La scelta di un alloggio appropriato in Kenya durante il tuo safari nel Meru National Park è forse la parte più importante da programmare. Se cerchi il massimo delle coccole e del lusso, Elsa’s Kopje offre nove opzioni di alloggio situate sulla cima della collina di Mughwango, appena sopra il sito originale del George’s Camp, nel cuore del parco.

Se cerchi una sistemazione con un’ottima qualità a un prezzo senza il lusso sfrenato, Rhino River Camp e Offbeat Meru Camp, sono entrambe ottimi campi safari. Per risparmiare, puoi puntare sull’Ikweta Safari Camp, a soli due chilometri dall’ingresso principale Murera Gate del Parco Meru.

 

Dormire nel Meru National Park: i migliori lodge e campi safari

 

Elsa’s Kopje

Il Kopje prende il nome da Elsa, la leonessa allevata da George e Joy Adamson e resa famosa dal film Born Free. Il Kopje di Elsa si trova in cima alla collina di Mughwango, sopra il campeggio originale di George Adamson. Il campo è in stile coloniale e offre viste spettacolari sulle pianure del Parco Nazionale di Meru.

Dalle pianure sottostanti si riesce a malapena a vedere Elsa’s Kopje, perfettamente nascosto tra le rocce e gli alberi. Tuttavia, sebbene il lodge sia discreto, offre un ottimo grado di comfort e stile.

Il lodge offre 10 cottage e una casa privata, tutti costruiti intorno agli alberi naturali e alle rocce sulla collina. Di conseguenza, ognuno è molto diverso dall’altro, ma tutti sono uguali nello stile generale. Tre cottage sono stati recentemente convertiti in suite per la luna di miele, ciascuno con un bagno esterno e una terrazza privata con vista sul parco. I soffitti sono di paglia e le pareti imbiancate a calce con travi in ​​legno a vista, quindi ognuno ha un aspetto accogliente, simile a un cottage. Ogni camera include un bagno privato con acqua corrente calda e fredda dai lavandini, doccia e vasca. Sono forniti articoli da toeletta, morbidi asciugamani bianchi e accappatoi. C’è anche un ponte esterno con un salotto dove è possibile rilassarsi durante il pomeriggio.

Per gruppi o famiglie è disponibile una grande casa privata con due camere da letto. Sia la grande camera da letto principale, sia la camera doppia leggermente più piccola, sono dotate di bagno privato e condividono un ampio salone e sala da pranzo con facciata aperta, nonché una graziosa piscina a sfioro.

La struttura comprende anche un confortevole bar, un’area lounge, la sala da pranzo, una piscina scintillante con viste spettacolari sulle pianure del Parco Nazionale di Meru e un’area termale dove sono disponibili una varietà di trattamenti, inclusi massaggi, pedicure e manicure.

Le attività all’Elsa’s Kopje si concentrano principalmente sul safari, sia di mattina che pomeridiano nel parco nazionale. Se alloggi a Kopje devi assolutamente visitare il recinto dei rinoceronti, che ospita una sana popolazione di rinoceronti bianchi e neri. È anche possibile fare brevi passeggiate guidate fino alla cima del kopje su cui è costruito il lodge: i panorami da qui sono spettacolari!

 

Offbeat Meru

Situato nella Riserva Nazionale Bisanadi, proprio accanto al principale Parco Nazionale di Meru, Offbeat Meru è un tradizionale campo tendato, affacciato su un piccolo fiume. Il campo ha tutti i comfort di base, ma molto poco in termini di strutture permanenti.

Offbeat Meru è il campo gemello di Offbeat Mara nella Mara North Conservancy, appena a nord della Riserva Nazionale di Maasai Mara.

Le sei tende standard sono immerse nella boscaglia che le rende molto private. Le tende includono comodi letti singoli o matrimoniali, zanzariere, comodini, una sedia e uno spazio per appendere i vestiti. Sul retro della tenda c’è un semplice bagno, con lavabo, sciacquone e doccia a secchio. L’acqua fredda viene fornita in una brocca mentre l’acqua calda per la tua “doccia safari” viene portata in un momento concordato con il tuo addetto alla tenda, che riempie il serbatoio sopra il bagno.

Per la famiglia è disponibile una tenda familiare più grande e luminosa, con una stanza aggiuntiva su un lato, separata da una tenda, con due letti singoli dentro.

Le tende sono dotate di illuminazione solare e viene fornita una torcia solare, ma non ci sono prese elettriche. Tuttavia, un generatore fornisce energia per l’ufficio e la cucina e tutti caricano le batterie della fotocamera nella tenda dell’ufficio al mattino e alla sera.

Le attività a Offbeat Meru includono safari in un veicolo fuoristrada 4×4, pesca nel piccolo fiume Bisanadi e brevi passeggiate fuori dal campo.

 

Rhino River Camp

Inaugurato nel 2009, il piccolo Rhino River Camp è nascosto in un boschetto sulle rive del torrente Kindani. Si trova su una concessione privata di 32 ettari, appena fuori dal confine del Parco Nazionale di Meru, a nord-est del Monte Kenya, vicino a una delle porte del santuario dei rinoceronti del parco.

La struttura comprende 7 stanze minimaliste con tende, tutte disposte su piattaforme di legno e accessibili tramite sentieri forestali e tratti di passerella in legno, proprio sul bordo del fiume. Tutte le camere hanno telai in legno, pareti laterali e tetti in tela color crema e caramello, con finestre con zanzariere eccezionalmente grandi che ti danno un contatto molto stretto con la foresta tropicale circostante. All’interno, ci sono i letti, piccole scrivanie e sedie, mentre fuori sul ponte / sulle verande, sedie pieghevoli in legno e piccoli tavoli pieghevoli.

Una delle tende è una tenda per la luna di miele / famiglia, con un bagno esterno con vista sul fiume e una tenda separata, che viene utilizzata come seconda camera da letto o area salotto.

I bagni sono ben pensati, con sanitari a filo, bidet, docce non schermate, lavabi in acciaio battuto e articoli da toeletta.

Il campo è eco-compatibile, e prende elettricità attraverso pannelli solari, raccoglie l’acqua dal fiume e smista i rifiuti prima dello smaltimento. Inoltre, tutto il legname utilizzato proviene da fonti locali sostenibili.

Le attività principali del Rhino River Camp sono i safari mattutini e nel tardo pomeriggio sul veicolo 4×4 del campo, visita al santuario dei rinoceronti, passeggiate guidate, escursioni guidate più lunghe al cratere vulcanico estinto, Kilima Jero, a soli 2 km a sud-ovest del campo, o alle cascate del fiume Kiolu, a 5 km dal campo. Il bordo del cratere di Kilima Jero è un luogo popolare per gli aperitivi serali. Sono inoltre disponibili massaggi, pesca sportiva e visite al villaggio. Infine, il campeggio dispone di alcune mountain bike a disposizione degli ospiti, che spesso le usano per visitare il villaggio e la scuola locali.

 

Ikweta Safari Camp

Ikweta Safari Camp, a soli due chilometri dall’ingresso principale al Parco Nazionale di Meru, è perfetto per un safari nel Meru.

Il campo è caratterizzato da una vita modesta, un servizio cordiale e cibo buono e genuino cucinato con ingredienti del proprio orto e di altre fonti locali servite nel loro ristorante, Two Zebras.

L’Ikweta Safari Camp dispone di 10 stanze con tende fatte di tela con tetti di paglia di palma. Le pareti sono una combinazione di tela e rete per le grandi finestre. Le tende includono letti singoli o matrimoniali, una piccola scrivania, portapacchi e patio privato fuori dalla tua tenda per ammirare le spettacolari albe su Meru ogni mattina.

Ogni tenda è dotata del proprio bagno privato con una zona doccia distinta e un bancone con specchio e lavabo. Il campo fornisce anche acqua calda e l’elettricità è alimentata da generatori in determinati momenti della giornata.