Quando andare al Kruger National Park

Quando andare al Kruger National Park? Tutto l’anno! Non c’è un periodo migliore in assoluto. A seconda di cosa vuoi fare e ai tuoi interessi, il periodo migliore per un safari al Kruger cambia. 

I cuccioli nascono da novembre a dicembre, il birdwatching è migliore da gennaio ad aprile, mentre per gli avvistamenti degli animali selvatici i mesi migliori vanno da luglio ad ottobre.

Uno dei periodi migliori per visitare il Kruger National Park è in inverno, durante la stagione secca, da maggio a settembre. La vegetazione è bassa e l’acqua è scarsa in questo periodo dell’anno. Questo significa che gli animali sono più facili da individuare attorno alle fonti d’acqua permanenti. Inoltre, l’inverno è un periodo dell’anno molto confortevole per visitare il Kruger in quanto ci sono poche zanzare, poca o nessuna pioggia e le temperature sono piacevolmente calde durante il giorno e piacevolmente fresche di notte.

L’alta stagione nel Kruger sono i mesi di gennaio, luglio e agosto, in particolare in concomitanza con le vacanze scolastiche del paesa.

 

Periodo migliore per il Birdwatching

Le piogge estive fanno il loro ingresso ad ottobre/novembre, segnando l’inizio della stagione delle piogge. Le piogge raggiungono il loro picco in gennaio e febbraio e terminano intorno ad aprile. In questi mesi il Kruger si trasforma in un bellissimo e lussureggiante paesaggio verde. E’ il periodo delle nascite ed è anche il momento migliore per il birdwatching al Kruger.

 

Clima e temperature al Kruger National Park

Dal punto di vista climatico, da dicembre a febbraio, il clima è caldo e umido, mentre da aprile a maggio e da settembre a novembre il clima è migliore.

La stagione delle piogge va da ottobre ad aprile e, sebbene l’osservazione della fauna selvatica non sia ottima come durante la stagione secca, il birdwatching è spettacolare, è il periodo delle nascite quindi potrai osservare molti cuccioli in giro per il parco, il paesaggio si tinge di un verde lussureggiante paesaggio contrapposto al giallo secco e polveroso dell’estate ed essendo bassa stagione, i prezzi sono più bassi.

 

Temperature medie Kruger National Park

  • Gennaio: 33°C max; 20°C min; 105 mm pioggia
  • Febbraio: 31°C max; 20°C min; 106 mm pioggia
  • Marzo: 31°C max; 19°C min; 62 mm pioggia
  • Aprile: 29°C max; 17°C min; 35 mm pioggia
  • Maggio: 27°C max; 12°C min; 16 mm pioggia
  • Giugno: 25°C max; 9°C min; 8 mm pioggia
  • Luglio: 25°C max; 9°C min; 7 mm pioggia
  • Agosto: 27°C max; 11°C min; 6 mm pioggia
  • Settembre: 29°C max; 14°C min; 19 mm pioggia
  • Ottobre: 30°C max; 17°C min; 40 mm pioggia
  • Novembre: 31°C max; 19°C min; 77 mm pioggia
  • Dicembre: 32°C max; 20°C min; 89 mm pioggia

 

La Stagione delle piogge del Kruger

La stagione delle piogge nel Kruger National Park va da ottobre ad aprile, durante il periodo estivo. Il clima può essere molto caldo e umido, con temperature massime che spesso raggiungono anche i 40 ° C con elevata umidità. In genere non piove tutto il giorno, ma i temporali pomeridiani sono quasi sempre garantiti.

  • Ottobre e novembre: il clima inizia a diventare più caldo e inizia a piovere più spesso, soprattutto nel pomeriggio. Le temperature sono comprese tra 18 ° C e 31 ° C.
  • Dicembre, gennaio e febbraio: questi sono i mesi più piovosi e più caldi, caratterizzati da rovesci torrenziali pomeridiani ed elevata umidità. Le temperature medie sono solitamente intorno ai 32 ° C.
  • Marzo e aprile: nei mesi di Marzo e Aprile le piogge iniziano a diminuire e  lentamente le temperature si abbassano leggermente e l’umidità cala. Le temperature diurne sono intorno ai 30 ° C.

 

La stagione secca del Kruger

La stagione secca del Kruger va da maggio a settembre e corrisponde all’inverno del Sudafrica. In questi mesi raramente piove e l’umidità è molto bassa. Il paesaggio si presenta con scarsa vegetazione e molto secco.

  • Maggio: Maggio è un mese di transizione che segna la fine dell’estate. Le temperature si raffreddando, scendendo fino ai 12 ° C la mattina e 27 ° C nel pomeriggio.
  • Giugno, luglio e agosto: sono i mesi più freddi, in particolare la mattina le temperature sono molto basse ed è vivamente consigliato di avere a portata di mano abiti caldi. La temperatura media mattutina è di 10 ° C, mentre i pomeriggi sono più miti,  intorno ai 26 ° C .
  • Settembre: a Settembre le temperature iniziano a risalire, e potrebbero comparire le primissime piogge, presagendo l’arrivo dell’estate. Le temperature raggiungono circa i 29 ° C, ma le mattine rimangono ancora fredde con temperature intorno ai 14 ° C.

Altri articoli -

Cosa vedere in California: le migliori destinazioni

Visitare la California è un sogno per moltissimi turisti di tutto il mondo e non potrebbe essere diversamente. Ha tutto ciò che si possa...

Hotel vicino al Boston Logan Airport

Stai cercando un hotel vicino al Boston Logan International Airport? Sei fortunato! Ci sono un sacco di ottime opzioni vicino l'aeroporto principale di Boston....

Dove dormire a Honolulu

La città più popolosa delle Hawaii, Honolulu, è una tappa obbligata se visiti l'isola di Oahu. È una vivace città balneare ubicata lungo la...

Hotel economici a San Diego: quale scegliere nel 2024

La ricerca di hotel economici a San Diego, in California, può essere snervante. San Diego è una destinazione molto popolare sia per i viaggi...

Dove dormire a Waikiki

Waikiki Beach è il cuore dell'isola di Oahu con la maggior parte degli hotel ubicati su questa famosa striscia di sabbia. Ci sono centinaia...