Copenaghen hotel

Copenaghen

DANIMARCA

GUIDA DI VIAGGIO
Panoramica
Escursioni
 

Copenaghen è la capitale della Danimarca, e come tale ha una lunga e ricca storia alle spalle. Nonostante sia sede di molti palazzi, edifici storici e cimeli culturali, non è rimasta ancorata al passato. Ha saputo rimanere al passo con i tempi ed ora l’architettura e i canali classici fanno da sfondo ad infrastrutture moderne, e tecnologiche.
La città è molto bella, pulita e molto scenica. La gente del posto è solare e coinvolgente.

 

Quando andare a Copenaghen

 

Quando visitare Copenaghen: Copenaghen è una città che può essere visitata in qualsiasi momento dell’anno. E’ sempre magnifica in ogni stagione. Se proprio devo indicare il periodo migliore, allora suggerirei la primavera, quando il clima è più mite, i prezzi sono più bassi e non c’è la folla dell’estate.

Periodo di punta: L’alta stagione è in estate, tra giugno e agosto, quando il clima è più caldo e le città prendono vita dando il via a molte manifestazioni popolari.

 

Cosa fare a Copenaghen

 

1. Fai un giro in barca
I canali e il porto di Copenaghen sono molto belli. Il giro in barca tra i canali della città è un classico di Copenaghen. I tour durano poco, solo un’oretta (partono da Nyhavn), per cui non ti ruberà molto tempo alle altre attività che la città offre.

2. Tivoli
Tivoli è un parco di divertimenti situato nel centro della città. Se vuoi un divertirti questa è una buona location. Il prezzo è di 110 DKK a persona nei giorni feriali e di 120 DKK durante la settimana.

3. Passeggia per Nørrebro
Questo è uno dei quartieri più vivaci della città. Nell’aria si respira un’interessante atmosfera multiculturale. E’ una zona piena zeppa di bar, locali e negozi alla moda. Rilassati passeggiando per le sue vie e divertiti a scoprire le nuove attrazioni eclettiche.

4. La Sirenetta
E’ una tappa obbligatoria, è il simbolo della città questa piccola statua in bronzo raffigurante una sirenetta, situata alle porte del porto di Copenaghen. Troverai la folla di turisti pronti a scattarle una fotografia.

5. Museo di Hans Christian Andersen
E’ il museo dedicato al famoso scrittore di fiabe per bambini, Hans Christian Andersen. E’ fatto su misura per i bimbi, con schermi e scenografie alla ‘Disney’. Ma può essere apprezzato anche dagli adulti…tornerai alla tua infanzia leggendo i racconti dei bambini di Andersen. Il biglietto è di 60 DKK per gli adulti, 40 DKK per i bambini.

6. Fai un giro in bicicletta
Noleggiare una bicicletta è il modo più semplice per esplorare la città, un pò come Amsterdam. Le biciclette possono essere noleggiate in tutta la città. Puoi noleggiarla ad ore (25 DKK all’ora) o per tutto il giorno (circa 120 DKK). Puoi anche prendere un tour guidato della città in bicicletta. Dura circa 2/3 ore e in media costa 100 DKK.

7. Rovine del Palazzo di Christiansborg
Sotto questo palazzo situato nel cuore della città, si possono vedere le rovine della fortezza del vescovo Absalon, che risale al 1167. È luogo buio e umido, simile ad una cripta. Il biglietto costa 150 DKK per adulto, ma è gratuito se possiedi Copenhagen Card.

8. Galleria nazionale danese
La Galleria Nazionale Danese ospita grandi opere d’arte come Rembrandt, Picasso e Matisse. Ci sono anche una serie di dipinti di artisti danesi della “Golden Age”. Il biglietto è di 110 DKK per adulto.

9. Kastellet Park
Kastellet in passato era la fortezza della città, ma ora è stato trasformato in un parco pubblico con ampi giardini costellati da alberi e stagni. Si trova vicino alla statua della Sirenetta ed è un posto meraviglioso dove potersi rilassarsi prima di continuare la visita della città.

10. Mercatino delle pulci
In estate Copenaghen prende vita, e così anche i mercatini delle pulci sparsi in giro per la città. Sono molto interessanti. Alcuni sono aperti solo nei fine settimana. Il mercato delle pulci di Nørrebro è il più famoso, e si estende per 333 metri nei pressi del Cimitero di Assistens a Nørrebrogade.

11. Viaggio a Malmö
Malmö è la terza città più grande della Svezia. È a meno di un’ora di distanza da Copenaghen, l’ideale per una gita giornaliera fuori porta. Avrai anche la possibilità di attraversare il famoso ponte di Øresund.

 

Escursioni da Copenaghen

 

Come muoversi a Copenaghen

 

Copenhagen ha una delle migliori infrastrutture di trasporto del mondo. Il sistema di trasporti è moderno ed efficiente, con tempi di trasferimento brevi, sia all’interno della città che nei dintorni. Il sistema di trasporto pubblico è composto da linee di autobus, metro, la rete locale S-train e gli autobus del porto.

Metropolitana: la metropolitana di Copenaghen attraversa tutta la città 24 ore su 24, 7 giorni su 7. Inoltre, da quest’anno (2019), verrà aperto un nuovo percorso che collega ancora meglio il centro città.

Treno: I treni raggiungono tutti i quartieri di Copenhagen, l’aeroporto e un pò tutto il paese. Le escursioni all’interno e all’esterno della città, verso destinazioni come Roskilde, Elsinore o la città svedese di Malmö, sono facilmente accessibili dalla stazione centrale.

Bicicletta: è uno dei mezzi più comodi ed economici per muoversi a Copenaghen. La città ha ben 400 km di piste ciclabili e più di 100 punti sparsi ovunque dove poter noleggiare una bicicletta.

Taxi: I taxi sono facili da fermare per strada e la maggior parte accetta tutte le principali carte di credito. Tutti i taxi sono chiaramente autorizzati e operano a tariffe fisse di chilometraggio.

A piedi: Grazie alle zone pedonali e alle sue dimensioni compatte, Copenhagen è facile da visitare a piedi e in sicurezza, sia di giorno che di notte. Per cui assicurati di portare un buon paio di scarpe da passeggio.

 

Dove dormire a Copenaghen

 

La città di Copenaghen riceve ogni anno milioni di visitatori provenienti da tutto il mondo per le più svariate ragioni. Per cui è ben attrezzata ed offre varie soluzioni di alloggio per tutte le tasche, dagli hotel di lusso agli ostelli economici o B&B.

 

Migliori hotel a Copenaghen

 

  • Hotel Sanders
  • Hotel d’Angleterre
  • Nimb Hotel

 

Migliori ostelli a Copenaghen

 

  • Generator Copenhagen
  • Sleep in Heaven
  • Steel House
  • Urban House Copenhagen by MININGER
  • A&O Copenhagen Nørrebro

 

Costi di viaggio a Copenaghen

 

Ostelli: I prezzi per un posto letto in dormitori negli ostelli partono da 150 DKK a notte per person. Le camere doppie private con bagno in comune costano 700-1400 DKK a notte. Normalmente negli pstelli il WiFi è gratuito, così come i servizi di cucina. Inoltre, tieni presente che molti ostelli includono nel prezzo anche le lenzuola, ma non tutti. Per cui fai attenzione se non vuoi trovarti addebiti per 65 DKK in più.

Hotel economici e appartamenti:Le pensioni e gli hotel economici sono molto diffusi in tutta la città e i loro prezzi sono simili ad una stanza privata in ostello. Mentre se cerchi un appartamento, questi partono da 500-800 DKK a notte.

Costo medio del cibo: In media, un pasto completo in ristorante costa circa 80 DKK a persona. Se ti piacciono gli hot dog e i panini sulle bancarelle di strada, te la cavi con 25-35 DKK e possono farti risparmiare un sacco di soldi. Pizza e kebab invece sono 75 DKK.

Costi di trasporto: Il treno dall’aeroporto al centro città è di 40 DKK. I treni e gli autobus locali costano circa 24 DKK per un biglietto a due zone (normale). Copenhagen è una città molto piccola e le destanze tra le varie attrazioni sono brevi. È possibile attraversare tutta la città in circa 2 ore a piedi. se vuoi fare un pò di movimento, allora noleggia la bicicletta. Costa circa 120 DKK per un giorno intero.
Per i trasferimenti più lunghi, puoi usare il sito web delle ferrovie danesi ‘Go Orange’. Le ferrovie danesi offre biglietti economici se acquistati direttamente sul loro sito web.

Copenhagen Card: Se hai intenzione di visitare molti musei, usare molti mezzi pubblici e / o viaggiare con bambini sotto i 10 anni, questa carta potrebbe farti risparmiare denaro. Ti darà accesso gratuito a oltre 70 musei, sconti presso negozi e ristoranti, così come i trasporti pubblici gratuiti in tutta la città. La carta di 24 ore è di 380 DKK e la carta di 72 ore è di 635 DKK.

 

Come risparmiare a Copenaghen

 

  1. Fai un tour a piedi gratuito: i sono numerosi tour a piedi gratuiti disponibili in città. La maggior parte dei tour dura alcune ore e sono gratuiti. È un ottimo modo per vedere le attrazioni locali.
  2. Acquista una Copenaghen Card: ti darà accesso gratuito a oltre 70 musei, sconti in negozi e ristoranti, nonché i trasporti pubblici gratuiti in tutta la città. La carta di 24 ore è costa 380 DKK, mentre la carta di 72 ore 635 DKK.
  3. Noleggia una bicicletta: le biciclette possono essere noleggiate in tutta la città al costo di 25DKK per un’ora o 120 DKK per un’intera giornata.
  4. Visita Copenaghen in bassa stagione: evita l’estate, quando la città è affollata di turisti e i prezzi sono alle stelle. Approfitta delle offerte che spesso gli alberghi fanno durante la bassa stagione.
  5. Orange tickets: il sistema ferroviario danese offre biglietti economici tramite il sito Web online chiamato “Orange tickets”. Devi stampare il biglietto prima di salire a bordo del treno. Questi biglietti offrono posti a basso costo per un terzo del costo di ciò che è possibile acquistare alla stazione ferroviaria.
  6. Visita la città a piedi: Copenaghen è una città molto piccola. È possibile camminare ovunque tu debba andare, dato che puoi attraversare l’intera città in meno di due ore!