La Columbia Icefields Parkway: guida di viaggio

La Columbia Icefields Parkway in Canada è una delle migliori strade panoramiche del mondo. Se stai pianificando il tuo viaggio nelle Montagne Rocciose canadesi, sei nel posto giusto. Questa guida di viaggio include tutto ciò che devi sapere prima di percorrere questa bellissima strada tra Lake Louise e Jasper: le migliori cose da fare e vedere, le migliori fermate, le principali attrazioni, i consigli sull’alloggio e cosa mettere in valigia.

 

Indice dei contenuti 

  1. Introduzione alla Icefields Parkway
  2. Quanti giorni servono per percorrere la Icefields Parkway
  3. In quale direzione percorrere la strada
  4. Come muoversi
  5. Quando andare
  6. Le migliori cose da fare e vedere
  7. I servizi lungo la Icefields Parkway
  8. Sicurezza
  9. Cosa portare
  10. Dove dormire

 

Introduzione alla Icefields Parkway

Il road trip nelle Montagne Rocciose canadesi è una delle attività principali che ogni viaggiatore ha nella sua lista dei desideri. E probabilmente non c’è strada più rinomata in Canada della Icefields Parkway.

La Columbia Icefields Parkway è un vero gioiello canadese, un’autostrada a doppia corsia lunga 232 chilometri, che collega le città montuose di Lake Louise e Jasper, il Banff National Park e il Jasper National Park.

La strada è fiancheggiata da paesaggi incredibili, cascate, foreste, fiumi, montagne, ghiacciai. Inoltre, la strada è in condizioni eccellenti, quindi anche se non sei un conducente esperti ti sentirai a tuo agio.

La Icefields Parkway è presente in ogni itinerario di viaggio delle Montagne Rocciose canadesi, quindi non aspettarti di essere da solo. Quindi, parti presto alla mattina per evitare la folla, in particolare i grandi pullman che trasportano grandi gruppi.

Quanti giorni servono per percorrere la Icefields Parkway

E’ possibile percorrere la Columbia Icefields Parkway da un’estremità all’altra in sole tre ore. Tuttavia, lo sconsiglio vivamente. Ci sono troppe attrazioni imperdibili che non puoi assolutamente saltare.

Anche se decidessi di dedicare una giornata intera alla strada, dovresti comunque dare la priorità ad alcune attrazioni e saltarne altri.

E’ talmente affascinante questa strada che la cosa migliore è dedicarci due giorni. Questo significa che dovrai prenotare l’alloggio lungo la Icefields Parkway con largo anticipo a causa delle limitate disponibilità di alloggio. 

In quale direzione percorrere la strada

La Icefields Parkway, alias State Highway 93, collega Lake Louise e Jasper, due meravigliose città montuose circondate da una natura surreale. Molti visitatori si chiedono se sia meglio viaggiare da sud a nord o nella direzione opposta.

La direzione non ha molta importanza, quello che di più conta è la pianificazione dell’itinerario.

Come muoversi

Muoversi lungo la Icefields Parkway è molto semplice, a una condizione: devi avere una macchina. Naturalmente, ci sono alcune altre alternative e devi valutare tutti i pro e i contro di ogni opzione.

Con la macchina

In generale, si consiglia di girare le Montagne Rocciose canadesi in auto in quanto ti dà la flessibilità di fermarti dove vuoi. Tuttavia, se non hai altre opzioni, è anche possibile esplorare questa parte del mondo senza auto. Ma è molto più difficile.

La strada è sostanzialmente costellata da molti parcheggi e posti dove puoi fermarti, e solo con un’auto sei padrone del tuo tempo.

Puoi noleggiare un’auto a Calgary, Edmonton e nelle cittadine delle Montagne Rocciose come Banff o Jasper. È meglio fare rifornimento a Lake Louise o Jasper perché c’è solo una stazione di rifornimento lungo la Parkway al Saskatchewan River Crossing, e il prezzo non è economico.

Con il Bus

Se non vuoi guidare, puoi prendere l’autobus. Le linee di autobus operano anche lungo la Columbia Icefields Parkway. Alcune anche in inverno.

Ma muoversi con l’autobus ha un grosso difetto: puoi ammirare tutta la bellezza solo attraverso il finestra poiché questo trasporto è una linea regolare e l’autobus non si ferma lungo il percorso.

Tour

Un’altra buona alternativa per vedere le principali attrazioni lungo questa strada è prenotare un tour. Se non hai la possibilità di guidare un’auto, questa è la seconda migliore possibilità in quanto avrai un trasporto, una guida esperta e vedrai alcuni dei posti migliori.

Con la bicicletta

La bicicletta è piuttosto popolare nelle Montagne Rocciose canadesi.

Se ami la bicicletta, percorrere la Icefields Parkway con questo mezzo potrebbe essere esattamente un’attività da fare. È impegnativo ma totalmente gratificante.

Percorrere in bicicletta questa strada lunga 232 chilometri può richiedere da 4 a 7 giorni, a seconda del ritmo.

Quando andare 

Anche se nelle Montagne Rocciose puoi vivere quattro stagioni in un giorno, in generale, il Canada ha quattro periodi distinti, e anche se Icefields Parkway è accessibile tutto l’anno, dovresti considerare seriamente quale sia il momento migliore per viaggiare.

Estate

Senza dubbio, la stagione estiva, che dura approssimativamente da fine maggio a fine settembre, è il periodo più popolare per esplorare le principali attrazioni lungo la Icefields Parkway.

In genere la strada è già sgombra di neve durante questo periodo e tutti i sentieri escursionistici sono accessibili (anche se alcuni possono ancora essere fangosi). Inoltre ristoranti e hotel lungo la strada sono tutti aperti.

Il vantaggio più grande di percorrere la Icefilerds in questo periodo è che le giornate sono lunghe, quindi hai abbastanza tempo per fare quante più fermate possibili.

Il rovescio della medaglia è il numero di viaggiatori (l’alta stagione a luglio e agosto). Inoltre, i prezzi sono più alti in alta stagione.

Inverno

L’inverno nelle Montagne Rocciose può arrivare già all’inizio di ottobre, ma questo mese è ancora una delle migliori opzioni se hai intenzione di viaggiare nella mezza stagione . Novembre di solito porta temperature basse e neve, e la neve rimane fino poi alla fine di aprile.

Percorrere la Columbia Icefields Parkway in inverno è sicuramente possibile, ma ci sono alcune cose che devi considerare.

Innanzitutto viaggiare in inverno è un po’ più impegnativo e devi essere ben preparato. I pneumatici da neve sono obbligatori dal 1 novembre al 1 aprile. La neve viene sgombrata ogni giorno dalle 7:00 alle 15:30, ma dovresti avere un piano di riserva se la strada è chiusa a causa di una tempesta di neve o di un pericolo di valanghe.

Dovresti anche creare un itinerario realistico perché le giornate sono più brevi.

Tieni presente che i servizi lungo la strada (stazione di servizio, ristoranti, hotel) sono chiusi in inverno, quindi assicurati di essere autosufficiente. Porta con te strati extra di vestiti, snack e preferibilmente bevande calde, per goderti questo spettacolare viaggio .

Le migliori cose da fare e vedere

La Icefields Parkway offre splendidi panorami lungo la strada come ghiacciai, cascate, laghi e, naturalmente, creste montuose.

Cascate Athabasca

Athabasca Falls è una cascata sul fiume Athabasca, a soli 30 chilometri da Jasper, quindi per molti è spesso la prima o l’ultima tappa della Columbia Icefields Parkway.

E’ una delle attrazioni più popolari e facilmente troverai molta folla.

Le cascate di Athabasca non sono note per l’altezza, alte 23 metri e larghe 18, ma per l’enorme quantità di acqua che cade nella gola, e lo si può vedere al meglio quando la neve si scioglie a fine aprile o all’inizio di maggio.

Non fare l’errore di osservare la cascata solo esclusivamente dalla piattaforma. Prendi il sentiero che ti porterà a un bellissimo canyon e al possente fiume Athabasca.

Cascate Sunwapta

Il ghiacciaio Athabasca è un grande serbatoio d’acqua e alimenta anche le cascate Sunwapta.

Le cascate di Sunwapta sono costituite da due cascate, superiore e inferiore. Mentre la parte superiore è più visitata in quanto facilmente accessibile; se stai cercando un’esperienza più tranquilla, devi camminare per 1,3 chilometri fino alla sezione inferiore.

Le cascate Sunwapta danno il meglio di sé all’inizio della primavera quando l’acqua si scioglie.

Monte e ghiaccio Athabasca

Il gigantesco Monte Athabasca alto 3491 metri, che incombe sulla Icefields Parkway, e l’iconico ghiacciaio Athabasca, facilmente accessibile, a pochi passi da un parcheggio, sono attrazioni che non puoi perdere.

Non puoi vedere molto dal ghiacciaio dalla piattaforma panoramica poiché le montagne nascondono il resto, ma anche il “muso” è più che sufficiente. Per una vista migliore, sali fino al Wilcox Pass.

Puoi anche unirti a un tour a piedi o in pullman per vivere un’esperienza più intensa sul ghiacciaio, ma non è economico.

Wilcox Pass

Il Wilcox Pass Hike è spesso considerato un percorso fuori mano, ma poiché è facilmente accessibile, praticamente proprio dall’altra parte del sentiero Parker Ridge, perché non farlo?

La prima parte dell’escursione al Wilcox Pass è una salita costante attraverso una fitta foresta fino a raggiungere il primo punto di osservazione.

Due sedie rosse segnano questo punto di osservazione, e questo è un luogo in cui la maggior parte dei viaggiatori si ferma. Non essere uno di loro, ma prosegui perché più in alto lo scenario cambia drasticamente e si avrai una vista spettacolare sulla vallata con prati subalpini, piccoli laghi e ruscelli.

L’attrazione principale è la vista sul ghiacciaio Athabasca e l’esplorazione delle vaste pianure.

Parker Ridge Trail

Una delle escursioni più gratificanti sulla Icefields Parkway, che spesso rientra nella lista delle migliori cose da fare, Parker Ridge Trail, merita la sua popolarità.

Anche se non sei un escursionista esperto, aggiungi questo sentiero al tuo itinerario. Questo trekking moderato e breve inizia con una serie di tornanti e sale attraverso la foresta. Una volta che ti lasci alle spalle la linea degli alberi e il sentiero si livella, lo scenario è mozzafiato.

Continua ulteriormente lungo il sentiero con le viste del ghiacciaio Saskatchewan, il più grande dei Columbia Icefields, che migliorano sempre più.

Saskatchewan Crossing

Saskatchewan Crossing è un punto panoramico con panorami incredibili, da dove è possibile osservare un fiume che serpeggia tra le montagne.

Questo posto era un tempo un punto importante in quanto gli indigeni che commerciavano con la pelliccia dovevano attraversare il fiume in questo punto se volevano guadagnarsi da vivere.

Attraversare il fiume North Saskatchewan non era facile, e si possono ascoltare molte leggende sulle difficoltà degli aborigeni che vivevano in questa zona montuosa fredda e remota.

Upper e Lower Waterfowl Lake

Due laghi idilliaci: Upper e Lower Waterfowl Lake.

Upper Lake è un po’ più pittoresco ed è un luogo popolare per fare uno spuntino. Si potrebbe dire che dopo aver viaggiato per un po’ sulle Montagne Rocciose canadesi, diventa un po’ ripetitivo vedere così tanti laghi lungo la strada. Ma ogni piccolo laghetto offre viste spettacolari.

Peyto Lake

Stai cercando la stella più brillante e il posto migliore da visitare sulla Columbia Icefields Parkway? Sebbene la concorrenza sia serrata ed è difficile scegliere il vero vincitore, Peyto Lake è spesso considerato l’attrazione principale lungo la strada e nel Parco Nazionale di Banff.

Questo lago alimentato dal ghiacciaio attira visitatori da tutto il mondo a causa del suo colore smeraldo apparentemente irreale e dall’eccezionale forma a stella. Il lago si trova quasi alla fine di Icefields Parkway ed è facilmente accessibile dal parcheggio.

A causa della popolarità, il parcheggio e la piattaforma panoramica sono stati insufficienti per molto tempo. Pertanto, nel 2020-2021 è avvenuta una ristrutturazione importante per offrire una migliore esperienza e per preservare il fragile ambiente.

Peyto Lake è molto vicino al villaggio di Lake Louise, quindi quando viaggi da Jasper e arrivi a Lake Louise, assicurati di avere abbastanza tempo per includere questa icona nella visita. In caso contrario, è comunque possibile fare un viaggio indipendente dal villaggio di Lake Louise, sede di Moraine Lake e Lake Louise.

Bow Lake

Bow Lake è un’altra tappa interessante e, se desideri sgranchirti un po’ le gambe, ci sono diverse opzioni di escursionismo che iniziano dalla riva.

Il lago fiancheggia la Columbia Icefields Parkway e appena prima di arrivare al bivio per il parcheggio, puoi vedere Crowfoot Mountain con Crowfoot Glacier.

Servizi lungo la Icefields Parkway

Icefields Parkways è una delle strade più trafficate della provincia, soprattutto in estate, quindi puoi aspettarti servizi adeguati.

Quasi ogni fermata degna di nota ha un parcheggio designato attrezzato con servizi igienici.

C’è anche una stazione di rifornimento, diversi caffè, ristoranti e alcuni lodge e campeggi. Non sorprenderti che le tariffe siano più alte rispetto alle città. Quindi se viaggi con un budget limitato, ti consigliamo di portare con te acqua e snack.

Tutto cambia in inverno quando la zona è molto più tranquilla, e ci sono solo una minima parte dei visitatori poiché la maggior parte dei servizi sono chiusi.

Sicurezza lungo la strada

Icefields Parkway è una destinazione sicura. Tuttavia, devi prendere in considerazione alcune cose.

  • Innanzitutto, se viaggi in macchina, avrai tutti i tuoi oggetti di valore nel bagagliaio. Quindi, nascondili. I parcheggi pieni di viaggiatori attirano i ladri.
  • Abbiamo già detto che l’inverno è impegnativo per percorrere questa strada perché ci sono molti passi di alta montagna da superare. Se scegli di viaggiare in questo periodo dell’anno, controlla sempre le previsioni del tempo e le ultime condizioni stradali.
  • Lo scenario è spettacolare e sarai portato continuamente a guardare fuori dal finestrino dell’auto. Ma non dimenticarti che stai viaggiando su un’autostrada trafficata. Quindi tieni d’occhio le altre auto e fai attenzione alla fauna selvatica.
  • Se hai intenzione di fare un’escursione, sii sempre ben preparato per condizioni meteorologiche avverse e tieni lo spray per orsi in tasca per stare al sicuro.

Cosa portare

Il clima in Canada può essere piuttosto rigido, anche in estate, e dovresti essere pronto a vivere tutte e quattro le stagioni in un giorno.

Non importa se hai intenzione di esplorare solo posti vicino ai parcheggi o di fare escursioni, ecco alcune cose essenziali che dovresti mettere in valigia quando viaggi sulla Columbia Icefields Parkway.

  • Il terreno è spesso accidentato, anche vicino alle principali attrazioni, quindi sono necessarie scarpe da trekking, soprattutto quando si pianifica un’escursione al Wilcox Pass o al Parker Ridge Trail.
  • Il vento freddo si alza spesso nel pomeriggio, quindi avrai bisogno di una giacca a vento, e un piumino, anche in estate.
  • Il tempo in montagna cambia rapidamente e una giacca antipioggia di alta qualità insieme a un poncho anti-pioggia è un must per le Montagne Rocciose.
  • Un comodo zainetto è essenziale in modo da poter riporre strati extra, snack, bottiglie d’acqua e una fotocamera da viaggio.
  • Il sole in montagna picchia forte e dovresti avere una protezione alta contro il sole come occhiali da sole, crema solare, balsamo per le labbra e un berretto.

Dove dormire

Ci sono solo poche sistemazioni lungo la Icefields Parkway e in genere sono disponibili solo in estate e sono costosi.

Quindi, la soluzione migliore è soggiornare in posti con una vasta gamma di opzioni di alloggio come Banff, Lake Louise o Jasper.

Tuttavia, se vuoi dividere il viaggio in due giorni e il budget non è un problema, soggiornare sulla Icefields Parkway è davvero un’esperienza magica.

Le Montagne Rocciose Canadesi sono molto richieste, quindi una volta stabilite le date del viaggio, assicurati di prenotare l’alloggio il prima possibile, poiché le tariffe last minute sono costose.

Ecco i migliori hotel in ogni località che riteniamo siano una buona scelta in cui pernottare prima o dopo una lunga giornata di guida.

  • Banff | Banff Park Lodge – Questo è un hotel ecologico situato nel centro della città circondato da uno scenario mozzafiato. Banff offre una buona selezione di hotel.
  • Lago Louise | Fairmont Chateau Lake Louise – Lake Louise è un’altra cittadina iconica delle Montagne Rocciose. Probabilmente non c’è un hotel più famoso nella zona del Fairmont Chateau Lake Louise sulla riva del lago omonimo, con vista sul lago, sui ghiacciai e sulle montagne.
  • Jasper | Jasper Inn and Suites – Se cerchi un hotel con una posizione eccellente, camere accoglienti, sauna e bagno turco, il Jasper Inn & Suites ti fornirà proprio questo.
  • Icefields Parkway | Hi-Athabasca Falls – Ostello molto semplice, che offre una delle posizioni più belle in quanto si trova vicino alla famosissima attrazione naturale, le cascate di Athabasca. L’ostello si trova a circa 30 chilometri di auto da Jasper, e puoi scegliere un letto nel dormitorio o una stanza privata.
  • Icefields Parkway | Sunwapta Falls Rocky Mountain Lodge – Questo hotel offre sistemazioni mediocri per il prezzo, ma d’altra parte è rustico, pulito e il personale è cordiale.
  • Icefields Parkway | Glacier View Lodge – Se vuoi interrompere il viaggio e soggiornare in un luogo tranquillo che offre splendide viste sul ghiacciaio, fermati al Glacier View Lodge, a circa 1 ora di auto da Jasper. Non importa se viaggi a Banff o nella direzione opposta; questa proprietà eccezionale ha molto da offrire.

Campeggio

Se viaggi in camper o dormi in tenda, puoi passare una notte in uno dei campeggi lungo la Icefields Parkway. La maggior parte di questi campeggi funzionano in base all’ordine di arrivo, ma cambia ogni anno e, a causa del crescente numero di viaggiatori, alcuni di essi sono prenotabili.

Vicino a Jasper e Lake Louise ci sono grandi campeggi con centinaia di posti, ma puoi trovare diversi siti più piccoli sulla Icefields Parkway. Questi campeggi sono spesso molto semplici, ma il prezzo è accettabile, quindi questa alternativa è perfetta se viaggi in economia con un’auto.

Articoli recenti

Gombe National Park

Il Gombe National Park è il parco più piccolo della Tanzania ed è uno dei gioielli meglio custoditi del paese. Situato vicino al confine...

Animali Canada

Il Canada è una vasta nazione che si estende dal confine settentrionale degli Stati Uniti, attraversa vaste praterie, montagne monumentali, foreste lussureggianti e tundra...

Montagne Rocciose Canadesi

Stai programmando un viaggio nelle Montagne Rocciose Canadesi ma non sai da dove cominciare? Vuoi visitare i posti migliori di Jasper, Yoho, Kootenay o...

Safari in Africa: le regole da rispettare

La maggior parte delle persone che fanno un safari in Africa viaggia con una compagnia turistica e vengono accompagnati da guide professionali che fanno...

Gli 11 migliori musei New York

New York è una città vivace e piena di vita. Le sue principali attrazioni sono note in tutto il mondo. Compaiono spesso nei film...

Katavi National Park

Il Katavi National Park è uno dei parchi nazionali meno visitati della Tanzania. Situato bel lontano dai sentieri battuti del paese, questa gemma nascosta...