Whistler Canada: come organizzare la visita

Whistler è un’incantevole villaggio del Canada, immerso tra le montagne, sulla costa occidentale, lungo la Sea to Sky Highway (Highway 99), che viaggia da nord a sud da Pemberton a Vancouver. Percorrere questa strada è già un viaggio in sé, che vanta viste mozzafiato su cime innevate, foreste lussureggianti e fiumi turchesi incontaminati.

 

Informazioni generali

 

  • Regione: British Columbia
  • Lingua: inglese e francese
  • Valuta: il dollaro canadese (CAD).
  • Carte di credito e bancomat: gli sportelli ATM sono sparsi in tutto il paese e la carta di credito è accettata ovunque senza problemi.

 

Vistio e documenti di viaggio per Whistler Canada

 

Come cittadino italiano, se vuoi andare a Whistler come turista e soggiornare per un periodo inferiore a 90 giorni, avrai bisogno di un passaporto (validità residua di almeno 6 mesi dalla data di ingresso nel paese) e dell’eTA (electronic Travel Authorization). Per ottenere l’eTA basta farne richiesta online, tramite l’apposita procedura (molto semplice e veloce). Per richiedere l’eTA sono necessari un passaporto valido, una mail valida (l’eTA viene spedita via mail) e una carta di credito (necessaria per effettuare il pagamento dell’eTA, 7 dollari canadesi). Se tutto è in regola, l’eTA arriva in giornata (o entro un paio di giorni in alta stagione).

 

Quando andare a Whistler Canada

 

I periodi migliori per visitare Whistler sono da giugno a settembre e da dicembre a marzo. Poi dipende molto da quello che vuoi fare.

Durante l’inverno puoi  sciare, fare snowboard o andare sulle ciaspole. Ma è uno dei periodi più costosi per visitare Whistler perchè corrisponde all’alta stagione.

Durante l’estate le temperature sono piacevoli e le attività disponibili sono numerose, come sciare sul ghiacciaio Horstman sulla Blackcomb Mountain o fare escursioni, pescare o andare in bicicletta.

 

Come arrivare a Whistler

 

Whistler si trova a circa 120 km a nord dell’aeroporto internazionale di Vancouver, punto di riferimento per molte compagnie aeree regionali e internazionali, con collegamenti diretti da numerose importanti città come Toronto, Los Angeles, Città del Messico, Londra, Sydney e molte altre.

Una volta arrivati all’areoporto di Vancouver, puoi noleggiare un’auto e guidare fino a Whistler, salire su un autobus diretto a Whistler oppure prendere un treno di Rocky Mountaineer per Whistler.

 

Come muoversi a Whistler

 

Whistler, in Canada, è un villaggio molto turistico, e i mezzi di trasporto per andare da un posto all’altro certamente non mancano. I modi migliori per spostarsi a Whistler sono a piedi o in bicicletta. Ma ci sono anche autobus, taxi e il BC Transit, il piccolo sistema di trasporto pubblico di Whistler.

A piedi: tutta l’area di Whistler gira attorno a Whistler Village, che non è molto grande, lo si può girare tranquillamente a piedi. Ci sono una miriade di negozi, ristoranti e bar. E molti hotel sono situati proprio vicino ad alcune delle attrazioni centrali come Whistler Blackcomb, Audain Art Museum e Whistler Public Library.

In bici: se non vuoi camminare, puoi girare in bicicletta. La bici è comoda per attraversare il Valley Trail pavimentato o raggiungere luoghi leggermente più distanti, come Lost Lake Park, senza dover noleggiare una macchina. Al villaggio di Whistler ci sono diversi negozi di biciclette dove poterne noleggiare una, come l’Evolution Whistler e Fanatyk Co Ski & Cycle. Anche alcuni hotel offrono il noleggio di biciclette. Le tariffe variano da negozio a negozio, ma generalmente sono tariffe orarie o giornaliere. Se prendi la bici a Whistler, scaricare la mappa escursionistica e ciclistica di Whistler Turismo Whistler così non ti perdi.

Autobus: a Whistler ci sono ben nove linee di autobus che collegando la città con i quartieri vicini. La maggior parte degli autobus circola tutti i giorni dalle 6:00 alle 24:00, ma è sempre meglio controllare prima di partire perchè possono esserci variazioni in base al percorso effettuato.

Da metà giugno a inizio settembre, è diponibile un servizio navetta gratuito giornaliero dal Whistler Village a Lost Lake Park e viceversa. Mentre da metà novembre ad aprile sono previsti trasferimenti gratuiti tra il Marketplace del centro città e il Gondola Transit Exchange (che si trova accanto alla funivia Blackcomb Excalibur di Whistler Blackcomb).

Le altre rotte del BC Transit sono a pagamento. La tariffa di sola andata costa circa CA $ 2,50 per adulto, mentre i bambini fino a 5 anni viaggiano gratis. Se prevedi di utilizzare spesso l’autobus, puoi acquistare un pass giornaliero per CA $ 7 o un blocchetto di 10 biglietti per CA $ 22,50.

Taxi: a Whistler è disponibile anche il servizio taxi, ma è costoso. La tariffa per una corsa parte da $ 3,20 CA più CA $ 3,13 per ogni chilometro percorso.

Auto: il noleggio dell’auto è la soluzione più costosa, ma se vuoi raggiungere e visitare le attrazioni più lontane, come Alexander Falls, Whistler Train Wreck e Brandywine Falls Provincial Park, è la soluzione migliore. Sarai più libero di spostarti quando vuoi ed esplorare i dintorni di Whistler con i tuoi tempi.

 

Cosa fare a Whistler

 

L’elenco delle cose da fare a Whistler è molto ampio, c’è sempre qualcosa da fare in ogni stagione.

La sua attrazione più popolare è Whistler Blackcomb che è uno dei principali centri sciistici di tutto il Nord America. La cittadina si trova a breve distanza a nord di Vancouver, ed ogni anno ospita decine di gare e festival di sci e snowboard.

In estate puoi percorre i sentieri escursionistici, a piedi o in bici, presenti ovunque nell’area e nel Whistler Mountain Bike Park. Se ami il brivido, prova tocca un tour in zip line, mentre se vuoi una scarica di adrenalina, prova il Whistler Bungee.

Ma Whistler non è solo un luogo di vacanza ideale per gli amanti dell’attività all’aperto. Se vuoi rilassarti, prova la funivia (gondola) PEAK 2 PEAK, che offre una vista a 360 gradi su Whistler Village,sullo sfondo di cime montuose, laghi, ghiacciai e foreste. Oppure vai alla Scandinave Spa per avere il massimo del piacere. Ma non c’è solo questo. Whistler è ricca di musei e le gallerie d’arte come il Whistler Museum, il Centro culturale Squamish Lil’wat, l’Audain Art Museum e il Lost Lake PassivHaus.

Inoltre, la città vanta anche molte per le famiglie e attrazioni come il pattinaggio su ghiaccio, concerti estivi e il Whistler Sliding Centre, oltre a numerosi negozi dove poter fare shopping.

 

Dove dormire a Whistler Canada

 

Whistler, grazie alla possibilità di fare spettacolari escursioni e di godere di viste mozzafiato sulle montagne, accoglie ogni anno milioni di visitatori provenienti da tutto il mondo. E per fortuna, offrire molte opzioni di alloggio, anche per chi ha un budget limitato. Le tre aree principali dove dormire a Whistler sono Whistler Village, Village North e Upper Village. Inoltre ci sono molte opzioni (in genere meno costose) disponibili anche nelle città circostanti.

 

I migliori hotel a Whistler

 

  • Four Season Resort and Residences Whistler
  • Fairmont Chateau Whistler
  • Nita Lake Lodge

 

Dove noleggiare le attrezzature per le escursioni a Whistler

 

Sia che tu vada a Whistler in inverno o in estate, a seconda di quello che farai, potresti aver bisogno di noleggiare le attrezzature necessaria, come sci e ciaspole. Nel villaggio ci sono tonnellate di negozi e luoghi dove poter noleggiare.

Uno dei posti migliori è da Fanatyk Co Ski and Cycle, che offre ottima attrezzatura a noleggio per mountain bike e downhill, con un’ottima selezione di sci e scarponi.

Cross Country Connection è un’altra grande opzione a Whistler, che fornisce noleggi, tour e sessioni di allenamento per la mountain bike. Se desideri una bici da parco, una da discesa, una trail bike per bambini o una e-bike casual, le hanno tutte. In inverno, invece, noleggiano tutta l’attrezzatura per sciare.

Se hai in mente di andare nella backcountry, visita Excess Backcountry. Qui hanno l’equipaggiamento necessario per andare nel leggendario backcountry di Whistler, a piedi in estate o con gli sci in inverno. È possibile noleggiare ricetrasmettitori, sonde, pale, kit airbag da valanga e molto altro ancora.

Se cerchi attrezzatura per zaino e campeggio, Flying Spirit Rentals è il luogo ideale. Noleggiano anche mountain bike ed e-bike.

 

Come risparmiare a Whistler Canada

 

  • Se vai a Whistler per sciare o per fare escursioni, muoviti a piedi o con la  navetta che parte dal Whistler Village.
  • Viaggia in bassa stagione come la primavera. Whistler Blackcomb rimane aperto per sciare fino alla fine di aprile. Inoltre, ci sempre molti sentieri per escursioni a piedi e in bicicletta.
  • Prenota in anticipo. Prenotando in anticipo puoi trovare ottime offerte sia sugli hotel che sugli skipass.

 

Sicurezza a Whistler

 

  • Whistler non è una cittadina pericolosa. Però gli orsi neri vivono nei dintorni del villaggio. Per cui fai attenzione durante le escursioni. Inoltre, a meno che tu non conosca molto bene tutta l’area, fai escursioni in gruppo, rimani sempre sul sentiero e vestiti a strati dato che il tempo in montagna cambia rapidamente.
  • In primavera e inizio estate fai attenzione alle zecche. Spruzzati dello spray per sicurezza.
  • Se vai a sciare, controlla sempre le condizioni delle valanghe, soprattutto a quote più elevate.

 

Dove mangiare a Whistler

 

A Whistler ci sono moltissimi posti in cui mangiare. Ci sono i ristoranti di lusso, pizzerie, birrerie e ristorantini romantici. In molti dei luoghi, c’è la possibilità di sedersi all’aperto per ammirare le montagne o posti a sedere al coperto per riscaldarsi accanto ad un camino con una buona tazza di cioccolata calda. Inoltre, molti dei ristoranti utilizzano ingredienti locali come selvaggina fresca e verdure raccolte nei loro orti.

Se vai a sciare, vicino a Whistler Blackcomb ci sono un sacco di posti dove fermarti per gustare una birra e assaporare il tipico cibo da pub.

Basalt Wine & Salumeria e 21 Steps Kitchen + Bar sono due posti molto apprezzati a Whistler Village.

 

Ciao, sono Francesca, ma tutti mi chiamano semplicemente Francy.  Nel mio cuore c’è l’Africa, la natura e il wildlife. Avevo un lavoro sicuro che amavo molto, ma le circostanze e le emozioni mi hanno portato a chiudere quel capitolo della mia vita, per aprirne uno migliore. Ed ora, uno ad uno, sto realizzando tutti i miei sogni. Sono partita per il Sud Africa ed ho conseguito la certificazione FGASA Level 1, diventando così una Safari Guide. Ora giro per il mondo senza vincoli e limiti, mossa solo dall’ardente desiderio di vivere le mie più profonde emozioni in totale libertà. 

Francy