Etosha National Park

 

Organizza il tuo perfetto safari in Etosha National Park

Dove dormire

Etosha: guida completa

PARCO NAZIONALE DI ETOSHA

Etosha Pan: un vasto spazio bianco che mette in risalto la strabiliante varietà della fauna selvatica che lo popola.

Considerato una delle più grandi riserve naturali dell’Africa, il parco nazionale di Etosha è una delle destinazioni più ambite della Namibia.

Il cuore del parco è l’Etosha Pan, una depressione di 5.000 km² stagionalmente allagata, con boschi, pianure aperte e pozze d’acqua.

Ma nonostante il suo aspetto arido, il parco ospita una vasta gamma di animali selvatici come elefanti, giraffe, leoni, leopardi e zebre, nonché di specialisti del deserto come springbok e il bellissimo gemsbok. È anche uno dei posti migliori nell’Africa meridionale dove poter avvistare il ghepardo e il rinoceronte nero in via di estinzione, per non parlare di rare specie di antilopi come l’impala dalla faccia nera, il Damara dik dik e l’antilope roana. Inoltre, il parco è molto apprezzato anche per la sua avifauna. Sono state registrate circa 340 specie differenti tra uccelli della savana, del deserto e acquatici.

Il periodo migliore per l’osservazione degli animali è durante stagione secca, da maggio ad ottobre, poiché gli animali si concentrano attorno alle fonti d’acqua.

In ogni caso, Etosha è una buona destinazione tutto l’anno anche grazie alla vasta gamma di alloggi disponibili sia all’interno del parco che ai confini.

I resort Namutoni, Halali e Okaukuejo sono situati all’interno del parco, intorno alle pozze d’acqua e offrono sistemazioni e campeggi ragionevoli. Ma i lussiosi lodge ubicati appena fuori dal parco offrono un’esperienza di safari in Etosha molto più esclusiva e intima.

Visto le enormi dimensioni del parco, spesso i visitatori preferiscono trascorrere un paio di giorni in ciascuna area per massimizzare la visione dei giochi durante il loro safari in Etosha.

 

Parco Nazionale di Etosha

 

  • Dimensioni: 22.270 km2
  • Posizione: Etosha National Park si trova nel nord-ovest della Namibia, nella regione del Kunene.
  • Quanti giorni per visitare: da 2 a 4 notti
    Attività: game drive, passeggiate, giri in mongolfiera
  • Paesaggio: terreno generalmente pianeggiante con boschi di mopane, pianure aperte.
  • Animali principali: Gnu, zebra, big 5, ghepardo, giraffa e molte specie di antilopi.

Pro e Contro

  • Eccezionale osservazione della fauna selvatica durante la stagione secca
  • Pozze d’acqua illuminate per la visione notturna
  • Facile destinazione self-drive
  • Diverse opzioni di alloggio che soddisfano diversi budget
  • I campi di sosta che si rivolgono ai visitatori senza guida lo rendono meno esclusivo
  • Clima molto caldo

Namibia: informazioni utili

Informazioni utili e consigli per aiutarti ad organizzare al meglio il tuo viaggio in Namibia.

……….

Destinazioni della Namibia