Lake Nakuru 

 

Organizza il tuo perfetto safari al lake Nakuru

Cosa fare

Quando andare

Dove dormire

Lago Nakuru: tutto quello da sapere

Perché un safari al lago Nakuru?

 

Il lago Nakuru è uno dei laghi di soda più famosi della Great Rift Valley, ed offre ai visitatori la possibilità di assistere ad uno dei luoghi più spettacolari della fauna selvatica del mondo: fenicotteri rosa brillanti a perdita d’occhio.

Quando le condizioni sono ottimali, tra uno e due milioni di fenicotteri minori e maggiori si nutrono intorno alle rive del lago poco profondo, che insieme ad oltre 400 specie di altri uccelli acquatici, rendono il lago Nakuru un vero paradiso per gli ornitologi.

Dichiarato parco nazionale nel 1961, il lago Nakuru copre un’area di circa 180 km² e i suoi differenti habitat ospitano facoceri, babbuini e waterbuck. Un gran numero di impala insieme a bufali, giraffe di Rothschild, eland, leopardi e rinoceronti bianco e nero risiedono stabilmente nell’area. Più un branco di ippopotami ha il suo territorio nella parte settentrionale del lago.

In un safari in Kenya, generalmente, il Lake Nakuru National Park è spesso combinato con gli altri laghi della Great Rift Valley, come, ad esempio, il Lago Naivasha.

Note: E’ da ricordare che ci sono momenti in cui le condizioni del lago cambiano, di conseguenza i fenicotteri si spostano verso altri laghi di soda.

Approfondimento: