Provincia di

Alberta

Guida di viaggio
cosa fare e vedere in Alberta

In evidenza

Parco Nazionale di Banff

Alberta

Alberta – Info generali

Capitale di Alberta: Edmonton

Area: 660.000 mq circa

Popolazione: 4,1 millioni

Documenti di viaggio

Come cittadino italiano, se vuoi viaggiare in Canada come turista e soggiornare per un periodo inferiore a 90 giorni, avrai bisogno del passaporto e dell’autorizzazione elettronica di viaggio (eTA) (il visto non è necessario per soggiorni inferiori ai 90 giorni).

Passaporto: il passaporto deve avere validità residua di almeno 6 mesi dalla data di ingresso nel paese. 

eTA (electronic Travel Authorization): prima di imbarcarti sul volo diretto in Canada, dovrai ottene l’eTA. L’eTA si richiede online, tramite una procedura molto semplice e veloce. Per richiedere l’eTA sono necessari un passaporto valido, una mail valida (l’eTA viene spedita via mail) e una carta di credito (necessaria per effettuare il pagamento dell’eTA, 7 dollari canadesi). Se tutto è in regola, l’eTA arriva in giornata (o entro un paio di giorni in alta stagione).

Una volta ottenuto l’eTA, questa sarà collegata elettronicamente direttamente al passaporto e rimarrà valida per cinque anni o fino alla scadenza del passaporto.

La provincia di Alberta in Canada:

Alberta è la più grande delle tre province della prateria del Canada ed ospita gran parte della rinomata catena montuosa canadese Rocky Mountain (Montagne Rocciose), situata all’estremo ovest della provincia, lungo il confine con la British Columbia.

Le città principali di Alberta sono Calgary ed Edmonton. Tra le due, Calgary è la più grande e la più famosa, anche grazie al Calgary Stampedela più grande festa del Canada che mette in luce la cultura cowboy della provincia.

Alberta è anche nota per essere la patria di alcuni dei parchi nazionali più spettacolari del Nord America: Banff National Park e Jasper National Park.

Periodo migliore per visitare Alberta: 

Il periodo migliore per visitare Alberta, in Canda, è l’estate, quando le giornate sono più lunghe e soleggiate. Se vuoi visitare Calgary, punta sul mese di luglio, quando si celebra il famoso festival Calgary Stampete. Se ami le escursioni e la natura, i mesi da giugno ad agosto sono perfetti per avventurarsi nei parchi nazionali di Banff e Jasper.

Ma le Montagne Rocciose sono spettacolari anche in inverno ed ospitano alcune delle aree sciistiche più panoramiche del mondo. Per cui, se ami gli sport sulla neve, il periodo migliore è da dicembre a marzo, quando è anche possibile pattinare sul Lago Louise o passeggiare sul ghiaccio del Malinge Canyon.

Come arrivare ad Alberta:

Raggiungere la provincia di Alberta, in Canada Occidentale, non è difficile. 

Aereo: puoi volare sia su Edmonton che su Calgary. Entrambe queste città hanno un aeroporto internazionali. Se vuoi visitare il parco Nazionale di Banff, allora ti consiglio di volare su Calgary, mentre per visitare il parco di Jasper, vola su Edmonton.

Treno: se hai tempo, puoi raggiungere Alberta anche in treno e goderti i panorami lungo il tragitto.

VIA Rail, il servizio ferroviario canadese, collega Toronto e Vancouver, passando sia per Jasper che per Edmonton.

C’è anche la compagnia Rocky Mountaineer che collega arriva fino a Jasper, Lake Louise, Banff e Calgary.

Come muoversi in Alberta:

La provincia di Alberta non offre molte opzioni per spostarsi tra un’attrazione e l’altra. I voli interni sono limitati.

Dalle città di Calgary ed Edmonton si possono raggiungere i parchi nazionali di Banff e Jasper il servizio navette.

Ma al di là di questo, il modo più facile per muoversi all’interno di Alberta è in auto o camper. Le strade sono ben tenute e la maggior parte sono asfaltate. Per cui non dovresti avere problemi nella guida.

Fai attenzione in inverno. Le strade delle Montagne Rocciose sono innevate, per cui assicurati di noleggiare un’auto con le gomme invernali.