Dove dormire a Praga: aree e hotel

Con 8 diversi quartieri divisi dal fiume Moldava che attraversa il centro della città, ci sono tante opzioni su dove dormire a Praga. Ma non preoccuparti perché in questo articolo andiamo ad analizzare le varie aree, dandoti consigli sia su cosa fare sia su dove alloggiare, con sistemazioni che spaziano dal lusso all’ostello, passando per gli hotel di fascia media ed economica.

I migliori quartieri di Praga dove dormire

Praga è una delle città più belle d’Europa ed è assolutamente perfetta per un weekend all’estero. La capitale della Repubblica Ceca è famosa per le sue strade acciottolate fiancheggiate da edifici che vanno dal medievale all’Art Déco, dal gotico al rinascimento e, in alcuni casi, alla straordinaria architettura contemporanea. Ospita uno dei centri storici meglio conservati di tutta Europa, con centinaia di attrazioni culturali da visitare. Se stai cercando una destinazione europea che offra un mix di bellezze naturali, cultura, storia e una vivace vita notturna, sei sicuramente nel posto giusto.

I quartieri centrali di Praga si trovano in un’area relativamente compatta. Ciò significa che potrai raggiungere le principali attrazioni camminando. Molti dei grandi punti di interesse sono concentrati intorno a Malá Strana (Quartiere Piccolo), al vicino Castello di Praga, Staré Mesto (Città Vecchia) e a Nové Mesto (Città Nuova). La maggiore concentrazione di hotel si trova in questi quartieri, anche se ci sono molte opzioni anche al di fuori delle principali aree turistiche.

La maggior parte delle persone arriva in aereo all’aeroporto Vaclav Havel, a circa 15 km fuori città. L’aeroporto è servito da una moltitudine di compagnie aeree internazionali, molte delle quali offrono voli diretti. Praga ha anche quattro grandi stazioni ferroviarie. La stazione principale, Praha hlavní nádraží, si trova a pochi minuti a piedi da Piazza Venceslao e dal centro storico.

La città ha un buon sistema di trasporto pubblico servito da metropolitana, tram e autobus. La metropolitana e il tram sono i modi migliori per spostarsi nel centro di Praga, mentre il servizio di autobus si muove principalmente nelle periferie e nelle zone periferiche.

Ecco dove dormire a Praga:

  • Dove dormire per visitare la città: Staré Mesto
  • Dove alloggiare se ami la vita notturna: Nové Mesto (Città Nuova), Staré Mesto, Zizkov
  • Dove stare con un budget limitato: Nové Mesto, Zizkov e Karlin
  • Dove dormire per cibo e ristoranti: Staré Mesto (Città Vecchia)
  • Dove stare per le famiglie: Mala Strana, Bubenec e Dejvice, Vinohrady

Staré Mesto (Città Vecchia)

Staré Mesto (Città Vecchia) è il centro di tutto ed è un’ottima posizione in cui soggiornare. La piazza principale con i suoi edifici antichi e il famoso Orologio Astronomico è un alveare di attività, soprattutto dalle 9:00 alle 23:00, quando le statue degli apostoli si muovono meccanicamente sotto il quadrante dell’orologio in una parata di 45 secondi.

È qui che la maggior parte dei turisti alla prima visita decide di dormire per visitare la città, poiché l’area è ricca di siti storici, vicoli pittoreschi ed edifici medievali. Inoltre, è anche sede di negozi di design, gallerie d’arte, musei e bar dove poter festeggiare tutta la notte.

Qui trovi un’ampia varietà di alloggi. Puoi scegliere tra sistemazioni, che vanno dagli ostelli ai lussuosi cinque stelle ospitati in edifici di pregio architettonico, dal Rinascimento al Barocco.

Cose fare e vedere a Stare Mesto

Tutto è incentrato sulla Piazza della Città Vecchia che ospita una delle maggiori attrazioni della città, l’Orologio Astronomico che si trova nella Torre del Municipio e risale al 1410. Assicurati di essere lì quando l’orologio batte l’ora, poiché gli Apostoli escono in processione offrendo un piccolo spettacolo.

La stessa piazza è un bel posto dove sedersi per prendere un drink, uno spuntino o una cioccolata calda in inverno. È possibile visitare anche l’edificio del vecchio municipio e la cima della torre offre una vista mozzafiato su tutta la città.

Dalla piazza partono strade e vicoli con chiese, musei, caffè, ristoranti e alcuni ottimi locali dove bere birra e assaggiare la cucina locale. A nord della piazza si trovano le antiche sinagoghe e il Cimitero e Museo Ebraici che sono assolutamente da visitare per comprendere la storia della città. Inoltre, da qui è facile attraversare Ponte Carlo che collega la Città Vecchia con la Città Piccola. Il ponte venne costruito tra il 1357 e il 1402 per volontà dall’imperatore del Sacro Romano Impero, Carlo IV.

Altre attrazioni nell’area sono: la Chiesa di Nostra Signora di Tyn, e la Torre delle Polveri. La chiesa domina un lato della Piazza della Città Vecchia. Le sue guglie gemelle gotiche si distinguono da lontano e lo rendono un punto di riferimento inconfondibile di Praga. La Torre, invece, venne completata nel 1475 e un tempo fungeva da deposito di polvere da sparo. Oggi è il punto di partenza per la Via Reale.

Migliori hotel a Stare Mesto

  • Four Seasons
  • Cosmopolitan Hotel
  • Hotel Paris Praga
  • Design Hotel Jewel
  • Ventana Hotel Prague
  • Grand Hotel Bohemia
  • Hotel Kings Court

Hotel fascia media/economici a Stare Mesto

  • Dream Hostel Prague
  • Old Prague Hotel
  • Ibis Praha Old Town
  • Hotel Residence Agnes
  • Hotel Savic
  • Design Hotel Josef Prague

Nové Mesto (Città Nuova)

A sud e ad est della Città Vecchia si trova Nové Mesto (Città Nuova) che potrebbe far pensare che sia un quartiere relativamente nuovo. Ma non è così. Risale al 1348 e prende il nome di Città Nuova perché è il più giovane di Praga.

Questo è il centro commerciale di Praga e tutto ruota attorno a Piazza Venceslao (un tempo mercato dei cavalli), dove troverai negozi firmati e ristoranti affollati. Ci sono parecchi musei in zona e se rimani qui, probabilmente attraverserai il Legions Bridge, meno trafficato ma molto bello, per raggiungere il lato ovest del fiume.

Cosa fare e vedere a Nove Mesto

Il quartiere ospita l’edificio più stravagante di Praga, la Casa Danzante. Progettato da Frank Gehry, è stato ispirato dai famosi ballerini Fred Astaire e Ginger Rogers e presenta un’architettura moderna che devi assolutamente ammirare.

La piazza principale della Città Nuova è Piazza Venceslao, il centro commerciale e amministrativo di Praga. Qui potrai assaggiare alcuni dei migliori piatti che la Repubblica Ceca ha da offrire ed è anche il luogo in cui si trova il Museo Nazionale.

Migliori hotel a Nove Mesto

  • Casa Danzante
  • Grand Mark
  • BoHo Praga
  • Park Inn Hotel Prague
  • Boutique Hotel Seven Days

Hotel fascia media/economico a Nove Mesto

  • Wenceslas Square Hotel
  • Mooo Downtown Aparthotel
  • Miss Sophie’s
  • NYX Hotel

Hradcany (Distretto del Castello)

ll quartiere di Hradcany comprende l’area attorno al Castello di Praga, uno dei più grandi complessi al mondo. Risalente al IX secolo, il castello domina totalmente il quartiere e lo skyline della città.

Il quartiere del castello è più tranquillo con meno traffico rispetto ad altre parti di Praga. Questo lo rende un luogo popolare dove stare. Troverai alloggi di tutte le fasce di prezzo, dall’hotel di lusso all’ostello economico in edifici medievali. Anche gli appartamenti con angolo cottura sono popolari in questa zona.

Cosa fare e vedere a Hradcany

L’attrazione principale è ovviamente il Castello, uno dei più grandi castelli antichi del mondo. Ma l’area offre anche molte altre attrazioni come la National Gallery of Bohemian Art e la Cattedrale di San Vito, la cattedrale più importante di tutta la Repubblica Ceca. Qui trovi anche il Vecchio Palazzo Reale ex sede dei sovrani cechi; la Basilica di San Giorgio, con la colorata facciata barocca e The Golden Lane, un’antica strada di 11 case storiche all’interno del complesso del Castello di Praga.

Migliori hotel a Hradcany

  • Golden Well Hotel
  • Questenberk

Mala strana

Malá Strana (Piccolo Quartiere) comprende la riva occidentale del fiume Moldava e si trova proprio sotto il Castello di Praga. E’ una delle zone più belle e pittoresche della città. E’ un’area estremamente panoramica caratterizzata da strade di ciottoli, vicoli fiancheggiati da case antiche, viste sul fiume, pub e ristoranti tradizionali cechi.

Offre un ambiente più tranquillo pur rimanendo nel cuore di Praga e vicino a tutte le principali attrazioni della città. È il quartiere perfetto per una famiglia che si gode un breve weekend a Praga.

Cosa fare e vedere a Mala strana

La piazza Malostranské è il cuore di Malá Strana. Risale al X secolo ed è dove troverai l chiesa di San Nicola del 1703. E’ la più grande chiesa di Praga fondata dai Gesuiti. Mozart suonò sui suoi organi nel 1787.

Dal centro storico, accederai a Mala Strana attraversando il Ponte Carlo, costruito nel XIV secolo. Due torri iconiche si trovano a ciascuna estremità del ponte. Dal ponte, puoi goderti splendide viste sul fiume Moldava mentre sei circondato da musicisti e artisti di strada.

Altre attrazioni di Malá Strana comprendono il Palazzo Smiricky, un edificio rinascimentale costruito nel 17° secolo, sede principale della nobile famiglia Smirice e il Museo Franz Kafka. Qui c’è anche Petrin Hill che offre una vista straordinaria sulla città in una giornata limpida e in primavera gli alberi sono tutti in fiore.

Migliori hotel a Mala strana

  • Mandarin Oriental
  • Augustine
  • Alchymist Prague Castle Suites
  • Aria Hotel Prague

Hotel fascia media/economici a Mala strana

  • Hotel U Schnellu
  • Design Hotel Neruda
  • U Páva
  • Betlem Club
  • Hotel Pod Vezi

Vinohrady

Quello che nel XIV secolo era un grande vigneto ora è diventato il quartiere più alla moda di Praga. Sebbene Vysehrad non sia pieno di attrazioni, questa area è meravigliosa per passeggiare e godersi un’architettura davvero elegante accanto ai numerosi parchi e viste sul Castello di Praga. Soggiornare qui ti permetterà di stare in zone sostanzialmente più tranquille ma non lontane dal centro città. È ben collegato con il resto di Praga, a poche fermate di tram dalla Città Nuova e dalla Città Vecchia.

La vita a Vinohrady è incentrata intorno a Námestí Miru o Piazza della Pace. È piuttosto piccola e ospita un grazioso mercatino durante il periodo natalizio e pasquale.

E’ un quartiere benestante pieno di case in stile Art Déco. Molti giovani professionisti, soprattutto espatriati, vivono qui. Inoltre, Vinohrady è conosciuto anche come il quartiere gay della città.

Cosa fare e vedere a Vinohrady

Vinohrady è un quartiere con molto verde, pieno di parchi, tra cui Havlíčkovy Sady, che è il secondo parco più grande di Praga. Passeggiando potrai ammirare la bellissima villa di ispirazione rinascimentale italiana e il suo vigneto che ti ricorderà il passato del quartiere.

Vinohrady offre anche attrazioni culturali e storiche. Comprende Husuc Sbor, una chiesa con un tetto fatto di lucernari; Chiesa del Sacro Cuore di Nostro Signore, uno degli edifici più famosi di Vinohrady perché ispirato all’Arca di Noè; e Vinohrady Theatre, un tesoro dell’Art Déco.

Miglior hotel a Vinohrady

  • Hotel Tyl
  • Royal Plaza
  • Le Palais Art Hotel Praga

Hotel fascia medi/economici a Vinohrady

  • Elizabeth Suites
  • Arkada Hotel Praha
  • Louren Hotel
  • Czech Inn

Žižkov

Zizkov, situato a est della parte settentrionale della Città Nuova, offre un’atmosfera più locale. Qui è dove troverai molti dei migliori ostelli di Praga e alloggi economici. Dal quartiere potrai raggiungere il centro città in metropolitana o camminando per circa 20-30 minuti.

Zizkov è un quartiere prevalentemente residenziale, ma è anche un’are vivace della vita notturna di Praga. Il nome del quartiere viene da un famoso guerriero ceco, Jan Zizka, la cui statua si erge sulla collina di Vilkov che domina il “suo” quartiere.

Cosa fare e vedere a Žižkov

Il punto di riferimento più iconico di Zizkov è sicuramente la Torre della TV, che veniva utilizzata non per trasmettere, ma per bloccare i segnali provenienti dall’Occidente. Ora c’è un ristorante nella parte inferiore della torre e i visitatori possono salire in cima per ammirare la vista su Praga.

L’area ospita anche il Monumento Nazionale, un edificio Art Déco che ospita un museo dedicato principalmente al XX secolo e il cimitero di Olsany, il più grande cimitero di Praga, dove sono sepolti gli appestati.

Migliori hotel a Žižkov

  • Three Crowns Hotel

Hotel fascia media/economici a Žižkov

  • The Clown and Bard
  • Hotel Amadeus Praga
  • Carlton Hotel Prague

Altri quartieri in cui dormire a Praga

Smichov

Smichov è un’ex zona industriale dove venivano prodotti i tram e la birra. Oggi è ricco di nuovi edifici destinati a uffici, negozi e ristoranti. Da non perdere il simbolo del rinnovamento urbano della zona, ‘edificio Zlaty Andel, realizzato in vetro luccicante sormontato da un angelo.

Essendo uno dei principali snodi di trasporto di Praga, si trova sulla linea B della metropolitana, attraversata da numerosi tram e autobus.

Dove dormire a Smichov:

  • Mamaison Riverside Hotel Prague
  • Aparthotel City 5

Karlin

Karlin è una delle nuove comunità di Praga. Poiché non è un quartiere lussuoso, i prezzi per gli alloggi sono più bassi e più favorevoli per i viaggiatori in economia.

Non troverai vecchi edifici pittoreschi ma spazi verdi, tra cui la collina di Vilkov con le sue viste spettacolari su Praga. La collina è un luogo popolare per camminatori, jogging e pattinatori in linea. È vicino al National Memorial e alla sua statua equestre del guerriero hussita Jan Zizka, che si dice sia la più grande del suo genere al mondo.

Karlin è facilmente accessibile e a pochi passi dal centro della città. Ci vogliono circa 10 minuti per arrivarci in tram o metropolitana.

Dove dormire a Karlin:

  • Pentahotel Prague
  • B&B Hotel Prague City

Bubenec e Dejvice

I quartieri a nord di Malá Strana sono Bubenec e Dejvice, sono le zone residenziali più chic ed esclusive di Praga. Dormire in questi quartieri significa essere vicini all’acquario, al planetario, alla fontana danzante e allo Stromova, il parco più grande della città. Anche il viaggio del Nostalgic Tram 41 su un vecchio tram alla moda inizia nel quartiere di Dejvice presso il Museo dei trasporti pubblici.

Il trasporto pubblico è facilmente accessibile e ci vogliono circa 15-20 minuti per raggiungere la Città Vecchia, e circa 10-15 minuti a piedi per raggiungere il Castello di Praga.

Dove dormire: 

  • Art Hotel
  • Vila Lanna
  • Hotel Meda

Altri articoli

Cosa vedere a San Francisco in 3 giorni: itinerario dettagliato

Stai pianificando di trascorrere 3 giorni a San Francisco, in California? Ecco l'itinerario perfetto su cosa vedere in un fine settimana nella Città d'Oro. San...

Cosa vedere in Islanda in 7 giorni

L'Islanda è uno di quei paesi che una volta esplorato non vorresti più lasciare. E' pieno di panorami sbalorditivi con cascate scintillanti, spiagge di...

Ostelli a Oslo

Oslo è la magica capitale della Norvegia ed è sede di tanti siti meravigliosi da vedere e bellissimi luoghi all'aperto da esplorare. Sfortunatamente, Oslo,...