Tarangire National Park

 

Organizza il tuo perfetto safari nel Masai Mara

Tarangire: guida completa

PARCO NAZIONALE DEL TARANGIRE

Impressionanti baobab e enormi mandrie di elefanti. Questo e molto altro nel Tarangire National Park.

Il nord della Tanzania ospita due parchi safari molto conosciuti: il Serengeti e il Cratere di Ngorongoro. Ma l’area accoglie anche un’altro strepitoso parco, il Tarangire National Park, eccezionale soprattutto durante la stagione secca (tra giugno e ottobre).

Rispetto al Serengeti, il Tarangire è per lo più ricoperto da boschi aperti, con una fitta foresta situata lungo il fiume.

Il Tarangire è conosciuto per i suoi grandi branchi di elefanti e per i suoi imponenti alberi di Baobab. Ma oltre a questo,  il Tarangire ospita tutte le specie classiche della savana africana più alcune insolite, come, ade sempio, il gerenuk dal collo lungo, che non vedrai nel Serengeti. Ospita tutti i grandi predatori e con le sue 550 specie di uccelli, è una destinazione favolosa per gli amanti del birdwatching.

Ma è la stagione secca che rende il Tarangire sorprendente. Tra giugno e ottobre, grandi concentrazioni di elefanti, bufali, giraffe e molte specie di antilopi si riuniscono lungo il fiume Tarangire, che attraversa il parco da nord a sud, in cerca di acqua. Poi, con l’arrivo delle piogge, a Novembre, questa massa di animali di disperde in giro per il parco, e quindi sono più difficili da individuare.

All’interno del parco sono disponibili molte ottime sistemazioni, che vanno dai campi tendati ai lodge di lusso. Inoltre, un safari nel Tarangire si combina facilmente con il Serengeti, il cratere di Ngorongoro e il lago Manyara.

 

Parco Nazionale del Tarangire

 

  • Dimensioni:  2.850 km2
  • Posizione: Tanzania del Nord
  • Quanti giorni per visitare: 2 notti
    Attività: game drive, passeggiate
  • Paesaggio: boschi aperti, fitta foresta e Baobab.
  • Animali principali: gazzella, zebra, leoni, leopardi, elefante, giraffa

Pro e Contro

 

  • Eccellente possibilità di osservare la fauna selvatica durante la stagione secca (incredibile concentrazione di elefanti)
  • Eccellente birdwatching
  • Paesaggi mozzafiato con molti alberi di baobab
  • Ottimi lodge di fascia media e di lusso
  • Durante l’alta stagione è affollato

Perchè Kenya e Tanzania sono il safari combinato perfetto

Tanzania: informazioni utili

Informazioni utili e consigli per aiutarti ad organizzare al meglio il tuo viaggio in Tanzania.

……….

Destinazioni della Tanzania