Come muoversi in Namibia

Il trasporto sarà la voce che farà salire il budget durante il tuo viaggio in Namibia. La Namibia è un paese grande (anche se non sembra). Le attrazioni sono molto distanti tra loro e le strade sono prevalentemente sterrate. La Namibia non offre molto a livello di trasporto pubblico. Quello che hanno è progettato principalmente per l’uso locale e non è adatto per i turisti. Per cui, le tue migliori opzioni per il trasporto sono il self-drive, e i viaggi in autobus.

Self-drive in Namibia –  Questo è il modo migliore per viaggiare in Namibia. Ci sono campeggi ovunque, basta entrare in un campeggio, aprire la tenda sul tetto, accendere il fuoco e il gioco è fatto. Con un tuo veicolo puoi arrivare ovunque e sarai completamente libero.

Non è essenziale noleggiare un 4 x 4, ma è più bello, più sicuro ed è più facile guidare sulle strade sterrate, necessarie da percorrere se vuoi vedere i parchi, il deserto.

Il noleggio di un 4 x 4 munita di tenda sul tetto è molto popolare in Namibia. E sono facili da utilizzare anche se non ha mai montato una tenda in vita tua. Quindi ti consiglio vivamente di noleggiare un 4 x 4 con incluso l’equipaggiamento da campeggio completo. Di solito comprende: tenda sul tetto, tavolo, sedie da campo, frigorifero, fornelli a gas, sacchi a pelo e tutto il necessario per il campeggio.

Autobus in Namibia: Ci sono degli autobus che attraversano la Namibia. Il miglior servizio di fascia alta per spostarsi con gli autobus in Namibia è l’Intercape Mainliner, che viaggia tra la capitale, Swakopmund, Walvis Bay e altri luoghi.

Gli autobus sono generalmente in buone condizioni, sicuri e dotati di aria condizionata. Sono economici, ma non viaggiano tutti i giorni e non fanno molte fermate, quindi è importante consultare il sito Web per i loro percorsi e orari. Ma è probabilmente l’unico modo per girare il paese con i mezzi pubblici.

I prezzi variano in base alla distanza percorsa: ad esempio Cape Town (Sud Africa) – Windhoek costa soli 50 EUR, oppure Windhoek – Livingstone (Zambia), costa circa 45 EUR.

Il problema con il viaggio in autobus è che si viaggia solo su strada asfaltata, per cui non vedrai nulla delle aree più remote, che sono l’attrazione principale del paese. Inoltre sono lenti e avrai bisogno di parecchio tempo per raggiungere la tua destinazione.

Kombi locali o minibus – Questi viaggiano in tutto il paese, ma sono irregolari, e molto lenti.

Treno in Namibia – La Namibia è anche dotata di sistema ferroviario, il TransNamib per i passeggeri, che però effettua solo poche fermate, e viaggia soprattutto di notte (non ci sono cuccette per la notte).

La ferrovia Trans-Namibcollega le grandi città tra la capitale e Swakopmund. I treni sono lenti,  tendono a fermarsi ad ogni posto, anche se non ci sono passeggeri, perché funge anche da servizio di trasporto merci. Ci sono anche tratte che vanno a sud verso Keetmanshoop e ad est verso Gobabis. I biglietti vanno da 5 EUR a 15 EUR.

I treni dispongono di posti in classe economica e business, ma non hanno le cuccette per dormire. Ovviamente devi sempre tener d’occhio i tuoi oggetti personali. Non tenerli in bella mostra.

Treni turistici – Se hai voglia di viaggiare con un po’ di stile, potresti pagare un pò di più e viaggiare su uno dei due treni turistici della Namibia.

Il “Desert Express“, ha letti reali e cabine con bagno privato. È super bello e viaggia tra Windhoek e Swakopmund, fermandosi per pranzi e game drive.

L’altro è “Shongololo Dune Express“, un’esperienza che può essere fatta solo in un viaggio di 12 giorni, toccando i punti salienti della Namibia dal basso verso l’alto.

A parte queste due costose opzioni, la maggior parte degli altri trasporti pubblici in Namibia (forse con l’eccezione dell’Intercape Multiliner) sono traballanti e dovrebbero essere usati con cautela.

Taxi – Esiste un sistema di taxi condivisi a Windhoek. I taxi condivisi funzionano quasi come i minibus, seguendo un percorso prestabilito dalle aree principali verso le comunità limitrofe. Le tariffe non sono sempre le stesse e puoi chiedere di essere lasciato dove vuoi, purché sia ​​lungo il percorso.

Le auto sono mal tenute, i personaggi con cui stai condividendo (o anche i conducenti) potrebbero essere ombrosi e potresti stare molto stretto.

Prima di salire in cabina, dire al conducente dove si vuole andare e concordare una tariffa in anticipo. Se devi andare troppo lontano, potrebbero rifiutarsi di portarti.

I tassì radiofonici sono molto meglio. Verranno a prenderti ovunque tu sia se li prenoti. Puoi trovare questo tipo di taxi dietro il Centro informazioni turistico di Windhoek, sul lato nord del Wernhill Park Shopping, o fuori da famosi ristoranti e bar. Assicurati di concordare un prezzo prima di entrare. Le tariffe variano a seconda di dove vuoi andare.

È una buona idea non avere grandi tagli di denaro, poiché i tassisti potrebbero non essere in grado di darti il ​​resto.

Se sei preoccupato di salire su un taxi, la cosa migliore è chiedere al tuo alloggio. Te ne prenoteranno uno loro.

Altri articoli -

Cosa vedere in California: le migliori destinazioni

Visitare la California è un sogno per moltissimi turisti di tutto il mondo e non potrebbe essere diversamente. Ha tutto ciò che si possa...

Hotel vicino al Boston Logan Airport

Stai cercando un hotel vicino al Boston Logan International Airport? Sei fortunato! Ci sono un sacco di ottime opzioni vicino l'aeroporto principale di Boston....

Dove dormire a Honolulu

La città più popolosa delle Hawaii, Honolulu, è una tappa obbligata se visiti l'isola di Oahu. È una vivace città balneare ubicata lungo la...

Hotel economici a San Diego: quale scegliere nel 2024

La ricerca di hotel economici a San Diego, in California, può essere snervante. San Diego è una destinazione molto popolare sia per i viaggi...

Dove dormire a Waikiki

Waikiki Beach è il cuore dell'isola di Oahu con la maggior parte degli hotel ubicati su questa famosa striscia di sabbia. Ci sono centinaia...