Cape Town

Parchi e Riserve del Sudafrica

In evidenza

 

  • Cosa fare e vedere in Sudafrica
  • Migliori lodge del Sudafrica
  • Quando andare in Sudafrica

Scopri l’impareggiabile bellezza naturale e diversità del Sudafrica in uno dei 21 parchi nazionali che si estendono su oltre il 3% del paese. Per chi è alla ricerca di una ricca esperienza culturale e storica circondato da flora, fauna e paesaggi diversi, non guardare oltre i parchi nazionali più famosi del Sudafrica.

I migliori parchi safari del Sudafrica

Kruger National Park

Il Kruger National Park è uno dei migliori parchi nazionali dell’Africa ed offre una delle migliori esperienze di fauna selvatica al mondo. Ospita non solo i famosi Big 5, ma anche i Little 5 insieme ad una ricca avifauna. Il paesaggio della savana del Kruger è anche costellato di siti di arte rupestre degli antichi Khoisan. 

Safari in 4×4, passeggiate guidate, e sentieri ecologici sono solo una piccola selezione di attività disponibili al Kruger.

  • Quando andare al Kruger
  • Dove dormire nel Kruger
  • Gli animali del Kruger

GUIDA DEL KRUGER NATIONAL PARK

Addo Elephant National Park

Addo Elephant National Park è il terzo parco nazionale più grande del Sudafrica. Addo Park, da piccolo parco di soli 11 elefanti, è arrivato oggi a vantare una delle popolazioni più dense di elefanti africani sulla terra! Per la sua posizione geografica, Addo è l’unico parco al mondo in cui risiedono tutti i membri dei Big 7, ovvero l’elefante africano, il rinoceronte nero, il bufalo del capo, il leopardo, il leone, il grande squalo bianco e la balena franca australe.

Kgalagadi Transfrontier Park

Il Kgalagadi Transfrontier Park, ubicato nel deserto del Kalahari, offre un enorme ecosistema con vasti paesaggi popolati da una ricca fauna selvatica.

Aspettati mandrie di gemsbok, springbok, eland e gnu.

Questo è un parco self-drive, ma in alcuni dei campi è possibile prenotare safari mattutini e al tramonto.

Mapungubwe National Park

Il parco nazionale di Mapungubwe, nella regione del Limpopo, fa parte del patrimonio mondiale dell’UNESCO. Il Mapungubwe National Park ospita una grande varietà di animali selvatici che si muovono tra il parco e i paesi confinanti; Botswana e Zimbabwe. Ci sono anche alcuni alberi di baobab molto grandi nel parco, uno con una circonferenza di 31 metri.

Marakele National Park

Situato nell’estremo nord del paese, il Parco Nazionale di Marakele si trova anche tra due diversi ecosistemi. A causa del contrasto delle regioni aride e umide circostanti, il parco ospita una vasta gamma di fauna e flora sullo sfondo delle splendide montagne Waterberg.

Aspettati di avvistare rinoceronti, elefanti, leoni e moltri altri mammiferi.

Sabi Sands Game Reserve

La Sabi Sands Game Reserve è senza dubbio la più esclusiva riserva di caccia privata del Sudafrica. Si estende su 65.000 ettari e si trova nell’angolo sud-occidentale del Kruger National Park. Non ci sono recinzioni tra i due parchi, il che significa che la fauna selvatica può muoversi liberamente. Alcuni dei lodge di caccia privati più esclusivi del paese si trovano nella Sabi Sands Game Reserve e le possibilità di vedere i Big Five durante il safari sono quasi garantite.

Lion Sands Game Reserve

La Lion Sands Game Reserve offre quattro lodge di lusso situati all’interno della Sabi Sand Game Reserve e del Kruger National Park. Fa parte di un ecosistema che ospita la più grande concentrazione di animali selvatici nell’emisfero meridionale ed è essenzialmente una mecca dei safari. E’ sede dei Big Five, oltre che di molte altre specie, dall’antilope alla iena e altro ancora.