Tahiti

Thaiti

POLINESIA FRANCESE

GUIDA DI VIAGGIO

Menù:   Panoramica   | 


Tahiti, nella Polinesia Francese, ha tutto il necessario per essere una delle mete più gettonate per la luna di miele: chilometri di costa, mare cristallino, resort di lusso, natura incontaminata e cucina francese.

Questo paradiso è una delle 118 isole che formano l’arcipelago della Polinesia Francese, nel Pacifico del Sud, insieme a Bora Bora e Moorea. Tahiti è anche l’isola più grande, ed è sede di Papeete, capitale del paese. E’ divisa in due parti (o isole) separate, ma collegate tra loro da un ponte. Tahiti Nui, la poiù grande, è a nord. Mentre Tahiti Iti (la metà più piccola) è meno accessibile.

 

Quando andare a Tahiti

 

A Tahiti le temperature sono miti tutto l’anno, ma il periodo migliore per visitare l’isola è tra maggio e ottobre, in corrispondenza dell’inverno australe, durante i mesi più secchi, quando il livello di umidità è ai minimi. L’estate, da novembre ad aprile, può essere piuttosto calda e umida, con la presenza di acquazzoni sparsi nel tardo pomeriggio e durante la notte.

 

Le migliori cose da fare a Tahiti

 

Una vacanza a Tahiti significa rilassarsi sulle splendide spiagge dell’isola. Quindi prendi il sole, nuota, fai snorkeling, surf e molto altro a La Plage de Maui o a Papenoo Beach, ammira i panorami mozzafiato e gustati un’aperitivo sullo sfondo di un magnifico tramonti . Ma Tahiti non è solo questo. L’isola offre molto di più e numerose escursioni se ami l’avventura.

 

  1. Vai in spiaggia: l’attrazione pricipale a Tahiti sono le spiaggie sparse ovunque sull’isola. Le più belle e famose sono:
    • La Plage de Maui: ubicata a circa 30 chilometri a sud-est da Papetee, è la spiaggia più famosa ed inconfondibile di Tahiti. In genere, le spiaggiela sabbia sulle spiaggie di Tahiti hanno una tonalità vulcanica nera. Ma La Plage de Maui si distingue per la sua sabbia color bianco perlato. I visitatori, oltre alla spiaggia, apprezzano l’acqua incredibilmente limpida, bassa e calma della laguna.
    • Papenoo Beach:  è una bella spiaggia nota, ma meno battuta di Tahiti, a breve distanza ad est di Papeete. Il piccolo villaggio, situato sulla costa settentrionale di Tahiti, è facilmente raggiungibile in auto o in taxi da Papeete
    • Plage du Taharuu: Taaharuu Beach si trova sulla costa meridionale di Tahiti, a 20 km a sud-est di Papeete in Papara. E’ una grande spiaggia, con sabbia nera vulcanica e palme verdeggianti.
  2. escursione alla Fautaua Waterfall: situata nella valle di Fautaua, è la spettacolare cascata di Tahiti, che durante la stagione delle pioggie diventa impressionante. Raggiungerla richiede un pò di sforzo, attraverso un trekking panoramico. Ma una volta raggiunta la meta, ne rimarrai impressionato.
  3. Visita Papeete: Papeete è la capitale non solo di Tahiti ma anche di tutta la Polinesia francese. La cittadina offre numerosi negozi, di vario genere, ristoranti e locali dove trascorrere le serate in compagnia. Anche il mercato municipale di Papeete merita una visita, pieno di bancherelle di verdura, frutta, carne, pesce, fiori e articoli souvenir.
  4. Escursione a Moorea: Moorea è l’isola vicina a Tahiti ed è facilmente raggiungibile tramite un’escursione giornaliera. Sull’isola puoi fare escursioni verso l’alto per ammirare viste panoramiche, o esplorare le spiaggie di Moorea. La spiaggia di Temae, sulla costa nord, è una delle più popolari. L’isola ospita un lagoonarium, dove puoi immergerti e fare snorkeling, e il Moorea Dolphin Center, dove puoi scoprire i mammiferi marini che vivono al centro.
  5. Museo di Tahiti e le sue isole: Il Museo di Tahiti e le sue isole mira ad educare i visitatori su questo bellissimo arcipelago. Il museo è diviso in quattro sezioni distinte: la prima si concentra sulla geografia e la storia naturale, la seconda sulla cultura pre-europea, la terza sugli effetti della colonizzazione e la quarta sulle meraviglie naturali.
  6. Cascate Faarumai: le Cascate Faarumai si trovano nel villaggio di Tiarei e vi si accede dopo una breve camminata attraverso la foresta. In totale ci sono tre bellissime cascate: Vaimahutu, Haamarere Iti e Haamarere Rahi. L’area è molto suggestiva, ma, in alcuni periodi, piena di zanzare. Per cui, per evitare di essere punto, ricordati di portare un buon repellente.
  7. Visita Vaipahi Gardens: questi giardini, situati lungo la costa meridionale di Tahiti, a Mataiea, a circa 25 km da Papetee, sono un paradiso verdeggiante. Questi splendidi giardini ospitano oltre 75 specie di piante provenienti da tutto il mondo, fiori esotici, uno stagno di gigli e ruscelli che si snodano nella zona.
  8. James Norman Hall Home: se ti piacciono i libri, allora questa è l’attrazione giusta per te. James Norman Hall, un pilota dell’esercito della prima guerra mondiale, strinse una forte amicizia con Charles Nordhoff. I due iniziarono a collaborare sui romanzi, e nel 1920, si trasferirono insieme a Tahiti e scrissero diversi romanzi tra cui il celebre “Ammutinamento del Bounty”. Questo museo, che è stato aperto dalla famiglia di Hall, contiene una serie di oggetti dell’autore. Puoi anche fare un breve tour guidato dalla casa, che è una riproduzione esatta della casa di Hall.

 

I migliori hotel a Tahiti

 

  • Manava Suite Resort Tahiti
  • Le Meridien Tahiti
  • Sofitel Moorea Ia Ora Beach Resort

 

Come risparmiare a Tahiti

 

A Tahiti è tutto caro, compreso il cibo. Però con dei piccoli accorgimenti, puoi risparmiare qualche soldo.

  1. Non consumare tutti i pasti al ristorante. Per colazione e per pranzo, acquista gli alimenti al supermercato, e utilizza i restoranti e pub solo per la cena.
  2. I resort di Bora Bora tendono ad essere più costosi, mentre quelli di Tahiti e Moorea sono meno costosi. Per risparmiare, scegli un bungalow sulla spiaggia ed evita i bungalow sull’acqua. Sono incantevoli, ma molto cari.
  3. Cerca le offerte con colazione inclusa: cerca di soggiornare in un resort che offre la colazione inclusa nel pacchetto. In questo modo risparmi almeno i soldi della colazione.
  4. Punta sulle pensioni: le pensioni locali a conduzione familiare sono più economiche rispetto i resort.
  5. Spostati in barca: se vuoi spostarti tra un’isola e l’altra, utilizza le barche al posto dell’aereo. E’ più caro.

 

Cosa mangiare

 

Essendo circondata dall’Oceano Pacifico del Sud, a Tahiti, i frutti di mare non possono che bbondare. Ovviamente il pesce è l’alimento principale nei ristoranti. Cernia e tonno sono i più popolari. Assaggia il piatto nazionale di Tahiti, il poisson cru, tonno crudo marinato nel latte di cocco e succo di lime.

Tahiti offre anche una grande varietà di cibo da strada, con pasti veloci ed economici come pizza, crepes e hamburger.

 

Come muoversi a Tahiti

 

Il modo migliore per spostarsi a Tahiti è in taxi o noleggiando l’auto. Se hai intenzione di visitare molto in tutta l’isola, il consiglio e l’opzione migliore è il noleggio dell’auto. Se vuoi fare movimento, noleggia una bici.

Se, invece, vuoi spostarti sulle altre isole della Polinesia francese, come Bora Bora, dovrai viaggiare in barca o in aereo.

 

Visto e documenti di viaggio

 

Come per tutta la Polinesia Francese, per andare a Tahiti avrai bisogno del solo passaporto con validità residua di almeno sei mesi se il tuo soggiorno nel paese non supera i 90 giorni. Per cui, per le ‘classiche’ due settimane di vacanza, non dovrai richiedere il visto turistico.

Fai attenzione però, perchè se arrivi in Polinesia passando per gli Stati Uniti, avrai bisogno anche dell’Esta (puoi ottenerlo facilmente online), necessario per transitare dall’America del Nord.