17 e tutte le 92 miglia della strada e ritorno (anche il bus navetta percorre la lunghezza della strada). Il Tundra Wilderness Tour (dalle sette alle otto ore e arriva per almeno 53 miglia nel parco) esiste dal 1923 in una forma o nell’altra; una versione abbreviata del tour (Teklanika Tundra Wilderness Tour) è disponibile in primavera e in autunno quando il tour completo non è in corso.

2. Prendi il treno: viaggiare verso il Parco nazionale di Denali può essere già la metà del divertimento. Il viaggio in auto per raggiungere il parco è molto lungo. Quindi considera di prendere il treno fino all’ingresso del parco. La Denali Star dell’Alaska Railroad collega il parco ad Anchorage e Fairbanks e fa una fermata proprio all’ingresso di Denali durante la stagione estiva (da metà maggio a metà settembre). Non solo, ma il lungo viaggio in treno ti permetterà di godere di viste spettacolari sul paesaggio dell’Alaska in tutta tranquillità, con molte opportunità di avvistamento della fauna selvatica lungo la strada.

3. I cani da slitta: il Parco nazionale di Denali è l’unico parco nazionale con un gruppo di lavoro di cani da slitta che aiutano i ranger a proteggere il parco e la sua fauna selvatica. I cani da slitta di Denali sono una parte importante del parco, sono gli unici cani da slitta negli Stati Uniti che aiutano a proteggere un parco nazionale.

In estate, i ranger del parco danno alcune dimostrazioni insieme ai cani al Park Kennels tre volte al giorno. Alla fine della dimostrazione puoi fermarti per incontrare e coccolare i cani.

In inverno, le squadre vanno a pattugliare il parco e il suo backcountry, che è inaccessibile se non per le slitte.

4. Osserva la fauna selvatica: se fai un tour in autobus nel Denali, è molto probabile che riuscirai a vedere alcuni animali selvatici lungo la strada, tra cui orsi grizzly, alci, caribù, lupi e pecore Dall. A parte i tour in autobus, la fauna selvatica come l’alce è comunemente avvistata nelle aree più popolate del parco, vicino ai centri visitatori e ai sentieri, per esempio. Sii sempre attento a ciò che ti circonda.

5. Programmi informativi: I ranger del parco sono disponibili per escursioni, colloqui e passeggiate. Frequenta un programma educativo presso il Murie Science and Learning Center. I programmi includono seminari sul campo, formazione degli insegnanti e campi per i giovani.

6. Vinci la lotteria: una lotteria stradale si tiene ogni anno per le persone che sono interessate a guidare l’intera Denali Park Road da 92 miglia una volta terminati i tour in autobus del parco per la stagione. A maggio, la lotteria si apre per l’ingresso (si applica una tassa di iscrizione alla lotteria non rimborsabile) per l’opportunità di vincere un permesso per guidare la strada del parco a settembre. Il sorteggio si tiene a giugno e i vincitori vengono avvisati via e-mail, con la data dei loro permessi e le informazioni su come pianificare i loro viaggi. Come in ogni lotteria, sussistono rischi: se Denali Park Road è chiusa a causa delle condizioni meteorologiche nel giorno in cui è stato rilasciato il permesso, non vi sono riforme.

7. Volo sul Monte Denali: Quando pianifichi una visita al Parco Nazionale di Denali, tieniti un pò di tempo per uno dei tour di volo in aereo o in elicottero che offrono una vista spettacolare del monte Denali e dell’Alaska Range. Questo è l’unico modo per avere un panorama dall’alto dell’iconico monte. Molti tour operator offrono anche atterraggi su ghiacciai.

8. Rafting: le gite panoramiche sul fiume e acque bianche sono un’attività molto popolare nel Denali National Park. Le compagnie di rafting offrono partenze giornaliere per gite in acque bianche nella Gola del Nenana, galleggianti panoramici sul fiume Nenana superiore e viaggi che combinano sia panorami che acque bianche. Sono anche disponibili escursioni in kayak con kayak gonfiabili. Il rafting e il kayak sono modi molto convenienti per godersi la natura selvaggia, con o senza il brivido delle acque bianche.

 

Come muoversi nel Denali National Park

L’esperienza e il comportamento della tua guida avranno un profondo impatto sulla tua esperienza complessiva. Come già accennato, puoi muoverti con il bus navetta del parco e fermarti quando vuoi per fare le tue escursioni.

In alternativa puoi prendere gli autobus privati per un tour a pagamento. I lodge di Kantishna utilizzano autobus privati ​​invece degli autobus del National Park Service, che si traducono in una guida più intima e confortevole con autista / guide più esperti e finestre spesso migliori per opportunità fotografiche.

 

Costo del Parco

Il Parco nazionale di Denali è aperto 24 ore al giorno, sette giorni su sette.

Il biglietto d’ingresso al parco è di $ 15 a persona e sono previsti costi aggiuntivi per il bus navetta, i bus turistici e i campeggi. Le attrazioni gratuite del parco includono le dimostrazioni di cani da slitta, escursioni guidate con i ranger e il Centro visitatori / Teatro Karstens di Denali. Le aperture stagionali per i servizi del parco e la strada del parco sono disponibili su www.nps.gov/dena e www.reservedenali.com.

I lodge offrono accesso a Internet WiFi. Tuttavia, una volta che transiti sulla Denali Park Road, la copertura cellulare scompare. I lodge dispongono di telefoni di cortesia per le chiamate e le chiamate in arrivo possono essere ricevute alla reception.

 

La Denali Park Road

La Denali Park Road è parallela alla catena montuosa dell’Alaska e attraversa basse valli e passi di alta montagna con paesaggi meravigliosi ad ogni curva. La strada lunga 150 km è per lo più non asfaltata ed è l’unica strada in questa enorme area selvaggia. Percorrere tutta la Park Road richiede circa 5 ore ed è il momento clou di ogni visita a Denali.

Le auto private non sono autorizzate ad andare oltre il miglio 15 della Park Road e il National Park Service ha istituito un sistema di autobus come mezzo principale per i visitatori per esplorare il parco. Questo sistema di autobus non solo riduce il traffico, ma rende i veicoli prevedibili per la fauna selvatica. Nel tempo, gli animali si sono abituati agli autobus, tanto da non aver paura di avvicinarsi alla strada. Il risultato è che la fauna selvatica qui è facilmente osservabile e gli avvistamenti lungo la strada saranno una parte importante della tua esperienza al Denali Park.

I passeggeri fungono anche da osservatori. Quando qualcuno urla “orso”, l’autobus si ferma, tutti abbassano la finestra e puntano le telecamere nella direzione dell’animale. Spesso così abituati agli autobus, gli animali a volte vagano proprio accanto al veicolo come se non fosse nemmeno lì.

 

Dove dormire a Denali

Le opzioni migliori sono dormire nei pressi dell’ingresso del parco, oppure proprio al suo interno.

Ingresso parco

E’ l’ideale se hai poco tempo a disposizione. All’ingresso del parco c’è la sede centrale del parco e il centro visitatori, nonché enormi hotel di proprietà di grandi navi da crociera.

Conosciuta come Glitter Gulch, questa zona offre infinite opportunità di distrazione tra cui gite in zattera, gite in ATV, gite a cavallo, voli, escursioni, mountain bike, canoa e kayak, avventure zipline e negozi di souvenir per i numerosi turisti che affollano Denali ogni estate. La maggior parte di chi soggiorna qui esplorerà il parco con tour in autobus Denali di 5, 8 o 12 ore gestiti dal National Park Service.

L’ingresso al parco può essere divertente e attraente, ma è senza dubbio un’area affollata e molto turistica. Ma è ben lontana dalla natura selvaggia che caratterizza il Parco Nazionale di Denali.

Prendi in considerazione di alloggiare qui se hai poco tempo o vuoi interrompere il viaggio da Anchorage a Kantishna, più lontano all’interno del parco.

Kantishna

E’ la migliore sistemazione se vuoi dormire all’interno del parco.

Kantishna è una storica città mineraria situata alla fine della Denali Park Road e completamente circondata dal Parco Nazionale e dalla Riserva. Kantishna è una tenuta privata richiede ulteriori sforzi per essere raggiungiunta. Ma offre ai suoi ospiti numerosi vantaggi rispetto al soggiorno all’ingresso del parco.

Alloggiando a Kantishna sarai in un ambiente intimo circondato dalla natura. I lodge a Kantishna offrono sistemazioni confortevoli e una base da cui esplorare attivamente il backcountry circostante. I lodge offrono escursioni guidate quotidiane che vanno da facili passeggiate nella natura a esplorazioni impegnative di un’intera giornata nel backcountry.

Scegli Kantishna se desideri un’autentica esperienza in Alaska lontano dalla folla e speri di connetterti con gli antichi ritmi naturali dell’Alaska.

 

Le migliori viste sul Monte Denali – Monte McKinley

Meno del 30% dei visitatori del parco riesce a vedere il simbolo di Denali, il Monte Denali (ex Mckinley). Quindi se la vedi, considera fortunato!

Tuttavia, ci sono dei modi per aumentare le possibilità di avvistamento. Quando c’è il cielo limpido, la montagna può essere vista da lontano come da Anchorage, ma devi sapere dove guardare. Quando arrivi all’aeroporto internazionale di Anchorage, cerca Denali a nord mentre esci dal terminal.

Oppure prova a Earthquake Park o fai un’escursione fino alla cima della vicina Flattop Mountain.

Ci sono numerosi punti lungo la Parks Highway e lungo i percorsi della Alaska Railroad da dove si può vedere. Quindi assicurati di chiedere al conducente o al conduttore del treno.

La montagna non è visibile dall’ingresso del parco, quindi dovrai percorrere la Denali Park Road. La prima occhiata è possibile al miglio 9 di Park Road, e più si viaggia più grande diventa la montagna. Il culmine della vista sulle montagne e della fotografia sono al centro visitatori di Eielson al miglio 66 e Wonder Lake al miglio 85.

Se rimani a Kantishna, le tue possibilità di vedere la montagna aumentano drasticamente. Gli ospiti di Camp Denali e North Face Lodge hanno una vista dalle loro sistemazioni. Altri lodge a Kantishna non sono in vista diretta della montagna ma forniranno navette per Wonder Lake quando la montagna è visibile.

 

Quanto tempo trascorrere nel parco Denali

L’ideale sarebbe trascorrere almeno tre notti nel parco, arrivando fino a Kantishna per avere una visione più completa di questo magnifico parco.

Non è possibile visitare il Denali National Park in un giorno, a meno che non ci si voli semplicemente sopra. Molti tour prevedono solo di rimanere all’entrata del parco trascorreranno solo due notti, e visitando il parco in autobus.

Più tempo trascorri nel parco e più aumenta notevolmente la possibilità di vedere la fauna selvatica e le viste sulle montagne di Denali libere dalle nuvole.

 

In volo su Denali

Sorvolare l’Alaska Range è un momento saliente di qualsiasi viaggio in Alaska e da non perdere. Dalla finestra di un piccolo aereo, potrai renderti conto dell’enormità del parco, con le sue valli colorate, i ghiacciai tortuosi, gli stupefacenti canyon e le cime dell’Alaska Range.

La maggior parte delle compagnie aeree, compresi gli aerei ad ala fissa e gli operatori di elicotteri, hanno sede nelle vicine comunità di Talkeetna, Denali Park, Healy e Kantishna. Sono disponibili numerosi percorsi e, a un costo aggiuntivo, puoi persino atterrare su un ghiacciaio a bordo di un aereo attrezzato per lo sci. Poiché il tempo in Alaska è imprevedibile, il volo turistico non è in genere prenotato in anticipo.

Un’opzione popolare se alloggi a Kantishna è quella di volare da Kantishna fino all’ingresso del parco alla fine del soggiorno. Avrai così l’opportunità di sorvolare Denali in un viaggio indimenticabile.

Articoli recenti

Gombe National Park

Il Gombe National Park è il parco più piccolo della Tanzania ed è uno dei gioielli meglio custoditi del paese. Situato vicino al confine...

La Columbia Icefields Parkway: guida di viaggio

La Columbia Icefields Parkway in Canada è una delle migliori strade panoramiche del mondo. Se stai pianificando il tuo viaggio nelle Montagne Rocciose canadesi, sei...

Animali Canada

Il Canada è una vasta nazione che si estende dal confine settentrionale degli Stati Uniti, attraversa vaste praterie, montagne monumentali, foreste lussureggianti e tundra...

Montagne Rocciose Canadesi

Stai programmando un viaggio nelle Montagne Rocciose Canadesi ma non sai da dove cominciare? Vuoi visitare i posti migliori di Jasper, Yoho, Kootenay o...

Safari in Africa: le regole da rispettare

La maggior parte delle persone che fanno un safari in Africa viaggia con una compagnia turistica e vengono accompagnati da guide professionali che fanno...

Gli 11 migliori musei New York

New York è una città vivace e piena di vita. Le sue principali attrazioni sono note in tutto il mondo. Compaiono spesso nei film...