Great Ocean Road la guida completa

Home » Australia » Victoria » Great Ocean Road la guida completa
Great Ocean Road Australia

Un viaggio on the road lungo la Great Ocean Road è un must da fare in Australia. La Great Ocean Road è un tratto di strada costiera lungo 243 km che percorre la costa sud-orientale dell’Australia, tra le città di Torquay e Allansford.

Estendendosi per così tanti chilometri, la Great Ocean Road offre alcuni dei paesaggi costieri più affascinanti del paese. Percorrendola avrai modo di fermarti in alcune delle attrazioni più suggestive dell’Australia, come le scogliere del Port Campbell National Park, uno storico faro, i Dodici Apostoli, oltre alla possibilità di avvistare alcuni degli animali australiani come canguri, koala e pappagalli.

Ti consiglio vivamente di noleggiare un’auto ed esplorarla per conto tuo. Questa strada di 243 km deve essere vissuta da dietro il volante e avere il tuo mezzo ti consente di avere la massima flessibilità e di fermarti quando e dove vuoi.

E’ una strada molto lunga e c’è così tanto da vedere che percorrerla in un solo giorno è un vero peccato. Molti turisti, per mancanza di tempo si fermano solo al Parco Nazionale di Port Campbell. Certo, è spettacolare, ma c’è molto altro da fare e vedere lungo la Great Ocean Road. Per cui, cerca di programmare almeno 2 o 3 giorno da trascorrere in questa zona.

Se non te la senti di guidare in autonomia puoi prendere un tour guidato. Ma, in genere, arrivano ai 12 Apostoli all’ora di pranzo, l’ora di punta, ignorando altri punti salienti di questa strada meravigliosa.

 

Le migliori attrazioni sulla Great Ocean Road

 

1. PARCO NAZIONALE DI PORT CAMPBELL

Il Port Campbell National Park è un immenso parco nazionale a circa 190 chilometri a sud-ovest di Melbourne, vicino a Warrnambool.

Il Parco Nazionale di Port Campbell è famoso in tutto il mondo per la straordinaria collezione di formazioni rocciose scolpite dall’onda che racchiude al suo interno. L’attrazione principale del parco sono i 12 Apostoli, ma non è la sola. Il parco include molti altri siti incantevoli, oltre alle piste ciclabili in cima alla scogliera, le gole, e le passeggiate sulla spiaggia. È davvero un parco affascinante e bellissimo. Prenditi tutto il tempo necessario e visitalo con calma in lungo e in largo.

Le fermate che meritano all’interno del parco sono:

  • I DODICI APOSTOLI: I 12 Apostoli sono i protagonisti indiscussi della Great Ocean Road. Queste imponenti strutture calcaree si sono formate 20 milioni di anni grazie alla forza di erosione dell’oceano. Oggi, purtroppo, ne sono rimaste solo 8 (le altre sono crollate), ma sono una forza della natura, alte circa 45 metri, con le ripide scogliere a fare da sfondo. Essendo una delle attrazioni iconiche dell’Australia, troverai sicuramente la folla. Ti consiglio, quindi, di arrivare ai 12 apostoli per l’alba. I 12 apostoli saranno tutti tuoi! Goditi questi giganti rocciosi, percorri tutte le passerelle per osservarli da ogni angolatura.
  • GIBSON STEPS: In fondo alla strada del Centro visitatori dei Dodici Apostoli ci sono i Gibson Steps. Scendi i gradini e arriva fino alla spiaggia. Qui potrai toccare le rocce e vedere di persona come si sgretolano facilmente. Nota con quanta potenza le onde si schiantano alla base delle rocce calcaree per capire la forza erosiva dell’oceano e il modo in cui modella costantemente la nostra terra.
  • LOCH ARD GORGE:  A solo pochi minuti di auto dai 12 Apostoli trovi Loch Ard Gorge. Loch Ard Gorge prende il nome dalla nave Loch Ard, che si incagliò sulla vicina Muttonbird Island alla fine di un viaggio di tre mesi dall’Inghilterra a Melbourne. Scendi le scale fino alla spiaggia e siediti meravigliato.
  • LONDON ARCH: L’arco di Londra i è formato per effetto di un graduale processo di erosione, e originariamente era un doppio arco completo unito alla terraferma. Purtroppo, nel 1990, l’arco più vicino al litorale è crollato inaspettatamente. Percorri il percorso principale e fermati ad ammirarlo nelle tre piattaforme panoramiche.
  • THE GROTTO: Fai una sosta al the Grotto che fondamentalmente è una dolina. Fai i passi giù dalla scogliera verso il fondo e guarda attraverso il ‘buco’ per avere un’inquadratura dell’oceano veramente unica e suggestiva.
  • THE ARCH: Questo arco scolpito naturalmente è alto 8 metri e si trova 6 km a ovest di Port Campbell. Apprezzerai le onde e il potere dell’oceano che si infrangono contro l’arco, rendendo la scena ancora più spettacolare.

 

2 BAY OF ISLANDS

I 12 apostoli non sono le uniche rocce magiche che fuoriescono dall’oceano. Dirigiti un po ‘più a sud verso Peterborough e scoprirai la straordinaria Baia delle Isole, una riserva costiera lunga ben 32 km. Fai una sosta nelle aree di parcheggio per goderti la pace della Baia dei Martiri e della Baia delle Isole.

 

3. OTWAY NATIONAL PARK

Il Great Otway National Park si estende da Torquay fino a Princetown e nell’entroterra di Otway.

Il parco presenta coste frastagliate, spiagge sabbiose, piattaforme rocciose, le montagne dell’Oeway Ranges, alte foreste, e le magnifiche cascate di Triplet Falls.

Cammina lungo le passerelle che attraversano la foresta pluviale e percorri la Great Ocean Walk tra foreste, brughiere costiere e coste rocciose per godere dei panorami mozzafiato fino ai Dodici Apostoli. Inoltre, se ti interessa, sappi che è anche possibile soggiornare all’interno del parco.

 

4. KENNETT RIVER

Vuoi vedere i koala allo stato brado? Fermati a Kennet River e percorri la Koala Walk.

Il Kennet River è situato lungo la Great Ocean Road, a metà strada tra Lorne e Apollo Bay. Qui è assolutamente pieno di koala selvaggi, e le possibilità di individuarli sono migliori qui che in qualsiasi altro luogo.

Non è così comune trovare un koala allo stato brado, ma al Kennet River li puoi osservare dormire sugli alberi ai bordi della strada.

 

5. LORNE e TEDDYS LOOKOUT

Lorne è una pittoresca cittadina situata sulla costa di Great Ocean Road, a 140 km a sud di Melbourne. Ha un certo fascino con ottimi caffè, negozi, boutique, gallerie e l’Otway National Park è a portata di mano.

Goditi una passeggiata sulla spiaggia, un giro in bicicletta lungo la battigia verso il molo, prendi un caffè al Lorne Beach Pavilion e prova un hamburger da The Bottle of Milk.

Appena fuori Lorne, su per la collina, fai un breve tragitto in auto fino al punto panoramico di Teddy per ammirare le viste spettacolari sulla Great Ocean Road. C’è anche una passeggiata di 45 minuti che puoi fare nell’area.

 

6. APOLLO BAY

Apollo Bay è perfettamente posizionato a metà strada della Great Ocean Road, circondato dall’Otway National Park e da acri di fattorie.

Vai al punto panoramico si Mariners ( Mariners Lookout) posizionato all’estremità settentrionale della città, per avere viste spettacolari sul centro di Apollo Bay, sul porto, sulle spiagge e sulla costa.

Apollo Bay un tempo era solo un villaggio di pescatori, ma oggi è una modesta cittadina balneare di 2.000 persone con molti caffè, ristoranti e un mercato ogni sabato. Ad aprile ospita uno dei migliori festival musicali di tre giorni a Victoria, l’Apollo Bay Music Festival.

Lungo la strada a Cape Otway ci sono alcune delle migliori passeggiate dell’area e la cittadina  rappresenta un’ottima base se vuoi esplorare la regione Otway con i suoi fari, foreste pluviali, cascate e terreni agricoli.

Il faro di Cape Otway è il più antico faro australiano ed è possibile fare un tour e salire fino ai 90 metri di altezza con viste mozzafiato su Bass Straight.

 

7. BELLS BEACH

Bells Beach è una delle spiagge più famose e migliori per il surf in Australia. Bells Beach organizza l’annuale competizione di surf Rip Curl Pro ed è il punto forte per gli amanti del surf.

C’è un’impressionante parete rocciosa e le viste dal parcheggio in cima alla scogliera sono spettacolari e il luogo ideale per guardare tutti i surfisti locali.

Bells Beach si trova a breve distanza dalla città di Torquay, il punto di partenza della Great Ocean Road. Ti consigliamo di iniziare la Great Ocean Road da questa direzione, così sarai sulla corsia più vicina all’oceano, il che rende più facili le fermate nei punti di vista.

Con questa spiaggia per sofisti così vicina, la città non può che avere una cultura profonda del suf. Torquay offre anche attività popolari come passeggiate nella natura, pesca, vela, surf e mountain bike.

 

Wildlife lungo la Great Ocean Road

 

Individuare gli animali australiani lungo la Great Ocean Road è abbastanza facile. Qui potrai incontrare il pappagallo originale dell’Australia orientale, la rosella cremisi (crimson rosella). Se ti procuri dei semi per uccelli, li puoi utilizzare per attirarle a te. Non è raro che prendano coraggio e vengano a mangiare direttamente dalla tua mano.

Un’altro animale tipico dell’Australia è il koala e lungo la Great Ocean Road, a Kennet River è veramente facile avvistarlo e trascorre un po’ di tempo ad osservarlo dormire sugli alberi.

Sono animali abbastanza pacifici, ma hanno dei bei artigli affilati, quindi fai attenzione ad avvicinarti a loro. Se stanno dormendo, non disturbarli e non importunarli, sono comunque animali selvatici.