Le migliori città da visitare in Germania

La Germania è il cuore dell’Europa centrale. Si estende dalle gelide onde del Mare del Nord alle pendici delle Alpi e ai laghi della Svizzera. E’ uno stato molto esteso e all’interno dei  suoi confini sono racchiusi vivaci paesaggi urbani ricchi di storia, lussureggianti foreste fiabesche e alcuni dei più spettacolari castelli del mondo. Dai un’occhiata a questo elenco delle più belle città da visitare in Germania.

Le 14 più belle città da visitare in Germania

La Germania è uno di quei paesi dove puoi vivere un’esperienza completamente diversa a seconda della regione che esplori. Questo è il bello di un paese relativamente grande con tanta diversità interna. Ora, considerando che ci sono quasi 80 città in Germania, sono sicura che ne troverai alcune che stuzzicheranno la tua voglia di viaggiare. Ecco alcune delle migliori città della Germania che dovresti esplorare almeno una volta nella vita.

1. Berlino

Berlino è una città fantastica, alla moda, ricca di cultura e storia. E’ la capitale del paese è senza dubbio una delle città più dinamiche e vivaci d’Europa. Sede di numerose gallerie d’arte, è famosa per le sue superbe esperienze culinarie, per lo shopping e l’intrattenimento.

Meta imperdibile è l’Isola dei Musei, che da sola può richiedere giorni per essere esplorata. Ovviamente non puoi saltare nemmeno le attrazioni più iconiche come il Reichstag, la Porta di Brandeburgo, la Cattedrale di Berlino, la East Side Gallery e l’area di Charlottenburg, ricca di parchi e giardini, incluso il Giardino Zoologico.

Se hai intenzione di visitare Berlino, per organizzare al meglio il tuo viaggio, ti consiglio di leggere ‘Cosa vedere a Berlino‘, ‘Dove dormire a Berlino’ e ‘I migliori hotel economici a Berlino’.

2. Schwerin

Schwerin è la capitale del Meclemburgo-Pomerania Anteriore ed è situata nel nord-est della Germania. Le piccole città come Schwerin vengono spesso trascurate per dare maggiore spazio alle sorelle maggiori come Berlino e Amburgo, ma questa città tedesca è sicuramente un posto che merita di essere presa in considerazione.

La sua attrazione principale è il Castello di Schwerin, un incredibile edificio millenario che ospita il parlamento statale.

3. Monaco

Monaco è il cuore pulsante e la capitale della Baviera e una delle città più grandi del paese. Gran parte della sua popolarità deriva alla sua vicinanza alle splendide Alpi bavaresi. Sebbene non sia una delle città più antiche della Germania, le sue radici risalgono a un insediamento di monaci benedettini antecedente alla sua fondazione ufficiale nel 1158.

Il suo centro storico è rinomato e molto popolare. È un vero piacere esplorarlo a piedi, con il fulcro incentrato sulla grande piazza della città, Marienplatz. Qui puoi ammirare la deliziosa architettura antica risalente al periodo medievale, inclusi il Vecchio e il Nuovo Municipio.

Assicurati di visitare anche le attraenti aree pedonali intorno alle rive del fiume Isar, così come i numerosi parchi e spazi verdi come l’incantevole Englischer Garten, o Giardino Inglese, il più grande parco pubblico urbano del mondo.

E se ami la birra, Monaco è il posto giusto da visitare, in particolare nel mese di Ottobre, quando si tiene l’annuale Oktoberfest della città.

Se stai programmando un a Monaco, per organizzare al meglio la visita, ti suggerisco di leggere ‘Cosa vedere a Monaco‘, ‘Dove dormire a Monaco‘ e ‘I migliori hotel economici a Monaco’.

4. Dresda

Quasi completamente distrutta durante la seconda guerra mondiale, Dresda è una grande città storica della Germania. Grazie alla sua posizione a pochi chilometri dal confine con la Repubblica Ceca, la città costituisce un’ottima base da cui esplorare non solo la parte orientale del paese tedesco, ma anche l’Europa orientale come, ad esempio, Praga. Inoltre, si trova a sole due ore di macchina o di treno da Berlino, ottimo se hai voglia di fare un gita di un giorno nella capitale.

Dresda si sviluppa attorno alle rive del fiume Elba ed è uno dei principali centri culturali e di intrattenimento del paese. Tra le tante attrazioni della città, spicca la famosa cattedrale, la Frauenkirche. Costruita nel 1743, lo spettacolare edificio, all’epoca considerato la più bella chiesa barocca d’Europa, fu completamente distrutta nel 1945. Tuttavia, venne completamente ricostruita e restaurata e finalmente vide nuovamente il suo antico splendore nel 2005.

Altri punti di interesse che non puoi perderti sono la Neumarkt, la piazza principale della città, insieme ai suoi numerosi musei e gallerie d’arte.

Se hai intenzione di visitare Dresda, ‘Cosa vedere a Dresda‘, ‘Dove dormire a Dresda‘ e ‘I migliori hotel economici a Dresda’ potrebbero esserti utili per pianificare il viaggio.

5. Dusseldorf

Dusseldorf è una città cosmopolita, la capitale della Renania Settentrionale-Vestfalia e spesso destinazione ignorata dai turisti. Tuttavia, un volta che arrivi, ti rendi subito conto che offre tanto. E’ un luogo molto giovanile, vivace e alla moda grazie anche al fatto di essere una delle principali città universitarie della Germania.

Düsseldorf si presta ad essere girata a piedi. Assicurati di esplorare il centro storico, la zona di Rheinufer, il Schloss Benrath e Carlsplatz Markt. E se hai voglia di spazi verdi, rilassati al Nordpark, che ospita un piacevole giardino giapponese, e all’Hofgarten.

6. Francoforte

Francoforte è forse una delle città più internazionali della Germania e il più grande centro finanziario dell’Europa continentale. La città è situata sul fiume Meno e le testimonianze del suo passato come importante centro storico e commerciale sono facili da individuare, soprattutto nell’imponente zona della Città Vecchia (Altstadt).

Questa storica ex città imperiale è un luogo ideale per trascorrere un fine settimana. I numerosi edifici antichi, le attrazioni di livello mondiale e le cose divertenti da fare ti terranno occupato tutto il tempo.

Assicurati di visitare la Cattedrale di San Bartolomeo (che è il luogo di sepoltura di Bartolomeo l’Apostolo), esplora l’arte all’interno del Museo Staedel e passeggia per Römerberg, una piazza cittadina ben conservata e pedonale nota per la sua fontana, case a schiera medievali, attraenti boutique e gallerie ed eccellenti caffè e ristoranti. La piazza ospita anche edifici storici, tra cui il Municipio della Città Vecchia (Altes Rathaus) e una serie di belle chiese antiche.

Essendo uno dei principali centri d’affari della Germania, non mancano gli edifici moderni. Il distretto finanziario vanta un buon numero di grattacieli, e i centri congressi ultramoderni hanno portato Francoforte a essere sede di grandi fiere internazionali, tra cui la Fiera del Libro di Francoforte.

A tutto questo aggiungi i tanti eccellenti musei nel quartiere Museumsufer, ottimi da visitare nelle giornate uggiose.

7. Heidelberg

Heidelberg è spesso considerata una delle città più piccole della Germania, nel cuore del Baden-Württemberg. Tuttavia, racchiude un’enorme quantità di cose da vedere.

Assicurati di esplorare il castello di Heidelberg, uno dei siti iconici della città vecchia, fai due passi lungo la passeggiata dei filosofi per guardare oltre il fiume Neckar e prendi la funicolare di Heidelberger Bergbahn.

8. Lipsia

Lipsia è quella città tedesca che non penseresti mai di visitare ma che dovresti assolutamente visitare! Si trova a solo un’ora di treno da Berlino, incastonata in uno scenario pittoresco nelle pianure sassoni, dove i fiumi Weisse Elster e Pleisse si uniscono.

Offre un ricco patrimonio culturale e musicale, con una raffinata architettura storica e numerosi spazi verdi. E’ famosa per le sue fiere e mercati tradizionali, tra cui un fantastico mercatino di Natale.

Assicurati di vedere il drammatico Volkerschlachtdenkmal, il Monumento alla Battaglia delle Nazioni, costruito nel 1913 per commemorare la sconfitta di Napoleone 100 anni prima; esplora anche il vecchio municipio (e la piazza del mercato) e ammirare il panorama dalla torre panoramica.

9. Colonia

Colonia è un’altra di quelle meravigliose antiche città tedesche che è riuscita a preservare il suo passato affinché le generazioni moderne possano goderne. Originariamente colonizzata dai romani, la città è stata per secoli un importante centro religioso e luogo di pellegrinaggio. Oggi è una delle città più grandi della Germania e vanta un’area culturale davvero vivace nella Renania.

Una volta che sei a Colonia, assicurati di esplorare la Cattedrale (e salire le centinaia di gradini). Non dimenticare di esplorare anche il lungofiume, il quartiere belga per i bar e i ristoranti alla moda e di passeggiare tra i musei di fama mondiale e alcuni dei migliori punti panoramici della città.

10. Norimberga

Norimberga è una delle città più conosciute non solo della Germania ma d’Europa, famosa in tutto il mondo per i suoi caratteristici mercatini di Natale.

La città ha alle spalle una ricca storia medioevale che emerge soprattutto esplorando il suo centro storico. Durante il soggiorno non può mancare un visita alla chiesa di San Lorenzo, una passeggiata lungo i cinque chilometri di mura della città e una visita al rinomato Castello di Norimberga, un’antica e massiccia fortificazione che risale all’XI secolo. Per maggior dettaglio ti invito a leggere ‘Cosa vedere a Norimberga‘.

E se hai voglia di un pò di shopping e intrattenimento, Norimberga non ti deluderà. La città offre di tutto, dalle boutique raffinate ai ristoranti stellati, ai concerti di musica classica e all’opera.

11. Rothenburg ob der Tauber

Rothenburg ob der Tauber è il fiore all’occhiello della cosiddetta Strada Romantica che scende da Würzburg fino al cuore della Baviera in un miscuglio di castelli fatiscenti e borghi medievali.

La città è una delle poche a non essere devastata dalla guerra e, fortunatamente, è riuscita a conservare la maggior parte dei suoi numerosi autentici edifici medievali nella loro forma originale.

Il pezzo forte è l’area di Altstadt, che si sviluppa in un labirinto di vicoli acciottolati e case bavaresi a graticcio, porte ad arco e alcune delle più imponenti mura di fortificazione del XIV secolo d’Europa. Nel mezzo di tutto ciò c’è la piazza del mercato delimitata dalle cupole a bulbo del municipio e animata da caffè e taverne locali.

12. Friburgo e La Foresta Nera

Situata vicino alla Svizzera e alla Francia, ai margini della Foresta Nera, Friburgo è una delle città più vivaci da visitare in Germania.  Assicurati di visitare lo splendido Augustinermuseum (Museo d’arte), rilassati al Seepark e visita lo Schwabentor.

La città può essere presa come punto di partenza per esplorare la lussureggiante Foresta Nera, dalla quale i fratelli Grimm hanno preso spunto per la loro popolare fiaba ‘Hansel e Gretel’. L’ambiente è incantevole: un susseguirsi di cime granitiche e valli scolpite dal fiume, querce e pini silvestri, faggi e abeti di Douglas e sentieri escursionistici.

13. Amburgo

Amburgo è una delle mie città preferite ed è la seconda città più grande della Germania. Si trova nella penisola dello Jutland, sull’estuario del fiume Elba, a breve distanza dal Mare del Nord, una posizione che ne ha assicurato l’importanza come porto più importante del paese.

Ha moltissimo da offrire. Il porto è un’area di 100 chilometri quadrati, famosa per il suo vecchio quartiere dei magazzini. Questi ex edifici ora ospitano di tutto, da sale da concerto e luoghi di intrattenimento a negozi e ristoranti, nonché gallerie d’arte e musei, tra cui l’eccellente Museo Marittimo Internazionale e le vicine navi a vela storiche.

Il centro risplende di creazioni magistrali come l’Hamburg Rathaus, mentre le famigerate strade e gli ombrosi vicoli della Reeperbahn a Sankt Pauli sono famosi per le loro sgargianti giunture da strip e per il burlesque. La città è anche ricca di fiere e festival di strada. Uno di questi è l’Hafengeburtstag, che onora la fondazione del porto.

14. Würzburg

Situata in Baviera, Würzburg è una delle città storiche più meridionali della Germania facili da esplorare. Un tempo era residenza di alcuni dei principi-vescovi più potenti del paese.

Fai una passeggiata nella Residenza di Würzburg, considerata uno dei palazzi più belli d’Europa. Qui trovi anche una delle chiese più antiche della Germania, il santuario dell’VIII secolo dedicato a un ex pagano (che ora è circondato da Festung Marienberg, una fortezza storica).

Altri articoli

Un giorno a Praga: itinerario completo

E' difficile non innamorarsi di Praga. Sono passati molti anni da quando ci sono stata la prima volta. E' stato uno dei miei primi...

Ostelli a Helsinki: i migliori del 2024

Helsinki è una delle capitali meno visitate d’Europa. Pianificando un viaggio in Scandinavia, in genere si pensa di vistare Copenaghen o Stoccolma, ignorando completamente...

3 giorni a Stoccolma: itinerario completo

L'affascinante ed elegante capitale della Svezia è davvero una delle città più belle d'Europa. Trascorrendo 3 giorni a Stoccolma hai sicuramente tempo sufficiente per...