Montreal guida

Montreal

CANADA

GUIDA DI VIAGGIO
Panoramica
Generale
 

Montreal è la città più grande della provincia canadese del Québec e sorge su un’isola nel fiume San Lorenzo. I suoi quartieri variano dal ciottolato francese Vieux-Montréal, al plateau bohémien. E’ una città ricca di attrazioni. I suoi innumerevoli musei, gallerie, il secondo giardino botanico più grande del mondo, i suoi parchi sparsi in tutta la città, la cucina di ispirazione francese e la sua eclettica vita notturna lasciano poco spazio alla noia.

 

Quando visitare Montreal

 

I periodi migliori per visitare Montreal sono da marzo a maggio e da settembre a novembre, quando il clima è più mite e le temperature rendono l’esplorazione a piedi molto più piacevole. Il picco del turismo si ha durante i mesi estivi anche grazie ai numerosi festival popolari che si tengono in questa stagione. Per cui assicurati di prenotare in anticipo, specialmente l’alloggio.
A marzo e ad aprile potresti trovare ancora un pò fresco, ma in genere la temperatura non crea problemi per girare la città.

 

Le migliori cose da fare a Montreal

 

1. Passeggia per la Vecchia Montreal

Il centro storico di Montreal è una delle zone più affascinanti della città. Visita un museo, partecipa a una delle tante mostre e soffermati a Place des Armes. Questa è una delle tre piazze principali della Città Vecchia e comprende alcune delle principali attrazioni della città: la Basilica di Notre Dame, il primo edificio della Bank of Montreal, l’edificio New York Life e l’Aldred Building.

2. Mont Royal

La montagna Mont-Royal è una grande collina situata proprio nel mezzo della città. Passeggia per i lunghi sentieri del Mont-Royal e ammira la vista della città dai punti panoramici lungo il percorsi. Questa collina è il posto ideale per gli sportivi con i suoi magnifici sentieri perfetti per fare un pò di  jogging. E se preferisci rilassarti, distendi una coperta e goditi un buon picnic nei giorni di sole.

3. Il Biodome

Questo biodoma è l’unico al mondo nel suo genere e presenta quattro distinti ecosistemi che rappresentano i quattro habitat più spettacolari del Nord, Centro e Sud America. Si trova nell’ex Velodromo delle Olimpiadi. L’ingresso è di 20 CAD per adulto.

4. Passeggia per Mile End e Plateau

Ogni angolo di Montreal ospita una straordinaria street art. Il piccolo quartiere di Mile End si caratterizza per la concentrazioni di artisti che vi risiedono. Confinante con Mile End c’è Plateau, famoso per la sua straordinaria ricchezza di ristoranti e caffè stranieri: sandwich di carne affumicata, baguette fresche, street food asiatico o autentici tacos messicani sono solo alcuni gustosi piatti che puoi assaporare in quest’area.

5. Esplora Montreal in bici

Non c’è modo migliore per esplorare Montreal se non in bici. Montreal ha un sistema di biciclette pubbliche che è disponibile in tutta la città in primavera e in estate, quindi approfittane! Ci sono molte piste ciclabili in città, ma fai attenzione a dove pedali perché la maggior parte delle strade sono in condizioni orribili.

Percorri le strade nel quartiere Plateau e ammira le numerose opere d’arte di strada e le case colorate. Dirigiti verso il mercato di Atwater per pranzo, esplora il canale Lachine e i suoi edifici industriali arrugginiti e finisci nel Porto Vecchio con i suoi edifici europei per un drink nel tardo pomeriggio.

6. Mercato Jean Talon

Il mercato di Jean Talon è più grande mercato della città ed ospita centinaia di bancarelle nel mezzo della Little Italy. La piazza è circondata da piccoli negozi specializzati ed è un ottimo posto per pranzare o acquistare ottimi prodotti freschi a basso costo, frutti di mare, carne e dolci.

 

Come muoversi a Montreal

 

I modi migliori per spostarsi a Montreal sono a piedi o con i mezzi pubblici. Montreal è una città che si presta molto ad essere visitata a piedi. Ma se sei stanco, la metropolitana e l’autobus di Montreal sono entrambi convenienti e facili da usare.

  • A piedi: anche se la città è abbastanza grande, i singoli quartieri di Montreal sono facili da girare a piedi.
  • Trasporto pubblico: il sistema di trasporto pubblico include sia le quattro linee della metropolitana che le 220 linee di autobus. Le tariffe sono abbastanza economiche. I singoli tratti costano 3,25 CAD. Per risparmiare, considera l’acquisto di una carta giornaliera (10 CAD) per avere le corse illimitate, o una carta di tre giorni (18 CAD). Se sei a Montreal per il fine settimana, puoi acquistare un pass Weekend illimitato, valido dalle 16:00 del venerdì fino alle 5:00 del lunedì successivo (13,75 CAD) . C’è anche un pass serale a corse illimitate per 5 CAD, valido dalle 18 alle 5 del mattino.
  • Taxi e Uber: I taxi sono perfetti se hai fretta. Sia i taxi che Uber sono largamente disponibili in tutta la città e tramite l’app per smartphone.
  • Macchina: Grazie al sistema di trasporto pubblico di Montreal, non c’è davvero bisogno di un’auto. Il parcheggio è relativamente economico, ma potresti avere difficoltà a trovare un posto nei quartieri più turistici. Inoltre, la benzina è costosa.
  • Bicicletta: se visiti la città durante i mesi più caldi, potresti prendere in considerazione l’idea di noleggiare una bicicletta. Ci sono molte piste ciclabili. BIXI è il programma di bike sharing di Montreal ed è facile da usare. Per avere una bicicletta, è sufficiente pagare per una corsa di sola andata o un pass di uno o più giorni, guidare la bici fino alla destinazione desiderata e lasciarla in una delle 540 stazioni di attracco disponibili in città. I viaggi che durano 30 minuti o meno costano circa 2,95 CAD; mentre i pass giornalieri costani 5 CAD.

 

Dove dormire a Montreal

 

Montreal è una grande città in grado di offrire molti tipi di alloggio differenti per tutti i tipi di budget. In generale:

Ostelli: Gli ostelli disponibili a Montreal sono parecchi, e in media partono da circa 15 CAD a notte per un posto letto in dormitorio; e da 65 CAD per una stanza privata privato. Il WiFi è gratuito e tutti i migliori ostelli della città includono la colazione gratuita.

Campeggio: Se preferisci il campeggio agli ostelli, ci sono alcune opzioni fuori città anche se sono piuttosto costose. i prezzi partono da 30 CAD a notte.

Università: Durante i mesi estivi, è possibile affittare un dormitorio vuoto in una qualsiasi delle università di Montreal. I prezzi variano, ma metti in conto di pagare almeno 50 CAD a notte.

Hotel economici: Montreal è una città costosa e gli hotel, anche quelli economici, hanno un prezzo moderato, di fascia media. Una camera doppia in un hotel economico parte da 60 CAD, con WiFi gratuito.

 

Migliori hotel a Montreal

 

  • Ritz-Carlton Montréal
  • Hotel Le St-James
  • Loews Hôtel Vogue

 

Migliori ostelli a Montreal

 

  • M Montreal
  • Visitel Hotel
  • SameSun Montreal Central
  • Alexandrie-Montréal
  • Le Gite du Plateau Mont-Royal

 

Come risparmiare a Montreal

 

1. Muoviti a piedi: Montreal è una città che vale la pena scoprire a piedi. Muoversi a piedi è il modo più economico e salutare per vedere la città nei più piccoli dettagli.

2. Visita Montreal nelle mezze stagioni: la primavera e l’autunno sono ottimi periodi per visitare la città più tranquillamente, senza la folla estiva. E’ anche un ottimo periodo per risparmiare durante il soggiorno nella città, quando le tariffe degli hotel sono al minimo.

3. Tour gratuito del municipio:  da maggio ad ottobre, il municipio offre un tour guidato gratuito di 45 minuti in giro per la città.

4. Visita le attrazioni turistiche gratuite:  molte delle attrazioni turistiche più popolari, tra cui Vieux-Montréal, Oratorio di San Giuseppe e Parc du Mont-Royal, consentono l’ingresso gratuito.

5. Pattinaggio su ghiaccio gratuito in inverno: nel Parc La Fontaine nel Plateau, in inverno allestisce una pista di pattinaggio gratuita. Ma non è l’unica. Sparse per la città ci sono altre piste: Lac aux Castors (o “Beaver Lake”) nel Parc Mont Royal, nelle banchine del vecchio porto di Montréal e nel Parc Jeanne-Mance.

6. Risparmia sul cibo: approfitta dello street food di Montreal, è più economico del ristorante. Oppure mangia sulle bancherelle nei mercati. Sono un’ottima occasione per osservare la cultura locale, mentre assapori il cibo economico locale.

7. Evita i taxi: Uber è molto più economico dei taxi ed è il modo migliore per spostarsi in città se non vuoi prendere gli autobus.

8. Arte gratis: Il Museo di Arte Contemporanea è a metà prezzo il mercoledì sera dalle 17 alle 21. Il Center of Design all’Université du Québec à Montréal presenta opere provenienti da Québec, Canada e designer internazionali. L’ingresso è gratuito. Il Center Canadien d’Architecture è gratuito il giovedì sera dopo le 17:30 e rimane aperto fino alle 21:00. L’ultima domenica di maggio, oltre 30 musei aprono le loro porte al pubblico gratuitamente e sei linee di autobus offrono il trasporto gratuito tra le varie località.

 

Migliori Festival ed eventi a Montreal

 

Montreal ha la reputazione di essere una città festaiola, con una vivace vita notturna, e una miriade di festival ed eventi che si susseguono durante tutto l’arco dell’anno. Di seguito trovi i migliori festival di Montreal:

 

  1. Festival internazionale del jazz di Montreal: Suonando con una folla di oltre due milioni di visitatori, la più grande celebrazione mondiale del jazz prende il controllo del Quartier des Spectacles ogni estate. Compra biglietti per concerti in luoghi iconici del centro o prendi una birra e rilassati in Place des Festivals, dove una forte rotazione di cantanti e band suona in spettacoli all’aperto gratuiti. Non preoccuparti se il jazz non fa per te, in quanto gli organizzatori includono sempre un mix di headliner tradizionali accanto ai nomi più importanti del genere.
  2. Osheaga: Questo festival di musica all’aperto è la risposta di Montreal a Coachella, Lollapalooza e Glastonbury in un fine settimana di agosto di tre giorni. Grazie a una gamma perennemente accatastata di spettacoli indie e hip-hop in cima alla classifica, i pass per il weekend si esauriscono rapidamente. Splurgare sul Gold Pass ti avvicina al palco principale, ma il suo vero punto di forza è l’accesso a bagni più brevi e code di cibo. Parola al saggio: usa la metro per entrare e uscire.
  3. Fierté Montréal / Montréal Pride. In poco più di un decennio, questa raccolta di festeggiamenti per le comunità LGBTQ di Montreal è diventata una delle più grandi celebrazioni della città. Più di 2 milioni di persone convergono nel e intorno al Gay Village per due settimane di attività culturali addobbate con arcobaleni e coronate dall’intensa festa di Pride Parade, dai raduni di Community Day e dalla Fiera del libro di Aires Libres.
  4. Festival MURALE. Questa festa internazionale di blocchi di arte urbana trasforma The Main in un museo a cielo aperto per undici giorni ogni estate. Gli appassionati di street art possono seguire i progressi dei murales da tre a nove piani dipinti dal vivo da artisti di livello mondiale, mentre gli appassionati possono usufruire di visite guidate di due ore che esplorano le opere nuove e passate del festival. Vieni per l’arte dal vivo e partecipa al concorso Grill St. Laurent BBQ e alle feste after party.
  5. Mondial de la bière: I canadesi sono noti per il loro amore per la birra, ma quell’amore non si è sentito più forte di questo festival internazionale della birra che ha stimolato festival simili in Europa e in Sud America. Durando quattro giorni, questo evento è sia un raduno di grandi fanatici della schiuma che una porta per scoprire nuove birre da tutto il mondo. Cresce solo con ogni edizione annuale, quindi c’è più che abbastanza cibo, divertimento e schiuma per andare in giro.
  6. Montréal En Lumière: Ogni febbraio e marzo, questa serie di eventi illumina Places des Festivals con un paese delle meraviglie invernale, completo di ruota panoramica, zip line da 600 piedi, illuminart, spettacoli e specialità culinarie. Il momento clou del festival invernale è Nuit Blanche, un giro artistico notturno di circa 200 eventi (per lo più gratuiti) in tutta la città.
  7. Igloofest: Inizia il nuovo anno con il festival di musica elettronica più freddo del mondo, che si tiene ogni gennaio nei fine settimana consecutivi nel vecchio porto di Montreal. DJ di fama mondiale scaldano le cose sulla pista da ballo, ma può farti aspettare in fila, quindi compra i biglietti in anticipo per risparmiarti il ​​congelamento. Hai un look da sci retrò degli anni ’80? Eliminalo. Ci sono spesso premi assegnati per gli outfit più cool.