Kyoto

Dove dormire a Kyoto

GIAPPONE

Menù:   Quando andare   |   Cosa fare   |   Dove dormire


Dove dormire a Kyoto: il quartiere di Higashiyama è il cuore di Kyoto ed è il posto migliore dove dormire a Kyoto. E’ perfetto per le visite turistiche e le passeggiate tra le vie e i negozi.

 

Dove dormire a Kyoto

 

  • Miglior Ryokan a Kyoto: Seikoro Ryokan
  • Miglior Boutique Hotel a Kyoto: Hotel Kanra Kyoto
  • Miglior hotel di lusso a Kyoto: Four Seasons Hotel Kyoto
  • Miglior hotel per famiglie a Kyoto: Ishicho
  • Miglior hotel economico a Kyoto: Len Kyoto Kawaramachi

 

Capitale del Giappone e sede della corte imperiale per oltre 1.000 anni, Kyoto è la città numero uno da vedere in Giappone. Con oltre 2.000 templi e santuari, le tradizionali case di legno machiya, un castello shogun, un castello imperiale, i Monumenti Storici  (patrimonio mondiale dell’UNESCO), Kyoto può facilmente riempire tre o più giorni di visite turistiche. A tutto questo, aggiungi la più grande concentrazione giapponese di botteghe artigianli e la cucina tipica Kyo-ryori di Kyoto (che include kaiseki e cucina vegetariana buddista), è facile capire perché Kyoto sia costantemente elencata come una delle principali destinazioni del mondo.

Kyoto è disposta a griglia e il centro città si adatta bene a chi ama camminare tra le attrazioni. Se invece devi raggiungere posti più lontani, puoi muoverti facilmente con i mezzi pubblici, tramite le due linee della metropolitana o gli autobus cittadini.

Con 1,4 milioni di residenti, Kyoto è divisa in 11 quartieri. La maggior parte delle attrazioni sono ubicate a nord della stazione di Kyoto, situata nel quartiere di Shimogyu-ku. Appena a nord di Shimogyu-ku si trova il centro di Kyoto (Nakagyo-ku), pieno di negozi, grandi magazzini e ristoranti, nonché di quartieri residenziali.

Ad est si trova il quartiere di Higashiyama-ku, pieno di templi e ristoranti specializzati in piatti vegetariani a base di tofu. A nord-ovest c’è il quartiere di Ukyo-ku, che ospita alcuni dei templi più famosi e il delizioso quartiere di Arashiyama.

 

Le migliori zone in cui dormire

 

1 Higashiyama e Sakyo: miglior quartiere di Kyoto per escursionisti

Kyoto è una città fantastica da esplorare a piedi, in particolare le zone orientali di Higashiyama-ku e Sakyo-ku. Qui le attrazioni turistiche sono accessibili solo a piedi o in taxi privato, a causa delle corsie pedonali e delle colline che rendono impossibile il viaggio in autobus. Inoltre, il quartiere ospita una delle escursioni più piacevoli di Kyoto. Da Kiyomizu fino a Ginkakuji, passando attraverso templi, santuari, parchi, case da tè e il famoso sentiero filosofale.

 

2 Shimogyo-Ky: miglior quartiere di Kyoto per i trasporti pubblici

Shimogyo-ku è un quartiere molto comodo in cui soggiornare a Kyoto se hai intenzione di muoverti con i mezzi pubblici. Nel quartiere non c’è molto da vedere, ma è sede della stazione centrale di Kyoto, con molti autobus, appena fuori dall’uscita centro-nord, che partono per quasi ogni destinazione. Dalla stazione di Kyoto partono anche treni per Arashiyama, il santuario di Fushimi Inari e Nara. Oltre alla presenza di molti hotel economici che circondano la stazione.

 

3 Ukyo: miglior quartiere di Kyoto per famiglie

Il nord-ovest di Kyoto è in gran parte una zona residenziale ma ospita anche alcuni dei luoghi più famosi della città, come il tempio Ryoanji, il quartiere di Arashiyama , e il Toei Kyoto Studio Park.

Tra i luoghi in cui soggiornare, ci sono alcuni esclusivi hotel a prezzi ragionevoli e l’ostello Kyoto Utano e la pensione Shunko-in.

 

4 Nakagyo

Il quartiere di Nakagyo è sede del castello di Nijo, di centri commerciali coperti, di grandi magazzini, ed ospita la più alta concentrazione di negozi e ristoranti della città, hotel e ryokan (locande giapponesi) in varie fascie di prezzo.

 

5 Arashiyama

Arashimaya è un’antica città turistica ancora molto nota per i suoi fiori di ciliegio in primavera, per le foglie di acero in autunno, per il famoso boschetto di bambù e molti templi, tra cui il Tenryu-ji. Tra le principali attività consigliamo di prendere la ferrovia panoramica per Kameoka, e rientrare con una tradizionale barca a fondo piatto lungo il fiume Hozu.

 

6 Pontocho: miglior quartiere per la vita notturna 

Se vai a Kyoto per assaporare la vita notturna, allora alloggia nel quartiere Pontocho, nell’ex enclave di geishe. Il quartiere si estende lungo uno stretto vicolo pedonale fiancheggiato da bar e ristoranti. Appena ad ovest di Pontocho c’è Kiyamachi che si sviluppa lungo un canale, molto popolare tra gli studenti universitari di Kyoto. Dall’altra parte del fiume Kamo c’è Gion, con bar e ristoranti e case di geishe.